Chiudi
Chiudi
svg

La vicenda

Nel 1988 un team di ricercatori del CSP di Bologna, si attivò su segnalazione del Prof. Aldo Martelli di Novara, relativamente ad una famiglia e alla sua abitazione.

Un’abitazione nella quale, a loro dire , non aveva mai regnato il silenzio e dove non si erano mai sentiti soli. Quattordici anni di inquietudini.

Povera! A volte mi fa proprio pena. Vive in mezzo a quelle bambole che sembrano dei morti e ora mancavano solo i fantasmi a disturbarla.

Poi, con il compiere dei diciannove anni della prima figlia, le manifestazioni sembrarono prendere una forma più evidente: respiri, spostamenti di oggetti, rumori decisi e quella voce. Una voce roca e arrabbiata.

In questa storia, troviamo un mix di elementi, ma alla fine spetterà a voi giudicare.

Cosa accadde davvero in questa villetta di un paesino lombardo?

Buon ascolto!

Contenuti Extra

ASCOLTA L'EPISODIO ATTRAVERSO IL PLAYER A FONDO PAGINA O SULLE SEGUENTI PIATTAFORME

svg1 minuto

Enzo Barone

«Ci sono molte buone ragioni per avere paura del buio.» - Fright Night, 1985