Chiudi

Visione di un futuro prossimo o scherzo della vista.

  • Questo topic ha 6 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 8 anni, 5 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Post
  • #21868
    Anonimo
    Inattivo

    Ho deciso di raccontare questo fatto accaduto qualche settimana fa. All’inizio non diedi molta importanza a quanto successo, ma ripensandoci forse a qualcuno può interessare.

    Ora di pranzo. Stavo seduta a tavola nel mio solito posto, dietro di me c’è una finestra. Ad un certo punto con la coda dell’occhio vedo una specie di ombra nera fuori dalla finestra, mi giro e non c’è nulla. Penso di aver visto male e torno a guardare verso la tavola. Dopo meno di un secondo mi sembra di rivedere la stessa ombra con la coda dell’occhio, mi rigirò per la seconda volta e non c’è nulla di nuovo. Allora chiedo ai miei genitori, che erano anche loro seduti a tavola, se avevano visto qualcosa. Loro vedono la finestra da un’angolazione diversa ed è più facile che si accorgano se qualcosa o qualcuno passa all’esterno. Mi dicono che non hanno visto nulla al che insisto dicendo che sembrava esserci qualcosa di scuro fuori dalla finestra, forse era il gatto, dico. Mi rigiro e in quello stesso istante salta su il nostro gatto e lo vediamo tutti. Al che io ho scherzato dicendo: “To’, ho avuto una premonizione!” 🙂

    Ipotesi:

    [ol]
    [li]il gatto è veramente salito e sceso due volte (forse dopo aver perso l’equilibrio, data la brevissima frazione di tempo di circa 1-2 sec, giusto il tempo di voltare la testa e rivoltarla per guardare di nuovo).[/li]

    [li]Uno scherzo della vista Tutto può essere, anche se non ho bisogno di portare lenti o occhiali.[/li]

    [li]Ho percepito in anticipo di qualche secondo ciò che stava per succedere.[/li]
    [/ol]

    #57437
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Nyma, sarà che io ho esperienza in premonizione, ma trovo improbabile che il gatto sia sceso anche pur cadendo senza far il minimo rumore, sono animali che calcolano al millimetro i salti e le possibilità d’errore, salvo ostacoli come fondo scivoloso od altro,sono davvero minime. Quindi, io sono per l’opzione di una percezione,pur minima, del futuro. Non è la prima volta che sento di qualcuno che percepisce con l’occhio un avvenimento futuro. O peggio ancora, che dice determinate cose che poi accadono, parlando di fatti casuali. Il mio migliore amico è stato in grado di dire 3 risultati di 3 dadi diversi, durante un gioco da tavolo,prima che venissero lanciati. E sono capitati pari pari alla sua “dichiarazione”, così che il malcapitato ha avuto un evento sfortunato che gli ha guastato la partita. Tra mille risate, però, mi sono anche interrogato su tale evento, non era nuovo a queste capacità, diciamole così. A quanto pare sono circondato da stregoni :hahahaha:
    Scherzi a parte, è possibile dopotutto, che hai percepito un futuro di brevissima durata. Io ci credo. 2 volte ti sei girata e due volte un ombra senza rumore, poi è successo: non la considero una coincidenza.

    #57439
    Anonimo
    Inattivo

    Grazie, williamson! Mi ha fatto piacere leggere l’opinione di qualcuno di esterno. 😉
    E’ la prima volta che mi capita una percezione di tipo visivo come questa. Normalmente sono abbastanza scettica e cerco sempre una spiegazione razionale, infatti appena è successo ci ho scherzato su e non ci ho dato la minima importanza, pensando di aver visto male.
    Come hai detto tu, il gatto avrebbe dovuto fare un minimo di rumore saltando sul balcone, ma io ho visto solo un’ombra sfuggente senza alcun rumore (per due volte di seguito a distanza di 1-2 secondi). La sensazione era un po’ come quando se qualcosa fosse passato velocemente davanti la fonte di luce (in questo caso il sole). Certo che se fosse stata proprio una percezione del futuro prossimo, mi piacerebbe “allenare” questa capacità per renderla più utile.

    PS: la storia del tuo amico mi ha fatto venire in mente un episodio di un utente che diceva di prevedere in anticipo il colore della matita che avrebbe pescato dall’astuccio. E non ne sbagliava una.
    Questa capacità aveva un nome particolare che non ricordo più. :scratch:

    #57440
    Anonimo
    Inattivo

    Anche a me è capitato qualcosa di simile a quello che dice williamson90.
    Un paio di anni fa un mio amico mi racconta di essere riuscito a convincere la moglie ad adottare un cagnolino. Dopo un paio di giorni, decido di mandargli un sms spiritoso, dove li prendevo in giro scrivendogli “e allora, com’è finita… tua moglie non ti ha ancora fatto volare il cane dal balcone?”. Dopo pochi istanti mi hanno telefonato stupefatti: il piccolino era scivolato giocando con una bottiglia di plastica accartocciata ed era cascato giù, per fortuna facendo un salto di pochi metri e senza gravi conseguenze.
    E’ chiaro che anche in questo caso potrebbe essersi trattato solo di una coincidenza molto “caratteristica”, ma un pò il dubbio mi viene… anche perchè non è la prima che mi capita…

    #57438
    Anonimo
    Inattivo

    La butto li,e se fosse passato un uccello davanti alla finestra?

    #57441
    Anonimo
    Inattivo
    Braioz wrote:
    La butto li,e se fosse passato un uccello davanti alla finestra?

    Ottima questione! Hai fatto bene a chiedere. In realtà, se fosse, ne sarebbero dovuti passare due di uccelli, perché io ho visto l’ombra scura per due volte nel giro di 1-2 secondi (il tempo di voltare e rivoltare la testa). Boh, mi sembra un po’ forzata come ipotesi e ora tento di spiegare anche perché:
    La finestra della cucina si trova al piano terra all’angolo della casa; al piano superiore c’è una terrazza con una scala esterna. La scala scende proprio in direzione della finestra, poi gira e c’è un pilastro di sostegno giusto a sinistra (tra la finestra e l’angolo della casa) il che rende difficile il passaggio di qualsiasi cosa. Due uccelli che passano di lì avrebbero tentato una bella acrobazia. (non so se sono riuscita a spiegare bene la disposizione, al massimo chiedete e posto una foto)…

    Avevo pensato anche che fosse passato qualcosa davanti il sole, tipo due aerei (magari quelli da caccia che volano spesso in coppia), perché l’effetto che ho percepito era molto simile a qualcosa che passa velocemente davanti ad una fonte di luce. Però ho escluso anche gli aerei perché avrei dovuto sentirne il rumore, invece era tutto tranquillo. :confused:

    #57442
    Anonimo
    Inattivo

    Potrebbe anche essere un ombra di qualcuno che stava di sotto ma è una cosa remota. L’episodio che ci ha raccontato Aleph mi fa sentire un po meno circondato da stregoni xD menomale che il cagnolino se l’è cavata! Comunque,tornando al nocciolo della discussione, Nyma, credo sia il caso che esamini meglio la cosa da un punto di vista “paranormale” senza far prevalere la razionalità. Io non saprei dirti come allenare questa dote, probabilmente esercitandoti a farti pronostici più o meno realistici, basandosi su elementi possibili e semplici. Se vi sono novità ovviamente ti seguo!

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.