Chiudi

Toponimi.

  • Questo topic ha 5 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 14 anni, 5 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #19174
    Anonimo
    Inattivo

    Curiosità……….. : si si :

    Milano = Mediolanum dal celtico Medhelan (medhe=centro; + lanon=santuario);
    Bologna = Bononia (città dei Galli Boii);
    Brescia = Brixia (da bric=altura);
    Torino = Augusta Taurinorum (città dei Taurini);
    Ticino = grande fiume (TI+sionan o sanon);
    Mortara = Palude (Mortair);
    Casteggio = cima risplendente (Klast + dunon, di ghiaccio o di cristallo, forse per la prossimità di abbondanti cave di gesso
    cristallino)
    Appennini = PENN-BEN- significa “cima”, “sommità”. Deriva dal Dio Penn o Pennin, antica divinità celtica adorata in vari luoghi in Italia. Alcuni storici romani come Catone ne parlano come di una misteriosa divinità femminile, la dea Pennina, il cui culto venne sostituito dai Romani col culto di Giove, poi detto Pennino.


    Ma gli stessi studiosi sono spesso in disaccordo quando si tratta di stabilire l’esatta etimologia di parole derivanti da lingue antiche e oggi quasi scomparse.

    #28847
    Anonimo
    Inattivo

    Roma = Città sul fiume (Rumon o Rumen)
    Viterbo = Viterbium (vetus urbs vecchia città)

    #28848
    Anonimo
    Inattivo

    Oh.. E napoli?

    #28849
    Anonimo
    Inattivo

    Ecco quà:
    Nàpoli – Il toponimo Napoli riflette l’antico N??p?lis,in monete già dal sec. V a. C., formazione greca che corrisponde a “nuova città”, forse in contrapposizione al precedente nome Parthenope. La denominazione antica Parthenope che ricorre in Plinio e in Virgilio, corrisponde al greco ‘vergine’ ed è attribuito a Minerva.
    Da: Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani

    #28850
    Anonimo
    Inattivo

    Grazie picciredda :hahahaha:

    #28851
    Anonimo
    Inattivo

    Inizialmente Benevento si chiamava Maloenton infatti furono ritrovate alcune monete con incisa la dicitura “Malies” ma questo nome subì altre trasformazioni come ad esempio Maleventum nome che gli diedero i Romani i quali poi dopo aver sconfitto l’esercito di Pirro durante la seconda guerra sannitica la ribattezzarono bono eventum in quanto secondo loro era stata la città stessa di buon auspicio per la vittoria ottenuta.

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.