Chiudi

Sogno o manifestazione reale?.

  • Questo topic ha 4 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 3 anni fa da Anonimo.
Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Post
  • #24235
    Anonimo
    Inattivo

    Buonasera a tutti,
    vorrei raccontare la mia strana esperienza, una tra le tante , per capire se quello che mi è successo è reale o meno. Premetto che fin da piccola ho vissuto esperienze del tutto inspiegabili che poi nel tempo si sono diradate, fino ad arrivare ad una notte della scorsa estate. Mia nonna è morta due anni fa dopo aver sofferto molto. Io e lei avevamo un legame speciale, quando morì , con lei stesa sul letto, dentro di me pensai che se fosse stato possibile avrebbe trovato il modo di farmi sapere che stava bene. Ero sveglia ad occhi aperti nel letto, nella stanza c’erano i miei animali e il mio compagno che dormiva. Ad un certo punto ho udito indistintamente la voce di mia nonna che mi chiamava per nome per ben due volte come lei fosse in lontananza e mi stesse chiamando e poi ha detto “non è vero che sono morta”, udivo questo suono provenire come dall’esterno ma lo percepivo solo con un orecchio , quello sinistro. Ricordo benissimo di averlo percepito come proveniente da una parte sola e non con entrambe le orecchie. Al che stranita da questa percezione ho avuto paura e la cosa si è interrotta. Ho guardato nella stanza e nessuno dei miei animali nè il mio compagno si sono svegliati, non so cosa pensare al riguardo.

    #77685
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Cocca… Non faccio in tempo a scrivere un messaggio in un post, che mi ripeto subito con quello successivo.

    Intanto mi dispiace tanto per tua nonna, però dal mio punto di vista sei stata semplicemente vittima di una allucinazione ipnagogica.
    Se così fosse è un fenomeno assolutamente normale, cui non prestare particolarmente attenzione (se non dal punto di vista medico come tutti i disturbi del sonno).

    Non darei nessun peso “paranormale” a questo fenomeno.

    #77687
    Anonimo
    Inattivo

    Concordo con quanto gia risposto: ci sono tutti gli elementi per pensare ad un’illusione ipnagogica. A meno che la cosa non diventi cronica, credo non ci sia da preoccuparsi nemmeno dal lato medico visto che se è vero che particolari stati di salute fisica o psichica favoriscono questi eventi, essi possono accadere anche a una persona che non ha alcun tipo di problema.

    #77688
    Anonimo
    Inattivo

    Concordo con chi mi ha preceduto. Le situazioni traumatiche, come i lutti, possono generare questo tipo di fenomeno. Il contenuto stesso della frase che hai sentito, “Non è vero che sono morta”, evidenzia la negazione, il rifiuto di un evento doloroso. Il fatto di sentirla con un orecchio solo, contrariamente a quanto dovrebbe avvenire nella norma, secondo me conferma l’idea.

    #77686
    Anonimo
    Inattivo

    Si e’ vero che le situazioni vissute nella vita spesso incidono molto sui sogni successivi.

Stai visualizzando 5 post - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.