Chiudi

seduta spiritica e segni premonitori….

  • Questo topic ha 19 risposte, 9 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 anni, 7 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 20 totali)
  • Autore
    Post
  • #21886
    Anonimo
    Inattivo

    Da ragazzino io e qualche amichetto dell’epoca ci facemmo prendere dalla smania delle sedute e degli spiriti e così “per gioco” iniziammo a cercare informazioni in biblioteca, trovando ben poco a dire il vero…

    le uniche cose che riuscimmo a trovare erano molto generiche e grazie (o a causa) di questi testi, ci costruimmo una tavola che altro non era che una tavola di compensato con disegnate a matita le lettere dell’alfabeto e dei numeri.

    Ci siamo messi lì qualche volta con le dita su di una monetina pensando che sarebbe bastato “pensare” ad uno spirito perchè lui venisse evocato.

    Quel pomeriggio io ed il mio amico decidemmo di pensare allo spirito di “Giovanni Falcone” e dopo molti minuti fummo interrotti dallo squillo del telefono…il mio amico andò a rispondere e ritornò dicendomi che probabilmente era uno scherzo perchè aveva sentito solo del rumore di auto, del casino e poi basta…

    Dopo qualche settimana, lui morì investito da tre auto mentre in bici, andavo ad un parco giochi inisieme ad altri amici…

    Voi pensate sia solo un caso? che non vi sia un legame? che sia solo suggestione?!? ho altri sogni ed espisodi, legati anche a lui…intanto vorrei pareri su questo evento!!!

    #57511
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Leo, il mio pensiero è che si sia trattato di una coincidenza e che la suggestione abbia fatto il resto.
    Se ci pensi, poco prima della strage di Capaci si faceva un gran parlare del giudice Falcone e delle vicende che dalla Sicilia hanno tenuto col fiato sospeso la giustizia e l’opinione pubblica di tutto il paese… questo spiegherebbe il fatto che la vostra mente possa essere andata a lui, in quel periodo si respirava aria di morte, almeno in Sicilia… e del resto l’epilogo della storia è tristemente noto a tutti.
    Quello che non mi spiego, però, è come vi sia venuto in mente di “evocare” lo spirito di una persona che, in quel momento, era ancora viva e vegeta, visto che da quello che hai scritto l’episodio risalirebbe qualche settimana prima della strage di Capaci…

    #57517
    Anonimo
    Inattivo

    @Leo

    Concordo con Aleph…

    Per dovere di chiarezza però,devo scrivere che la planchette o ouija non è una pratica da associare alla seduta spiritica;anzi,non ha proprio nulla a che vedere.

    Una seduta spiritica “canonica” è svolta principalmente da un medium,possibilmente “ad incorporazione”;necessita poi di un “direttore di seduta” che controlla la pressione arteriosa,la frequenza cardiaca ed ipertermia del medium ed ovviamente da partecipanti coadiuvanti che alimentano con la loro energia l’apertura del canale attraverso il quale una determinata Entità si manifesta e si esprime attraverso le corde vocali del medium.

    #57512
    Anonimo
    Inattivo

    Credo che Leo si riferisce a Giovanni Falcone già defunto, pace all’anima sua

    In ogni caso escludi ritorsioni degli spiriti cattivi….questa e’ letteratura horror, non è che Dio e’ sciocco, ci vuole altro per aprire porte e consentire ad entità maligne di distruggerci

    #57518
    Anonimo
    Inattivo

    …esatto, mi riferivo ad un periodo nel quale Falcone era morto da almeno 2 anni…

    Aggiungo che una volta provammo quella stupidata del recitare una preghiera davanti ad uno specchio con scritto “666” al contrario ed un candela…

    forse suggestione anche in quel caso ma era estate ed il cielo era limpido…recitata la preghiera si alzò un vento forse, come se delle nuvole fossero arrivate di colpo…poi dopo 10 minuti tutto tornò normale…non so…

    Facemmmo queste sciocchezze “scimmiottando” quello che vedevamo nei film o nei libri, ovviamente in modo incosciente e senza conoscenza alcuna…però…

    #57513
    Anonimo
    Inattivo

    leo sono sciocchezze, suggestioni, perchè la nostra mente è debole rispetto a queste paure

    Ma in ogni caso bisogna evitare di “sfottere” entità e anime disincarnate o spiriti, perchè può farlo chi è pronto e allenato

    Un mese fa andai in un parco acquatico dove i tuffatori si tuffano da 25 metri in poca profondità di acqua, se lo faccio io per sfizio mi sfracello , a loro non accade niente ;)

    #57514
    Anonimo
    Inattivo

    Come giustamente detto da Alceste voi non avete assolutamente fatto una seduta spiritica… Quello che hai descritto in realtà vede due coincidenze, da una parte la telefonata (quella si, inquietante, anche se effettivamente potrebbe essere una semplice coincidenza in cui la fantasia di un ragazzo ha fatto il resto, credendo di sentire quello che voleva sentire), dall’altra l’incidente, che onestamente mi sembra un po’ una forzatura… Questa si credo sia solo una coincidenza.

    #57519
    Anonimo
    Inattivo

    Riguardo al vento è una cosa che ha interessato anche me (Leggi il mio topic spiriti della natura)

    Questa proprio non la capisco!!?? :S

    #57515
    Anonimo
    Inattivo
    Leo wrote:
    Da ragazzino io e qualche amichetto dell’epoca ci facemmo prendere dalla smania delle sedute e degli spiriti e così “per gioco” iniziammo a cercare informazioni in biblioteca, trovando ben poco a dire il vero…

    le uniche cose che riuscimmo a trovare erano molto generiche e grazie (o a causa) di questi testi, ci costruimmo una tavola che altro non era che una tavola di compensato con disegnate a matita le lettere dell’alfabeto e dei numeri.

    Ci siamo messi lì qualche volta con le dita su di una monetina pensando che sarebbe bastato “pensare” ad uno spirito perchè lui venisse evocato.

    Quel pomeriggio io ed il mio amico decidemmo di pensare allo spirito di “Giovanni Falcone” e dopo molti minuti fummo interrotti dallo squillo del telefono…il mio amico andò a rispondere e ritornò dicendomi che probabilmente era uno scherzo perchè aveva sentito solo del rumore di auto, del casino e poi basta…

    Dopo qualche settimana, lui morì investito da tre auto mentre in bici, andavo ad un parco giochi inisieme ad altri amici…

    Voi pensate sia solo un caso? che non vi sia un legame? che sia solo suggestione?!? ho altri sogni ed espisodi, legati anche a lui…intanto vorrei pareri su questo evento!!!

    Caro Leo , hai già la risposta nel tuo post , negli anni 90, un gruppo di ragazzini che erano in 3 , invece di andare a scuola si erano riuniti a fare una seduta spiritica di mattina in una vecchia casa abbandonata, tanto per gioco , ci furono domande e risposte , dopo 1 giorno uno di loro andando in bici e caduto da solo ed e morto , il motivo? facile, certe cose non si devono fare , le sedute spiritiche al giorno d’oggi si riescono a fare benissimo ovunque e anche dei ragazzini riescono a farle ci sono tanti metodi per contattare, il problema che apri certe porte , dove non e facile uscirne…. saluti (…..ogni domanda avrai una risposta….)

    #59196
    Anonimo
    Inattivo
    laluce78 wrote:
    Caro Leo , hai già la risposta nel tuo post , negli anni 90, un gruppo di ragazzini che erano in 3 , invece di andare a scuola si erano riuniti a fare una seduta spiritica di mattina in una vecchia casa abbandonata, tanto per gioco , ci furono domande e risposte , dopo 1 giorno uno di loro andando in bici e caduto da solo ed e morto , il motivo? facile, certe cose non si devono fare , le sedute spiritiche al giorno d’oggi si riescono a fare benissimo ovunque e anche dei ragazzini riescono a farle ci sono tanti metodi per contattare, il problema che apri certe porte , dove non e facile uscirne…. saluti (…..ogni domanda avrai una risposta….)

    Scusami laluce, ma sempre che questa storia così vaga fosse vera, perché mai deve esser morto a causa della seduta spiritica? Come se non ne muoiono ogni giorno di persone in bicicletta nel traffico cittadino, ma anche “da soli” come dici tu, una caduta su una curva, un infarto… quanti giovani atletici e sani senza alcun problemi si accasciano dopo un calcio a un pallone? Gli fosse caduto un meteorite sulla testa beh, sarebbe stata una coincidenza abbastanza strana da poter dare l’alibi alle persone che ci credono a ste cose, ma per quanto triste e sventurata è una morte purtroppo comune. Anche se fosse morto infilando le dita in una presa in modo stupido, anziché pensare che è stupido avreste pensato (chi come te a quanto pare ci crede particolarmente) “eh beh, ma la seduta…”. Poco concreta come conclusione.

    Io non dico di sottovalutare le sedute spiritiche (forse io lo dico per proteggere la nostra mente da noi stessi, forse tu lo dici per gli spiriti poco cambia), ma eviterei di fare terrorismo psicologico. Io sconsiglio a chiunque possa rimanere suggestionato di fare certe cose, perché poi se questa persona riconduce tutto a quell’evento non vive più… ma la curiosità è forte lo so, quindi giacché nessuno ha le prove ne le avrà mai che quella morte comune del ragazzo è dovuta alla seduta, si dovrebbe forse guardare più alla realtà concreta dei fatti anziché appesantire la situazione psicologica di una persona che non ha saputo resistere alla curiosità ed ora già magari si trova in ansia, dicendo che la causa è la meno probabile, se non forse impossibile, di certo in nessun caso dimostrabile.

    #59197
    Anonimo
    Inattivo

    la seduta fu fatta in una famosa località ligure, a domanda precisa il ragazzo che ha avuto l’incidente, ha chiesto durante la seduta ridendo e dicendo allo spirito, io quando muoio? gli fu detto , il giorno dopo tu morirai, preso dal panico lascio gli amici e stacco il contatto andando via frettolosamente, se non ricordo male avevano una foto e volevano contattare il regista morto fellini, con una foto sua presa da un giornale ritagliata , il giorno dopo da solo in una curva del entroterra dove abitava e svenuto ed con la caduta in bici e morto, la stampa il famoso giornale ne parlo e anche la rai vennero’, e io abitavo vicino vicino , e tu che sei un Paranormal studio dovresti sapere che queste cose non si fanno e sono estremamente pericolose .. ed dicono ( chi cerca trova) saluti

    quoto: Io non dico di sottovalutare le sedute spiritiche (forse io lo dico per proteggere la nostra mente da noi stessi, forse tu lo dici per gli spiriti poco cambia), ma eviterei di fare terrorismo psicologico. Io sconsiglio a chiunque possa rimanere suggestionato di fare certe cose

    quindi non sottovalutare certe cose….

    quoto di nuovo: ogni giorno di persone in bicicletta nel traffico cittadino, ma anche “da soli” come dici tu, una caduta su una curva, un infarto… quanti giovani atletici e sani senza alcun problemi si accasciano dopo un calcio a un pallone?

    Queste persone credo che non hanno fatto nessuna seduta spiritica,,,, come dici tu

    #59198
    Anonimo
    Inattivo

    Eri alla seduta spiritica per sapere cosa ha realmente chiesto? Ci sono video che lo provano? Quanto è vera questa storia o per lo meno i dettagli di essa? Non puoi fartene garante.

    Detto questo, ammesso che sia tutto vero certificato nero su bianco e che tu fossi stato li quella sera insieme a loro ad aver visto con i tuoi occhi tali risposte nella seduta… non hai comunque alcun modo di provare che l’incidente sia davvero causa della seduta e di qualche spirito. E’ sempre molto più probabile che sia una coincidenza, ma se non vuoi credere alle coincidenze non è per nulla da escludere che il ragazzo “traumatizzato” da tale rivelazione non si sia spaventato durante il tragitto per una comunissima perdita di equilibrio peggiorando l’errore stesso e facendolo diventare fatale.

    Hai detto bene, Paranormal Studio è un nome scelto perché vuole scoprire ed indagare cosa c’è sotto, ma in modo coerente con la realtà dei fatti, portando alla luce tutte le spiegazioni razionali delle presunte suggestioni paranormali. Non è nostra intenzione dire “no, la spiegazione paranormale è una scemata”, mai detto, però prima di arrivare a quella guardiamo la realtà e facciamo l’elenco delle tantissime spiegazioni razionali.

    Come Paranormal Studio dovrei ben sapere che sono cose pericolose? Infatti lo so, ma noi sosteniamo che sono pericolose per un motivo totalmente diverso da quello a cui credi tu. Sconsigliamo l’uso della tavola perché la mente umana è altamente suggestionabile e chi la usa può finire in un tunnel brutto e complicato, ma il problema resta sempre e solo nella sua testa. E se dovessi credere invece ai poteri mistici delle sedute spiritiche e delle tavole ouija, allora conoscendo la storia delle tavole in questione non vedo perché dovrei credere alla versione terrorizzante e paurosa e non a quella storica più antica, dove la tavola era utilizzata come oracolo di BUON AUSPICIO da parte di imperatori e regnanti ottenendo consigli su raccolti, sull’andare o no in guerra con un nemico, e questioni del genere. Nulla di malvagio.

    Tornando al post, quello che intendevo è che visto che l’incidente accorso al ragazzo è un incidente “comune” e spiegabile in modi molto concreti (che accadono anche a persone che non hanno fatto la seduta appunto, quindi nulla di anomalo nella dinamica della sua morte per ricondurla all’esperienza vissuta con gli amici), e visto che Leo a quanto pare è segnato da un fatto abbastanza angosciante… secondo me prima di affermare con tanta certezza che una persona è morta per una seduta spiritica e causare “terrorismo psicologico” su qualcuno che è venuto a chiedere aiuto, bisognerebbe mettere sul tavolo anche tutte le altre possibili cause più realistiche, più probabili e molto più numerose (la lista di variabili razionali è lunga). Poi puoi anche raccontare del ragazzino con la bici come fatto di cronaca (o presunta tale, far notizia è lavoro dei giornali), ma sempre in ottica “è capitato e si dice che…. ma non dimentichiamo che accanto alla diceria paranormale ci son 100 cause più razionali”. Allora si, e sta a Leo scegliere in cosa credere avendo tutte le carte sul tavolo.

    #59199
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao paranormal studio, quoto: Come Paranormal Studio dovrei ben sapere che sono cose pericolose? Infatti lo so, ma noi sosteniamo che sono pericolose per un motivo totalmente diverso da quello a cui credi tu

    Mi illumini? quindi stai ammetendo che sono pericolose

    quoto:Tornando al post, quello che intendevo è che visto che l’incidente accorso al ragazzo è un incidente “comune” e spiegabile in modi molto concreti (che accadono anche a persone che non hanno fatto la seduta appunto, quindi nulla di anomalo nella dinamica della sua morte per ricondurla all’esperienza vissuta con gli amici), e visto che Leo a quanto pare è segnato da un fatto abbastanza angosciante… secondo me prima di affermare con tanta certezza che una persona è morta per una seduta spiritica e causare “terrorismo psicologico”

    Sai cosa e’ il terrorismo? forse sei andato fuori strada dal paranormale

    e se per favore quando fai i post, cerchi di essere più sintetico perché sembra che dici 1000 cose tutte assieme e fai confusione e non sono un ghostbusters (che credono e non credono, girano come le bandiere come il vento) saluti…

    #59200
    Anonimo
    Inattivo

    Certo che sono pericolose, mai sostenuto il contrario. Ho solo sostenuto un motivo di pericolosità diverso. Sul nostro sito trovi tutta la nostra teoria se sei interessato al nostro punto di vista :-)

    http://www.hunters12.com/paranormal/indagini/ouijaBoard.htm

    Certo che lo so cos’è il “terrorismo psicologico”: atteggiamento minaccioso di forte pressione psicologica volto a condizionare i comportamenti di qualcuno. La definizione italiana mi sembra piuttosto chiara, e fa riferimento al creare pressione sullo stato d’animo di una persona affermando concetti che accrescono le ragioni della sua ansia. In questo caso Leo si è rivolto a noi con un’esperienza che l’ha segnato e basandoti su deduzioni prive di concreto riscontro hai fatto con certezza un aneddoto che di certo non lo tranquillizza. A casa mia è terrorismo psicologico.

    Mi spiace per la mia lunga favella, ma ci sono temi che mi entusiasmano e le dita viaggiano da sole seppure ho solo risposto ed argomentato ogni singolo punto messo in discussione, non credo di aver aggiunto carne al fuoco. Però ora seguo il tuo consiglio e chiudo qua la risposta, sono già troppe righe forse (ma non ti obbligo ad arrivare al punto). ;-)

    #59201
    Anonimo
    Inattivo

    Secondo te , il terrorismo psicologico non lo fate anche voi? spiego con un esempio banale, ci sono rumori strani in casa, vi chiamano e tu e i ghostbusters , dite alla signora c’e il rischio di una infestazione, ok questo non e terrorismo psicologico? tendendo ad dire alla signora che la sua abitazione potrebbe esserci un fantasma e quindi la signora si preoccupa? saluti….

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 20 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.