Chiudi

Salve, di nuovo :).

  • Questo topic ha 5 risposte, 4 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 9 anni, 8 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • #21432
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao a tutti :)
    Vi scrivo di nuovo dopo 9 mesi perchè ormai non ce la faccio più.
    L’ultima volta che sono entrata qui ho scritto questo topic http://www.paranormale.com/kunenaforum/25-spiritismo-fantasmi-e-infestazioni/31162-aiuto-xd ma da all’ora non è cambiato nulla, anzi.
    Siete stati gentilissimi con i vostri consigli ma nulla.. ho provato a dire nomi di persone morte, di chiedere per favore di andare via, di implorarlo di farsi vedere qualsiasi cosa sia ma non credo gli interessi qualcosa.
    Questa cosa, qualsiasi cosa sia, sembra avercela solo con me.. quando sono sola in una stanza o a casa sbattono porte, cadono cose e trovo nel cellulare foto di cose strane. Non mi sento mai sola.. sento sempre che qualcosa c’è. Saranno 7 mesi che non dormo nemmeno più da sola.
    Adesso ha iniziato anche a fare lo scherzetto del rubarmi le cose. Spariscono cose che io sono sicura di aver messo lì e di aver comprato. Solo e sempre cose mie.
    Mi sta facendo impazzire.
    Ieri dopo l’ennesimo “furto” non c’ho più visto e mi sono messa ad urlare al nulla quanto fossi incazzata e quanto mi farebbe piacere che la smettesse. So di aver sbagliato ma santoddio.. basta! Se mi vuole far impazzire ci sta riuscendo.

    Che devo fare per essere lasciata in pace? :(

    #55063
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Missy, mi chiamo Paolo!

    Mi sono riletto i tuoi post precedenti, credo che dal tuo racconto sia più evidente che in casa tua ci sia un poltergeist (spirito rumoroso) molto attivo. è brutto chiedere ma potrei sapere quanti anni hai? hai notato se il fenomeno si presenta prevalentemente ad una determinata ora del giorno? o in giorni del mese in cui sei un po’ più ricettiva? sei credente?

    scusa per le domande forse troppo intime ma credo sia importante al fine di suggerirti chi contattare!

    #55065
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao :)

    Io ho 22 anni e non ha un momento preciso o un’ora in cui si manifesta.. però lo fa solo con me.. devo esserci solo io.. non ha mai fatto queste cose con nessun altro.. credente no.. cioè.. mi è più facile credere negli alieni che in Dio diciamo.. comunque direi di no :)

    #55067
    Anonimo
    Inattivo

    Inanzitutto ti consiglierei di evitare scatti d’ira, le energie negative che sprigioni rischiano di caricare ulteriormente il poletrgeist. La serenità con la quale si affronta un fenomeno del genere è la chiave per liberarsene. so che è difficile, data la natura misteriosa dell’fenomeno che sei chiamata a contrastare ma ti assicuro che non c’è motivo di preoccuparsi, niente in queste circostanze è in grado di farti del male fisicamente.

    Mi pare di capire che abiti in prov. di treviso. Se il fenomeno è così fastidioso da non farti vivere tranquilla il mio consiglio è di contattare un’associazione che si occupa di fenomeni paranormali, sono di Padova. Si chiamano GHP (Ghost Hunter Padova), qui c’è il sito http://gosthunterpadova.altervista.org/ vai su contatti e mandagli una mail dettagliata con le cose che ti sono accadute. Penso che con a loro esperienza e le loro strumentazioni siano in grado di darti una mano a risolvere questa vicenda.

    Rimaniamo comunque in contatto per qualsiasi dubbio.
    In bocca al lupo
    Paolo

    #55064
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Missy,
    immagino la sensazione che provi e ti rispondo sul piano psicologico lasciando quello paranormale a chi è sicuramente molto più esperto di me.

    Mi ha colpito il tuo post e volevo tranquillizzarti sull’impazzire (sensazione che talvolta prende anche me). Fino a che ci si domanda se si è pazzi o se si sta per impazzire allora……non si è impazziti.
    In oltre, pensa ad una cosa rispetto alla paura: la paura si nutre di se stessa. In altri termini più hai paura, più ti attivi per evitarla, meno l’affronti, più ti condiziona la vita, più aumenta la paura. Un circolo vizioso…
    Non dico che le cose si devono affrontare con coraggio ma con “serena fiducia” magari. Anche se le cose non sono piacevoli la serenità d’animo nell’affrontarle può essere il tuo più valido alleato :)

    Per il resto sono certa che ci sono molte persone in gamba, qui sul forum, che possono fornirti sostegni e consigli su come risolverlo praticamente.

    Still Strong

    Vittoria

    #55068
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Missy,
    concordo pienamente con Chakra e Utha, la prima cosa che devi fare è eliminare la paura per i motivi che ti hanno già spiegato.
    Una cosa che mi ha aiutato molto nelle mie esperienze è la registrazione di evp.
    Quindi ti consiglierei di armarti di un registratore digitale, anche il pc va bene, ci sono software gratuiti come Audacity che sono perfetti per questo tipo di attività. Ti siedi nella stanza dove le attività sono più frequenti, cerchi di rilassarti e cominci a registrare (possibilmente quando i rumori di fondo sono ridotti, per esempio quando sei da sola in casa).
    Fai una sola domanda per volta e ripetila a distanza di qualche minuto, poi rimani in silenzio ed ascolta (l’ascolto serve più che altro per identificare i rumori di sottofondo e non scambiarli per comunicazioni quando ascolterai la registrazione).
    Quando hai fatto, amplica la registrazione (io arrivo anche al 300% in alcuni casi) e riascolta cercando di non farti suggestionare dal voler per forza sentire qualcosa.
    Se hai fortuna potrai stabilire un contatto e cominciare a capire chi hai davanti.

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.