Chiudi

Presenza con noi.

  • Questo topic ha 27 risposte, 11 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 5 anni fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 28 totali)
  • Autore
    Post
  • #23403
    Anonimo
    Inattivo

    Buongiorno,
    Sono nuova del forum ma molte volte ho letto le vostre discussioni in cerca di avvenimenti simili al mio per cercare di trovare una risposta.
    Ciò che vado a raccontarvi è un’esperienza che sto vivendo di riflesso, perché il diretto interessato sembra essere mio marito.
    Tutto inizia qualche anno fa, quando iniziano a succedere cose strane a casa sua, ovvero pacchetto di sigarette che letteralmente si sposta sulla mensola e cade in terra, stipite laterale della porta che cade nonostante le viti, la presenza poco chiara di un volto alle sue spalle in un “selfie” che s’era scattato (interpretata da noi come riflesso della finestra).
    Poi per parecchio tempo si è quietato tutto e non ha/abbiamo più visto nulla.
    Ora da qualche tempo a sta parte (ma in una casa nuova dove ci siamo trasferiti 4 anni fa) sembra che i fenomeni stiano a poco a poco ricomparendo, ad esempio sentiamo colpi nella notte, oggetti spostati, il nostro cane che inizia ad abbaiare al niente, porte che si aprono/chiudono, anche se non molto spesso.
    Una notte, invece nel dormi veglia ho visto una piccola sagoma accanto a mio marito, nella notte, come se lo stesse fissando ma tempo di realizzare e aprire gli occhi non ho più visto nulla così ho pensato fosse solo un sogno.
    Ma la cosa strana arriva adesso, ovvero nostro figlio di quasi quattro anni l’altro giorno mi inizia a parlare di una certa Amanda, la descrive come una bambina bellissima che sta vicino a papà quando lo vede triste per farlo ridere. Ho indagato un po’ facedogli domande e mi dice che vive con noi ed è amica di papà ma non vuole farsi vedere perché ha paura.
    Né io né mio marito conosciamo/abbiamo conosciuto qualcuno con questo nome per cui non sappiamo chi possa essere e cosa possa volere.

    La cosa mi inquieta e parecchio anche perché sono sempre stata abbastanza scettica riguardo certi argomenti ma dopo che mio figlio mi ha detto queste cose inizio a crederci ancora di più senza cercare di dare motivazioni razionali.

    Non sappiamo come comportarci e crediamo che sia uno spirito/presenza/qualcosa (definitelo voi per piacere vista la mia ignoranza al riguardo) legato più a mio marito che non alla casa visto che alcune cose gli succedevano anche prima.

    Scusate la lunghezza del post e spero mi possiate dare qualche risposta sia su chi/cosa sia, sia sul come comportarci.

    Grazie

    Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

    #69043
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao! per caso tuo marito ha avuto altre relazioni precedentemente alla vostra e magari un figlio mai nato? O magari un’amichetta di quando era piccolo che sia morta quando ancora era piccola? O magari uno spirito guida o un’entità che lo protegge e basta.
    O magari semplicemente sono tutti una serie di eventi che messi insieme fanno pensare a qualcosa di paranormale.
    Dubito che tuo figlio si sia inventato di sana pianta tutto, a quell’età se i bambini vedono qualcosa realmente solitamente tendono a dirlo.
    Se la fantasia di un bambino lo dovesse portare a vedere (per vedere intendo vedere realmente e non con l’occhio della mente) cose che non ci sono penso sarebbe grave, e non credo sia il suo caso.
    Magari si è inventato un’amichetta immaginaria, però il fatto che nella foto apparisse una figura dietro rende le cose più complicate. Possibile che vi abbia sentiti parlare di questa “presenza” dietro tuo marito?

    #69044
    Anonimo
    Inattivo
    Haria wrote:
    Ciao! per caso tuo marito ha avuto altre relazioni precedentemente alla vostra e magari un figlio mai nato? O magari un’amichetta di quando era piccolo che sia morta quando ancora era piccola? O magari uno spirito guida o un’entità che lo protegge e basta.
    O magari semplicemente sono tutti una serie di eventi che messi insieme fanno pensare a qualcosa di paranormale.
    Dubito che tuo figlio si sia inventato di sana pianta tutto, a quell’età se i bambini vedono qualcosa realmente solitamente tendono a dirlo.
    Se la fantasia di un bambino lo dovesse portare a vedere (per vedere intendo vedere realmente e non con l’occhio della mente) cose che non ci sono penso sarebbe grave, e non credo sia il suo caso.
    Magari si è inventato un’amichetta immaginaria, però il fatto che nella foto apparisse una figura dietro rende le cose più complicate. Possibile che vi abbia sentiti parlare di questa “presenza” dietro tuo marito?

    Ciao Haria,
    Grazie per la risposta velocissima :)
    Sinceramente della foto, davanti al bambino non ne abbiamo mai parlato, era una di quelle cose di cui non parliamo praticamente mai anche perché prima di adesso non ci abbiamo neanche mai dati peso…
    Io e mio marito stiamo insieme da che abbiamo 16 anni, per cui a meno che non vi siano state altre donne a mia insaputa nella sua vita (credo e spero vivamente di no) escluderei anche l’eventualità di una figlia mai nata..
    Gli ho chiesto dopo il tuo messaggio se si ricorda magari di una bambina con quel nome, quando era piccolo (da bambino abitava dall’altra parte dell’Italia per cui può essere ad ora non sappia di un’eventuale morte di una sua amichetta del tempo) ma mi ha detto che non gli risulta vi fosse nessuna con quel nome.

    Ho chiesto di nuovo a mio figlio di dirmi di più riguardo a questa bambina, e mi ha detto che ci vuole bene e che vuole far ridere papà quando è triste, come aveva già detto.
    Non ha mai avuto ne visioni, ne ha mai inventato storie di sana pianta, si è un bambino con una buona fantasia, come tutti i bambini, ma dubito fortemente sia frutto della sua immaginazione, è un racconto troppo dettagliato per la sua età e non cambia mai versione della storia, la racconta sempre uguale, così come anche la descrizione della bambina è sempre la stessa, credo proprio la veda realmente.

    #69060
    Anonimo
    Inattivo

    Forse la cosa importante non è tanto scoprire di chi si tratti, che sia buona.
    Quindi non c’è da preoccuparsi. Se vuole, sarà lei a far capire chi è.
    A patto che ci sia realmente un qualcnuno!

    #69062
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Daisy,

    se la cosa può tranquillizzarti, io credo che la presenza che tuo figlio “vede” sia una sorta di proiezione del suo stesso desiderio di consolare il papà, che vede triste.
    Io non so quali siano i problemi che rendono triste, o leggermente depresso, tuo marito, ma dalle parole del bambino che tu riporti nel tuo racconto, questo è ciò che traspare. Non è detto che sia necessariamente così, ma questo è ciò che il bambino percepisce. Probabilmente questo è il suo modo di concretizzare l’aiuto che vorrebbe per il papà: non sentendosi in grado di aiutarlo lui da solo, ha creato questa Amanda, che gli sta vicino e lo consola.

    Il fatto che sia solo un bimbo di quattro anni e tu pensi che non abbia potuto sentire da nessuna parte questo nome o conoscere qualcuno che lo porti, non ha importanza. Sono anch’io padre di un bimbo di quasi sei anni e, come avrai potuto notare, i bimbi di quell’età hanno una capacità di memorizzazione sorprendente. Potrebbe avere sentito ovunque, anche solo una volta, quel nome che poi gli è rimasto impresso per qualche motivo (il suono, la situazione, vai a capire) e l’ha utilizzato per creare questa bambina.
    Ovviamente il processo non è consapevole, è inconscio. Per lui Amanda è reale o quasi.

    Non mi preoccuperei tanto di presenze spiritiche in casa. Piuttosto penserei prima alla serenità tra di voi.

    Quanto ai fenomeni apparentemente inspiegabili, potrà essere una cosa che qui è stata detta e ridetta un sacco di volte, ma non guasta ripeterla. Ogni fenomeno è un fatto preciso ed unico che merita di essere capito individualmente.
    Non possiamo mettere insieme pacchetto che cade dalla mensola – colpi di notte – volto riflesso nella foto e farne uscire un quadro inquietante. E’ ovvio che se tutti questi fatti fossero fenomeni realmente non spiegabili, il quadro dovrebbe necessariamente essere preoccupante. Ma il quadro è spesso messo insieme dalle persone, che per qualche motivo diventano inquiete e tendono a tracciare collegamenti e a vedere stranezze anche dove non ci sono.

    Ripeto, non posso giurare che sia così, ma non ho nemmeno gli elementi per poter valutare i singoli episodi.

    #69045
    Anonimo
    Inattivo

    La presenza femminile può essere qualcuno legato a suo marito come ad esempio un sorella defunta,un amica , una cugina? Io non credo voglia farvi del male però il fatto che si manifesti a vostro figlio può essere pericoloso. Ho letto che nn succede spesso,vi do un consiglio,prendete un agenda e segnatevi il giorno e l’ora della sua manifestazione,anche cn vostro figlio senza fargli paura cercate di farvi dire quando la vede se ad una determinata ora o un determinato giorno. Piazzate una telecamera per vedere quando non ci siete cosa succede e fate una benedizione,magari è solo una povera anima persa .. In bocca al lupo

    #69046
    Anonimo
    Inattivo

    Sera a tutti
    Scusate se non ho risposto prima ma ho avuto problemi a connettermi.

    Comunque ho letto i vostri commenti e vi ringrazio per avermi in qualche modo tranquillizzata.
    Valle, anche noi cerchiamo di rimanere molto sul razionale cercando di dare spiegazioni normali a ciò che accade e come dici tu..è vero, i bambini hanno una fervidissima immaginazione anche se precedentemente non è mai successo tirasse fuori amici immaginari così ben dettagliati.
    Ieri mi ha detto che Amanda stava guardando mio marito e che gli faceva le boccacce agitando i capelli rossi e poi è andata via.
    Quando gli ho chiesto dove fosse andata mi ha risposto “a trovare i suoi amici del cielo, ma poi torna”. Cerco comunque di rimanere può sul concreto possibile anche se i brividi a sentire certe cose mi vengono…

    Una domanda all’altro utente (scusami ma scrivendo non ricordo più il tuo nome), in che senso non è positivo si faccia vedere dal bambino?

    #69085
    Anonimo
    Inattivo

    I bambini sono molto deboli,innocenti e facili ingenui, Il fatto che si manifesti a lui anzichè a voi è scontato. Non è positivo perchè il bambino potrebbe cominciare a confondere la realtà con le visioni. Parlare con una bambina donna o spettro che sia non gli fà bene. Cercate di capire cosa vuole da tuo marito attraverso lui, magari fategli delle domande attraverso il bambino. Come ti ho scritto in precedenza, non credo voglia farvi del male , forse è solo l’angelo custode di suo marito, provate ad accedere un cero bianco e fare qualche preghiera per lei. Il fatto che sia andata in cielo a trovare i suoi amici è senza dubbio positivo.

    #69047
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Daisy89, immagino quanto possa essere sconcertante sentire tuo figlio descrivere questa bambina accanto a tuo marito, anche a me verrebbero i brividi.
    Tuttavia penso, come ha scritto precedentemente Valle, che possa essere un modo di tuo figlio di stare accanto al proprio papà quando lo vede triste…
    Gli altri eventi che hai descritto (sigarette e fotografia) non credo abbiano alcun nesso…
    Facci sapere se tuo figlio ti racconta altri dettagli e cerca di stare serena! :)

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    #69048
    Anonimo
    Inattivo

    Grazie mille Arya,
    mi rincuora leggere commenti che mi portano un po’ più verso la razionalità anche perché mi definisco scettica durante il giorno ma la notte ho la mente un po’ più aperta e proprio proprio tranquilla non mi sento… :P

    Poco fa il mio piccolo mi ha detto che Amanda torna a trovarci domani, gli chiederò di più quando dice di vederla per farmi un’idea più nitida…

    Grazie ancora

    #69091
    Anonimo
    Inattivo

    Posso immaginare il tuo sconcerto, Daisy, e sono rimasto molto colpito dalla descrizione della bambina mentre agita i capelli rossi e fa le boccacce. Vorrei chiederti, visto che il bambino ha detto che Amanda va in cielo dai suoi amici e poi torna… In casa o altrove c’è qualcuno che parla della vita oltre la vita terrena e di un’esistenza nel cielo?
    Lo domando perché trovo sorprendente che tuo figlio associ questa presenza rincuorante a qualcuno che viene dal cielo.
    Se c’è qualcuno che parla con lui di questi argomenti, allora il tutto può avere una spiegazione semplice, altrimenti capisco il tuo sgomento ed anche un po’ di paura. Anche questo andare e poi tornare (dal regno dei non viventi) mi sembra una cosa insolita se ideata da un bambino così piccolo.

    #69049
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Valle,
    Escludo la cosa che qualcuno abbia potuto inculcargli certe idee…in famiglia (genitori, suoceri, parenti vari coi quali il bambino viene a contatto) sinceramente siamo tutti abbastanza scettici riguardo a certi avvenimenti ed è forse anche per quello che siamo fortemente destabilizzati da questa cosa, non riusciamo a fare una spiegazione per così dire “logica” alle parole di mio figlio e a certi avvenimenti.
    Per quanto riguarda la vita oltre la morte, è un argomento che credo sia qualcosa di cui non abbiamo mai parlato..

    #69050
    Anonimo
    Inattivo

    Domani se riesci prova a fare qualche domanda in più al tuo bimbo, da dove è arrivata, da quanto ecc…in effetti se in famiglia non avete mai affrontato questi argomenti è pazzesco che lui ne parli così, ma potrebbe anche averne sentito parlare altrove, anche di sfuggita…

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

    #69092
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Daisy… solo una domanda: il tuo piccolino bazzica su internet?

    #69051
    Anonimo
    Inattivo
    Gemini wrote:
    Ciao Daisy… solo una domanda: il tuo piccolino bazzica su internet?

    Ciao Gemini
    Mio figlio ha appena 4 anni, assolutamente no, ne con noi ne da solo.

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 28 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.