Chiudi

Orologio che accellera!.

  • Questo topic ha 3 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 9 anni, 10 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • #21340
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao a tutti, volevo chiedere agli utenti del forum se qualcuno poteva spiegarmi il significato di questa cosa che succede al mio ragazzo :)
    Una delle ultime notti chè è venuto a dormire da me, le lancette della sveglia che sta sulla mensola sopra il letto, hanno cominciato a girare molto velocemente! :o.O: (facendo anche piuttosto rumore, il che di notte è inquietante :wowo!!: ) l’orario del fatto era circa mezzanotte e mezza.
    Al momento non ci siamo curati tanto del fatto, e siamo andati a dormire.
    Il giorno dopo, o pochi giorni dopo comunque, il mio ragazzo è andato alle poste con due suoi amici (testimoni anche loro del fatto), e quando ha guardato l’orologio (sempre analogico) appeso alla parete, le lancette stavano facendo la stessa cosa! giravano molto velocemente! Vi assicuro che non è un problema “tecnico”, gli orologi funzionano perfettamente, ma ad un certo punto accellerano inspiegabilmente e rumorosamente! L’orario era circa sulle 12:30.
    Rimaniamo un pò straniti dalla situazione, e cominciamo a fare delle ricerche in internet, ma non siamo riusciti a trovare nulla. :bounce:
    La cosa per un pò di giorni non succede, fino a ieri.
    Ieri il mio ragazzo è venuto a dormire da me, ci siamo messi a letto, e quando abbiamo spento la luce (sarà stata l’1:30), abbiamo sentito la sveglia sulla mensola impazzire. Dal normale tic-tac a un rumore assordante e veloce.. Abbiamo guardato la sveglia (non vi nascondo che ci siamo abbastanza spaventati :S ) e le lancette stavano andando velocissime!
    In fretta e furia ho staccato la rotellina dietro per farla smettere, (l’ho solo staccata, non l’ho girata, lo posso assicurare!), guardo la sveglia e segna le 12:42. Quindi sempre lo stesso orario circa! (anche se in realtà era l’1 di notte passata!)
    Insomma, questa cosa è successa 3 volte, due volte con me e una da solo, sempre lo stesso orario e sempre con orologi a lancette che da perfettamente funzionanti accellerano tutto su un colpo. : impression
    Le nostre ricerche non hanno dato nessun frutto, sembra che non sia mai successo a nessuno :scratch:
    Qualcuno di voi è in grado di aiutarci o spiegarci il perchè di questi fatti, magari dandoci qualche info in più? :) è abbastanza urgente! :ok: Vi ringraziamo! :)

    #54512
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao, a me personalmente non è mai capitata una cosa del genere. Comunque la prima cosa che mi è venuta in mente leggendo la tua esperienza è che si possa trattare di telecinesi o psicocinesi involontaria. Di solito il protagonista di questi fatti resta sorpreso lui stesso perché non capisce come lo spostamento sia stato possibile e chi lo abbia causato. Capita di solito a soggetti stressati, o che comunque hanno un forte desiderio di agire in qualche modo verso qualcosa ma non possono ed ecco che la mente trova automaticamente un “canale” di sfogo.
    :)

    #54513
    Anonimo
    Inattivo

    Grazie mille! Finalmente qualcuno che ci sa spiegare cosa succede :) abbiamo anche pensato alle onde elettromagnetiche del cervello, leggendo la tua risposta. il magnetismo delle onde può aver influito sul meccanismo delle lancette?

    #54518
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Mariky,
    non allarmatevi troppo, secondo me il motivo di certi accadimenti potrebbe essere questo: visto come sta andando il mondo al giorno d’oggi, c’è sempre più bisogno e urgenza di buone medianità. Dato che ognuno di noi ne è provvisto (il più delle volte senza saperlo!) allora, “dall’altra parte”, una volta individuato chi, al momento è più pronto rispetto ad altri, si adoperano in quello che sanno fare meglio: risvegliare in noi questo dono stupendo. Sanno come attrarre l’attenzione del soggetto individuato, tant’è che ora vi trovate a fare domande, a cercare delle risposte… risposte che in qualche modo vi arriveranno!
    Sempre secondo il mio modesto parere, il tuo fidanzato potrebbe essere dotato di una forte medianità (i fenomeni in realtà accadono sempre quando è presente lui); io non trascurerei questa ipotesi.
    Il mio consiglio è di rivolgervi, se la conoscete, a qualche persona della vostra città veramente seria e preparata sull’argomento.
    Se siete delle parti di Roma, potrei aiutarvi di persona, al contrario, un aiuto epistolare saremme sempre meglio di niente.
    E,’ e vuole restare, una personalissima opinione.

    Roberto

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.