Chiudi

Ombra di natura violenta.

  • Questo topic ha 16 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 6 anni, 6 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 17 totali)
  • Autore
    Post
  • #22695
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao a tutti amici, vorrei narrarvi la mia esperienza avvenuta il sabato notte di due settimane fa.
    Erano le 2.30 di notte, mi ero appena coricato a letto per messaggiare con i miei amici(appunto anche che ero perfettamente cosciente e sveglio), dopo circa 15 minuti comincio a sentirmi osservato e noto un ombrasulla porta del bagno che si trova affacciata alla mia camera e assecondai la cosa in quanto nella mia casa succede spesso di avvertire presenze(non solo da parte mia, ma da tutte le persone che vengono a casa mia).
    Dopo circa 5 minuti senti passi nel corridoio e all’improvviso l’ombra si trovò sulla soglia della porta di camera mia, all’inizio feci finta di nulla, ma subito cominciò a farmi sentire veramente tanto osservato e li io mi infuriaie gli tirai giù i peggio insulti per avermi infastidito.
    Successivamente andai in cucina a prendere del sale da mettere sotto il cuscino, tornai in camera e notai una quiete tale da farmi calmare subito, passò un’altra mezz’ora e vidi l’ombra di quest’uomo passare di fronte al mio letto, poi tornò indietro e sentii bruciare fortissimo alla gamba(che poco prima avevo giusto guardato quando mi feci il bidet), guardai subito con il flash del telefono e trovai tre graffi rossi sulla gamba ai quali feci subito una foto.5054ecd8d7b2baf23efaeb847cd7cbef.jpg
    Allora chiamai subito i miei che cercarono di smetire ciò che successe dicendo di essermelo recato da solo senza accorgermene, ma questo era impossibile in quanto a letto io non mi muovo e neanche avevo punture sulla gamba.
    Tornarono tutti a letto ed io tornai a messaggiare con i miei amici ed ero ancora lucido essendomi fatto una doccia per rilassarmi, successe l’impensabile. Vi posso giurare sulla mia vita di non aver urlato mai più forte in vita.
    Distolsi lo sguardo dal telefono per aver visto passare un’ombra di fronte alla lucina della camera e all’improvviso trovai quest’uomo anziano dai capelli bianchi corti e gli occhi incavati appoggiato con le braccia sul mio letto che mi fissava negli occhi. Per lo spavento che ho preso vi posso dire solo che ho svegliato tutta la famiglia che abita nella casa.
    Inutile negare che nei giorni precedenti e successivi ho sentito forte odore di zolfo in vari punti della casa e che nella casa di mio padre mi sentii chiamare varie volte, possibile che questa presenza mi abbia seguito fino a casa mia? È la prima volta che vengo attaccato, forse per aver provocato questa entità, ma non è la prima volta che succede in casa in quanto ci son stati attacchi più violenti in passato.

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

    #62620
    Anonimo
    Inattivo

    Posso solo dirti di stare lontano dalle droghe.

    A parte gli scherzi, mi sembra una cosa al di fuori di ogni normalità. Ci sono i fantasmi, ci sono manifestazioni ma ombre persistenti che si spostano
    ti cauterizzano le membra e poi prendono una forma umana è estremamente insolito.
    Una cosa mi incuriosisce, cioè e la tua famiglia viviate vedendo queste ombre prendendolo come un fatto accettabile, anzi le prendi anche a parolacce.
    Cmq a livello soprannaturale, una cosa del genere mi sembra solo la conseguenza di una maledizione potente Vodoo o magia nera.
    Se senti anche odore di zolfo ancora più possibile. Dovresti fare una sorta di controllo intanto della casa, poi chiedere anche ai tuoi se hanno avuto
    episodi tragici in famiglia o se conoscono qualcuno che può odiarli. Poi si potrebbe passare a ispezionare la stanza e il letto in cerca di oggettini strani:
    crini di capelli, fiochetti, ammenicoli insoliti. L’opzione prete è possibile. Insomma non so quanto vi fa piacere avere ombre che svolazzano per casa
    Ciao

    #62621
    Anonimo
    Inattivo
    Crywolf wrote:
    Posso solo dirti di stare lontano dalle droghe.

    A parte gli scherzi, mi sembra una cosa al di fuori di ogni normalità. Ci sono i fantasmi, ci sono manifestazioni ma ombre persistenti che si spostano
    ti cauterizzano le membra e poi prendono una forma umana è estremamente insolito.
    Una cosa mi incuriosisce, cioè e la tua famiglia viviate vedendo queste ombre prendendolo come un fatto accettabile, anzi le prendi anche a parolacce.
    Cmq a livello soprannaturale, una cosa del genere mi sembra solo la conseguenza di una maledizione potente Vodoo o magia nera.
    Se senti anche odore di zolfo ancora più possibile. Dovresti fare una sorta di controllo intanto della casa, poi chiedere anche ai tuoi se hanno avuto
    episodi tragici in famiglia o se conoscono qualcuno che può odiarli. Poi si potrebbe passare a ispezionare la stanza e il letto in cerca di oggettini strani:
    crini di capelli, fiochetti, ammenicoli insoliti. L’opzione prete è possibile. Insomma non so quanto vi fa piacere avere ombre che svolazzano per casa
    Ciao

    Parto col dire che di droghe non ne ho mai fatto uso, manco ho mai fumato una sigaretta figuriamoci drogarmi.
    Se dovessi raccontare tutto ciò che è successo in questa casa finirei di scrivere forse tra una settimana, posso solo accennare il fatto che quasi tutti in famiglia siamo sensibili a questi eventi, in particolare io, mia mamma, mia zia e mia nonna.
    Questa dove abitiamo è una villa del 1600, in passato i miei parenti han praticato arti occulte(fatture, evocazioni etc..) e credo sia stato questo a portare il tutto in casa.
    Un’altra teoria che mi son creato è quella del lavoro di mio padre, lui lavora per le onoranze funebri e tutti i giorni ha contatto con gente morta( lui però non sente nulla in quanto non è sensibile a questi eventi) e potrebbe aver portato a casa magari un anima disincarnata o sbaglio? Visto che quando mi son sentito chiamare ero a casa sua e poi sono andato a casa di mia madre.
    In passato di attacchi ce ne son stati solamente durante sedute spiritiche particolari e basta.
    Di oggetti strani avevamo delle bambole voodoo portate a febbraio da mia madre dall’africa, le quali ho bruciato circa un mese e mezzo fa in quanto portavan molta negatività.
    In un post precedente dissi anche che in casa mia ci son più di un’entità e son più di 10 tutte distinte e credo provengano da epoche diverse.

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

    #62631
    Anonimo
    Inattivo

    No beh, sulle droghe era bassa ironia non mi permetterei.
    Premetto che io non sono una autorità, ti do il mio modesto parere

    Ricapitoliamo:
    – Casa del 1600 : antica e vissuta
    – Ci fai sedute spiritiche: una cosa che non andrebbe mai fatta
    – Tuo padre è a contatto con i defunti, ok, quello forse è il meno
    – Tua madre ha portato bambole vodoo dall’africa: non so sia stato saggio bruciarle, sui feticci è bene intervenga un medium
    – Sono stati fatti dei rituali in casa: questa è una cosa pesante perchè se è stato evocato qualche demone si presenta sotto diverse
    fattezze e modalità, addirittura fatture…
    Se posso essere sincero, sembra un film americano, però se sei convinto, parlane con i tuoi per una soluzione. Non è il massimo
    farsi scorticare nella notte da ombre

    #62622
    Anonimo
    Inattivo
    Crywolf wrote:
    No beh, sulle droghe era bassa ironia non mi permetterei.
    Premetto che io non sono una autorità, ti do il mio modesto parere

    Ricapitoliamo:
    – Casa del 1600 : antica e vissuta
    – Ci fai sedute spiritiche: una cosa che non andrebbe mai fatta
    – Tuo padre è a contatto con i defunti, ok, quello forse è il meno
    – Tua madre ha portato bambole vodoo dall’africa: non so sia stato saggio bruciarle, sui feticci è bene intervenga un medium
    – Sono stati fatti dei rituali in casa: questa è una cosa pesante perchè se è stato evocato qualche demone si presenta sotto diverse
    fattezze e modalità, addirittura fatture…
    Se posso essere sincero, sembra un film americano, però se sei convinto, parlane con i tuoi per una soluzione. Non è il massimo
    farsi scorticare nella notte da ombre

    In effetti ti do ragione sul fatto che sembri un film americano, ma purtroppo non è così.
    Ne ho parlato con i miei e m’han detto di assecondare il tutto in quanto son sempre successe queste cose in famiglia, io purtroppo son curioso e vorrei trovare una soluzione..

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

    #62623
    Anonimo
    Inattivo

    la soluzione è chiudere le porte…..e chiamare qualcuno in grado di chiuderle, che non siete certamente tu e i tuoi

    Quello che non mi torna dalla tua storia è che dopo un evento che hai descritto persino superman abbandonerebbe la casa, mentre tu continui a rimanere lì . Roba da fumetti dylan dog, non è normale….

    #62624
    Anonimo
    Inattivo
    lechateau wrote:
    la soluzione è chiudere le porte…..e chiamare qualcuno in grado di chiuderle, che non siete certamente tu e i tuoi

    Quello che non mi torna dalla tua storia è che dopo un evento che hai descritto persino superman abbandonerebbe la casa, mentre tu continui a rimanere lì . Roba da fumetti dylan dog, non è normale….

    Me ne sto qui semplicemente per il fatti che le acque si son calmate tantissimo, ora son quasi 5 giorni che non succede nulla.
    Poi credo che lasciare la casa perchè c’è qualche entità che rompe le scatole sia una scelta stupida, alla fine è questione di abitudine e appunto nella mia famiglia siam tutti abituati ad aver certe visite.
    Prima o poi credo che sarebbe dovuto succedere questo, a me o a qualche altro membro chi lo sa, credo che eventi del genere possano essere collegati anche alle nostre azioni e come detto prima io dopo aver visto l’ombra l’ho provocata insultandola.

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

    #62635
    Anonimo
    Inattivo

    Ahahhahha mi ha fatto ridere Le chateau col fatto di Superman :hahahaha:
    In effetti concordo pienamente che, in una situazione del genere, non si possa fare finta di niente.
    Poi è vero che tante famiglie convivono con determinati fenomeni e non è una cattiva cosa ma credo
    che qui siamo un po’ oltre.
    Volevo chiederti, fai sogni particolari, creature o situazioni che si ripetono?
    Sarebbe interessante poi se nella casa ci sono oggetti strani:
    – Specchi antichi, magari posizionati in modo particolare
    – Oggetti inquietanti
    – Se ci sono i punti freddi e dove sono
    – Se in determinate ore del giorno fisse si sente qualcosa, rumori, schricchiolii
    Le ore predilette per manifestazioni del genere sono le verso le tre di notte o del pomeriggio.

    Scusa, mi sfugge la città se si può sapere.
    Il fatto di abbandonare la casa non è detto che risolva se è un nume familiare potresti trovartelo sulle masserizie durante il trasloco,
    Dovreste rivolgervi ad un prete o ad un medium, però senza che questo vi faccia andare in paranoia e cercare persone serie che
    non chiedano grosse somme in danaro ci sono tanti imbroglioni in giro. Se no convivere con questa realtà se riesci.
    Saluti

    #62625
    Anonimo
    Inattivo
    Crywolf wrote:
    Ahahhahha mi ha fatto ridere Le chateau col fatto di Superman :hahahaha:
    In effetti concordo pienamente che, in una situazione del genere, non si possa fare finta di niente.
    Poi è vero che tante famiglie convivono con determinati fenomeni e non è una cattiva cosa ma credo
    che qui siamo un po’ oltre.
    Volevo chiederti, fai sogni particolari, creature o situazioni che si ripetono?
    Sarebbe interessante poi se nella casa ci sono oggetti strani:
    – Specchi antichi, magari posizionati in modo particolare
    – Oggetti inquietanti
    – Se ci sono i punti freddi e dove sono
    – Se in determinate ore del giorno fisse si sente qualcosa, rumori, schricchiolii
    Le ore predilette per manifestazioni del genere sono le verso le tre di notte o del pomeriggio.

    Scusa, mi sfugge la città se si può sapere.
    Il fatto di abbandonare la casa non è detto che risolva se è un nume familiare potresti trovartelo sulle masserizie durante il trasloco,
    Dovreste rivolgervi ad un prete o ad un medium, però senza che questo vi faccia andare in paranoia e cercare persone serie che
    non chiedano grosse somme in danaro ci sono tanti imbroglioni in giro. Se no convivere con questa realtà se riesci.
    Saluti

    Io son di Bergamo! Comunque delle cose che mi hai elencato posso affermarti i rumori, catene nei muri e spesso si senton passi oltre anche a oggetti che si muovon di notte;
    Ci son alcuni quadri del secolo scorso e anche specchi antichi ma quelli stanno in casa di mia nonna.
    Un’altra cosa da appuntare sono i punti freddi, ce ne son molti, posso suddividere la casa in stanze dove si sta benissimo e in stanze di inquietudine(in molti casi io che son sensibile sento lo stimolo del pianto e divento molto iroso).
    Ora vi elenco le stanze di inquietudine:
    -camera mia
    -il bagno di camera mia
    -il bagno dei miei genitori
    -la cantina
    -la cucina al piano di sopra
    -il corridoio al piano di sopra
    -il bagno al piano di sopra
    -camera dei miei zii

    Ecco qui la lista, come orari fissi non posso dirvene alcuno in quanto capitan sempre cose in diverse parti del giorno.
    Spero di esser stato esaustivo! Posso anche affermare che le esperienze son state vissute anche da molti ospiti.

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

    #62650
    Anonimo
    Inattivo

    Il racconto mi lascia perplesso e senza buone spiegazioni.

    La prima parte, quella relativa al sentirsi osservato, è un fenomeno non così raro e che può trovare spiegazioni interne alla persona stessa. Ci si può sentire osservati per svariate ragioni: perché si sta pregando, o si sta pensando intensamente a qualcuno tanto da percepirne la presenza; ci si può sentire osservati perché si sta facendo qualcosa che fa sentire in colpa (qui entra in gioco il Super-Io).
    Ma se dal sentirsi osservati si passa a vedere prima un ombra umanoide che vaga e poi un vecchio con capelli corti ed occhi incavati, allora non si tratta più di sensazioni. E qui due ipotesi si fanno strada: quella dell’allucinazione e quella della presenza di un’entità.

    Di risposte non ne ho, ma concordo con l’idea che pure Superman scapperebbe di casa (ha fatto molto ridere anche me l’immagine di Superman che fa le valigie..), anche se potrebbe non essere la soluzione perché da ciò che DVHKN dice è una sorta di tradizione di famiglia e quindi potrebbe verificarsi anche in un’altra casa.

    Una curiosità: hai detto che le apparizioni hanno coinvolto anche degli ospiti. Puoi raccontarci qualcosa al riguardo?

    P.S.: per quanto riguarda la foto dei graffi, mi sembra di notare un lieve ponfo simile alla puntura di una zanzara in corrispondenza di uno dei graffi. Potrebbe essere che tu sia stato punto e poi ti sia grattato e non lo ricordi? In effetti è difficile fare caso e ricordare ogni volta che ci grattiamo.

    #62626
    Anonimo
    Inattivo
    valle wrote:
    Il racconto mi lascia perplesso e senza buone spiegazioni.

    La prima parte, quella relativa al sentirsi osservato, è un fenomeno non così raro e che può trovare spiegazioni interne alla persona stessa. Ci si può sentire osservati per svariate ragioni: perché si sta pregando, o si sta pensando intensamente a qualcuno tanto da percepirne la presenza; ci si può sentire osservati perché si sta facendo qualcosa che fa sentire in colpa (qui entra in gioco il Super-Io).
    Ma se dal sentirsi osservati si passa a vedere prima un ombra umanoide che vaga e poi un vecchio con capelli corti ed occhi incavati, allora non si tratta più di sensazioni. E qui due ipotesi si fanno strada: quella dell’allucinazione e quella della presenza di un’entità.

    Di risposte non ne ho, ma concordo con l’idea che pure Superman scapperebbe di casa (ha fatto molto ridere anche me l’immagine di Superman che fa le valigie..), anche se potrebbe non essere la soluzione perché da ciò che DVHKN dice è una sorta di tradizione di famiglia e quindi potrebbe verificarsi anche in un’altra casa.

    Una curiosità: hai detto che le apparizioni hanno coinvolto anche degli ospiti. Puoi raccontarci qualcosa al riguardo?

    P.S.: per quanto riguarda la foto dei graffi, mi sembra di notare un lieve ponfo simile alla puntura di una zanzara in corrispondenza di uno dei graffi. Potrebbe essere che tu sia stato punto e poi ti sia grattato e non lo ricordi? In effetti è difficile fare caso e ricordare ogni volta che ci grattiamo.

    Per quanto concerne gli ospiti son successe parecchie cose, per esempio al piano di sopra fino a 3/4 anni fa c’era il ristorante di famiglia e nel bagno la gente oltre ad aver senso di inquietudine spesso si sentiva toccare.
    Mi ricordo come se fosse ieri mio zio che esce bianco come un cadavere da quel bagno dopo essere stato spinto all’interno del bagno!
    Potrei davvero stare ore a raccontare tutte le esperienze passate dalla famiglia e non!
    Valle, io ho provato in tutti i modi a darmi una spiegazione razionale a ciò che ho vissuto e infatti alcune esperienze eran soltanto di natura psicologica, ma questa volta è stato diverso, ho davvero capito sulla mia pelle che vol dire avere la casa “infestata” e per un certo senso mi piace come cosa e per un altro mi spaventa.
    Vorrei aggiungere l’ultima cosa, nella prima descrizione non mi son spiegato bene, l’ombra la vedevo già dall’inizio e mi faceva sentire osservato se no avrei preso in considerazione la teoria dell’allucinazione, ma detto questo la escluderei anche perchè ero in perfetta forma fisica e stato semplicemente messaggiando con i miei amici parlando di musica.
    Grazie mille delle risposte!

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

    #62659
    Anonimo
    Inattivo

    Potrebbe uscirne un’indagine interessante 😉

    #62627
    Anonimo
    Inattivo
    ParanormalStudio Emiliano wrote:
    Potrebbe uscirne un’indagine interessante 😉

    Fosse per me sareste già venuti a indagare! Il problema è che siamo in 10 nella casa e sarebbe dura sgomberare il tutto per una notte ahahahah.
    Un altro problema potrebbe essere il fatto che queste entità si manifestino con frequenza molto irregolare, per esempio passa anche un mese senza che succeda nulla e poi nell’arco di 4/5 giorni si scatena l’inferno ed è anche questo il motivo per cui non lasceremmo mai la casa(alla fine basta abituarsi).
    Talvolta mi chiedo se le entità nella mia casa non sian semplicemente anime disincarnate e che cerchino contatto per andare all’aldilà(su questa cosa dovrò fare un approfondimento su un esperienza vissuta da mia nonna).

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

    #62660
    Anonimo
    Inattivo
    DVHKN wrote:
    Un altro problema potrebbe essere il fatto che queste entità si manifestino con frequenza molto irregolare, per esempio passa anche un mese senza che succeda nulla

    Questa è la normalità, ed il motivo per cui diffidare dagli show televisivi: possibile che siano tutti così fortunati da trovare che accade sempre qualcosa nelle poche ore che passano in un posto? Dovrebbero giocare alla lotteria. Diffidare da chi trova sempre qualcosa, che si tratti di TAPS o di pinco pallo.

    Nel tuo caso è il problema sul fatto del provare a registrare qualcosa in autonomia. Non puoi certo accendere una telecamera ogni notte e poi passare ore a guardare il nulla. Ciò però che ti suggerisco è di piazzare una camera e registrare, andando a guardare solo nel momento in cui ti sembra di aver visto qualcosa (cosi da riguardare solo gli ultimi minuti e non tutto tutte le volte).

    #62628
    Anonimo
    Inattivo

    Un sensore di movimento può andar bene? Teoricamente dovrei averne uno, mentre come video camera va bene se uso la gopro? Nel caso la piazzassi posso provocarli o è meglio che evito?

    Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 17 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.