Chiudi

La realtà degli OVNI – Ammissione della Marina USA.

  • Questo topic ha 36 risposte, 7 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 3 anni, 3 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 37 totali)
  • Autore
    Post
  • #24158
    Anonimo
    Inattivo

    Leggendo e ascoltando le recentissime ammissioni del Governo USA (giriamola come vogliamo, di questo si tratta) in ambito ufologico che, di fatto, confermano l’esistenza di OVNI che sfrecciano nei nostri cieli con tecnologie superiori alle nostre, ovvero di Oggetti Volanti Non Identificati di costruzione non terrestre o, almeno, non della nostra realtà, c’è chi si intristisce vedendo che si, le ammisioni positive lo riammettono in pista dopo essere stato messo alla gogna da “prestigiatori” scientifici su argomenti dei quali, o erano del tutto sprovvisti, o come minimo ci marciavano con le loro crociate moralizzatrici gonfie di preconcette negazioni, e c’è chi invece gioisce, in considerazione che i vari Piero Angela dell’ufologia devono necessariamente imitare gli struzzi…

    Queste affermazioni sono positive, ma comunque tardive, già nel 1948 a White Sands, più volte furono visti UFO seguire e superare i razzi V 2 in volo. Come del resto a Big Sur, Teheran, ecc., per dirne solo alcune, così come nell’autunno del 1964 quando un missile con testata nucleare finta, lanciato dalla base aerea di Vanderberg in California, fu accompagnato per una parte della sua traiettoria da un UFO. Il missile non potè più essere controllato e andò perduto. L’U.S. Air Force si fregiava del “Missile Badge” distintivo sbandierato dall’AIR Force Guided Missile Program, fiore tecnologico all’occhiello, che però come velocità e movimenti, faceva un baffo a questi incursori a forma di piatto. Il perchè di questa retromarcia credo sia intuibile perchè programmata, anche perchè la polvere accumulata sotto il tappeto non è più possibile contenerla. La verità prima o poi emerge, certo che era proprio ora.

    https://www.rainews.it/dl/rainews/media/ufo-marina-militare-usa-conferma-video-oggetti-volanti-misteriosi-sono-autentici-8e0420c8-b312-4734-a688-1bfc8c1cc34b.html#foto-1

    #76884
    Anonimo
    Inattivo
    KitCarson1971 wrote:
    ammissioni del Governo USA (giriamola come vogliamo, di questo si tratta) in ambito ufologico che, di fatto, confermano l’esistenza di OVNI che sfrecciano nei nostri cieli con tecnologie superiori alle nostre, ovvero di Oggetti Volanti Non Identificati di costruzione non terrestre o, almeno, non della nostra realtà

    Non ho letto esattamente le dichiarazioni dei funzionari del governo USA (diffidare dai giornalisti italiani, per loro c’è anche un gel sulla Luna, che non è quello che han detto di aver trovato i Cinesi ma fa più fico), ma siamo sicuri che han confermato l’esistenza di oggetti non terrestri o non della nostra realtà? A quanto mi risulta (e ripeto che non ho letto le dichiarazioni testuali), hanno “solo” confermato che i video degli oggetti non identificati sono autentici. Ma conferme o anche solo ipotesi che non siano terrestri o roba varia… le hanno fatte?

    #76891
    Anonimo
    Inattivo

    Anche a me piacerebbe un link con le parole precise. Sarebbe un’ammissione epocale, se fosse vera. Ma a quanto pare la conferma riguarda solo l’autenticità dei video.

    #76904
    Anonimo
    Inattivo

    Personalmente ritengo del tutto positivo che un funzionario (porta-voce) della Marina USA, Joe Gradisheri, sicuramente imbeccato dai piani alti del Governo Americano, rilasci informazioni che in passato venivano sempre negate perchè (si affermava) il problema UFO non andava considerato in quanto tali oggetti non esistevano. Ora sappiamo in realtà che tale problema era esistente e ben noto, ma top secret. Queste ultime dichiarazioni ammettono l’inferiorità dei caccia made in USA di fronte ad oggetti lenticolari i quali hanno tra l’altro la proprietà, oltre che di “stallo” e di ripartenze repentine anche a 45° ad incredibili velocità, di uscire all’istante dagli schermi dei sofisticati radar ad infrarossi montati a bordo (vedi la conferma nei video del mio post precedente). La domanda sorge spontanea: chi e che cosa sono questi oggetti finalmente riconosciuti come reali, che surclassano la massima tecnologia del nostro pianeta, vedi Stati Uniti?

    Va poi detto che queste dichiarazioni ufficiali fanno seguito a quelle recentemente fatte dal funzionario Cia-DIA (Defense Intelligence Agensy) Luis Elizondo, il quale ammette che tale studio si è protratto nel tempo, con stanziamenti dei contribuenti che non ne sapevano nulla.
    Elizondo, va rimarcato, non è un pinco pallino qualunque, ma, nei recenti anni dello studio UFO, era Sottosegretario alla Difesa. Ora queste nuove affermazioni del funzionario Gradisheri sono ritenute dallo stesso Elizondo importantissime da un punto di vista politico, probabilmente le più importanti mai riferite dalla Marina Americana. Tutto questo a mio parere è estremamente importante e, di fatto, apre nuove prospettive a future rivelazioni più dirette sul fenomeno UFO.
    Un saluto

    #76910
    Anonimo
    Inattivo

    Sono decenni che rilasciano file prima top secret di marina ed aeronautica militari. L’ha fatto la Francia, l’Inghilterra, gli USA. La certezza “ufficiale” del fenomeno quindi esiste da tempo.

    #76915
    Anonimo
    Inattivo
    Gran Dux Gargaros wrote:
    Sono decenni che rilasciano file prima top secret di marina ed aeronautica militari. L’ha fatto la Francia, l’Inghilterra, gli USA. La certezza “ufficiale” del fenomeno quindi esiste da tempo.

    Hai ragione, ora chiariscono però meglio, lens flare, insetti, lampioni, uccelli, pianeti, lanterne cinesi, ecc, che tali rimangono, a differenza di oggetti diversi, intelligenti e con mobilità incredibili. Già nel 1942, nella famosa “battaglia di Los Angeles” in cui la contraerea americana sparò diverse tonnellate di proiettili in direzione di un UFO avente un diametro di un paio di km. si arrampicarono sui soliti muri di vetro cercando spiegazioni che non collimavano con l’accaduto.

    Diverse furono invece (almeno inizialmente) le spiegazioni quando nel luglio 1952 intere squadriglie di UFO sorvolarono la Casa Bianca. Il Presidente di allora, Truman, pensò bene, anzi, male… di mandare in TV il Generale Sanford per dare spiegazioni fuorvianti, il quale invece ammise candidamente: “non sono oggetti nostri, nè russi, non sappiamo cosa siano, possiamo dire solo che questi oggetti non fanno parte di un nostro sviluppo tecnologico. Sono oggetti incredibili, visti da persone degne di fede”.
    Queste dichiarazioni del Gen. Sanford circolano ancora in rete. In seguito si cercò invano di offuscare quell’ avvistamento, così come tutti quelli che seguirono, con rapporti governativi, uno dopo l’altro, tirandosi però la zappa sui piedi in diverse occasioni.
    Un saluto

    #76926
    Anonimo
    Inattivo

    Ho unito i topic perché l’argomento è lo stesso. Possiamo continuare a parlarne qui 😉

    Personalmente ho avuto lo stesso pensiero di Gran Dux: non è la prima volta che canali ufficiali rilasciano informazioni top secret al riguardo. Comunque ogni nuova ammissione è interessante.

    #76927
    Anonimo
    Inattivo
    Anathema wrote:
    Apro questo post con il titolo dell’articolo che ora linkerò.
    Da qualche giorno le principali testate giornalistiche si stanno occupando di questa tematica e qui sul forum forse l’abbiamo presa un po’ sottogamba: la marina USA ammette di aver filmato degli UFO e ci sono anche i video degli oggetti ripresi.

    Mi pare chiaro che questa è la prima prova, realmente fuori da ogni dubbio, che nei cieli della Terra volano oggetti non identificati.
    Ora, che si tratti di tecnologia sperimentale (ma deve essere molto sperimentale per riuscire a stupire la marina) o extraterrestri, difficile dirlo… Ma mi sembra una ammissione fondamentale.

    http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2019/09/19/misteriose-immagini-ufo-non-sono-spiegabili-dice-us-navy_ef0cbc1c-c3f9-4f50-b9a9-d35aa8ad2c70.html?fbclid=IwAR0QL_6M5cOujEOynn9n4al7bOhfywknNtvaHgMIISI_OSNrQFMBAyuNFpE

    In verità come si diceva sopra sono decenni che le forze militari desegretano documenti un tempo top secret. Quindi l’ammissione (indiretta) che il fenomeno esiste non è recente.

    #76928
    Anonimo
    Inattivo

    Che dire, sapere che i filmati in questione sono dichiarati autentici dalla Marina americana, e sentire anche le esclamazioni del pilota, fa abbastanza impressione.
    Ciò che spesso ho pensato è che gli UFO non fossero altro che prototipi di velivoli od armi USA e che per ovvi motivi il governo non volesse dare spiegazioni. Teoricamente potrebbe anche essere che un corpo militare (Marina) non sappia che cosa sta realizzando un ristretto gruppo di militari, per esempio presso l’Area 51, che lavori ad un progetto top secret.
    Questa spiegazione tuttavia inizia a scricchiolare non poco quando si viene a scoprire che il Governo americano ha stanziato milioni di dollari per fare delle ricerche su tali oggetti. Perché buttare via tanti soldi per ricercare qualcosa che si sa già che cos’è? D’accordo, non tutti lo sanno, ma chi di dovere lo sa e alza il telefono per dire “non ricercate niente, siamo noi a far volare quegli affari”…
    Be’, chissà, magari hanno ragione coloro che sostengono che i governi stiano iniziando a fare delle mezze ammissioni per preparare l’opinione pubblica ad una rivelazione ben più sostanziosa.
    Sperando che la rivelazione non sia come la mia svista quando ho letto il titolo di questa discussioni: gli “OVINI” volanti! :confused: Ma come? Sono sempre state delle capre e non ce ne siamo accorti?? :hahahaha:
    A proposito perché usare la sigla OVNI quando ormai UFO è universalmente nota?
    E poi mi chiedo… perché chiamarli “Fenomeni” aerei non identificati (Marina USA)? Vorranno mica suggerire che non si tratti di oggetti solidi ma di fenomeni meteo, fulmini globulari e simili? Oppure, come suggerisce KitCarson, vogliono suggerire che si tratti di oggetti provenienti da altre dimensioni?

    #76929
    Anonimo
    Inattivo

    UFO, OVNI, USO,UAP (una delle ultime sigle- Unidentified Aerial Phenomenon), chiamiamoli come ci è più consono, rimangono oggetti che solcano i nostri cieli con proprietà ancora non eguagliate dalla corrente tecnologia. Lo hanno dichiarato a più riprese nell’arco di un settantennio migliaia e migliaia di persone del tutto attendibili, nonchè vere e proprie autorità di governo, dalla Russia al Canada, dall’Europa agli Usa, dal Cile all’Australia. Autorità che di tanto in tanto escono dai ranghi preposti a rischio della propria incolumità. Nel documentario sotto esposto, si mette a nudo questo e altro, certo non per sentito dire. Penso valga la pena di seguire questo documentario del tutto completo in ogni sua fase, dagli anni ’40 ai giorni nostri. con vere prove documentate da forze dell’ordine, militari, presidenti,governatori, piloti, ecc.

    [video]https://www.youtube.com/watch?v=ZZIZVfEWY14[/video]

    #76885
    Anonimo
    Inattivo

    Intanto chiedo scusa per aver aperto il post nella sezione sbagliata senza aver visto questo…

    Tornando al topic, si è vero… Non è la prima volta che ci sono aperture più o meno formali alla questione UFO, ma questa se non erro è la prima volta che una forza armata USA ammette chiaramente (con tanto di filmati al seguito) che nei cieli americani volano degli UFO.

    Ora, che si tratti di oggetti terrestri, extraterrestri o di altra natura è tutto da dimostrare… Ma francamente mi sembra una delle notizie più importanti nel campo dell’ufologia… Da sempre.

    #76930
    Anonimo
    Inattivo

    Senz’altro. Anche perché in precedenza erano sempre stati ex “qualcosa” a parlare. Ex ministro della difesa, ex pilota, ex comandante, ecc… e c’è sempre il dubbio che questi ex inizino ad inventarsi delle storie proprio perché tanto non essendo più nel corpo militare non hanno nulla da perdere e possono dire quel che vogliono.
    Ma quando le ammissioni provengono da fonti ufficiali è ben diverso.
    Resta appunto da capire che cosa significa “fenomeno aereo”. Che idea si sono fatti? E non è neanche da escludere che si tratti di oggetti nemici. Per quanto siamo abituati a credere che gli USA siano la Nazione tecnologicamente più avanza e militarmente imbattibile, chi può dire che enti militari nemici non siano riusciti a farla sotto il naso agli Stati Uniti, infiltrando qualche velivolo sperimentale nei loro cieli?
    Tuttavia il fenomeno UFO non è una novità, è anzi molto vecchio. Quindi è difficile immaginare che siano i cinesi, i russi e via dicendo, visto che questa spiegazione non vale per il passato.

    #76931
    Anonimo
    Inattivo

    Massimo Polidoro (CICAP) ha dedicato un video a queste dichiarazioni sugli UFO da parte della Marina USA.
    Com’era facilmente prevedibile, ha rivolto le sue perplessità, le stesse cui avevo fatto cenno poco sopra (prima di vedere il suo video), alla questione immagine termica. Che cosa si vede realmente attraverso un’immagine termica?

    comunque, questo è il video di Polidoro e a seguire un altro link in cui si espone nel dettaglio che l’UFO possa essere in realtà un aereo distante visto con gli occhi della termocamera.
    https://youtu.be/8xGxL7nb4Qs
    Spiegazione della possibile interpretazione del fenomeno:
    https://www.metabunk.org/nyt-gimbal-video-of-u-s-navy-jet-encounter-with-unknown-object.t9333/

    Qui sotto, al minuto 0:52 c’è una dimostrazione molto convincente, praticamente uguale al video “incriminato”:

    #76932
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Valle. Hai fatto bene a postare il sistematico e reinterato debunking di Polidoro, comunque valido, almeno per un bilanciamento democratico. E’ comunque il suo un sistema che funziona sempre, non mi stupisce affatto, almeno fino a che la dialettica lo sorreggerà… Le affermazioni della Marina USA vengono da lui facilmente (la materia trattata aiuta molto) e ubertosamente rese praticamente sterili. Se ciò che dichiara il Pentagono (di fatto) tramite la Marina, ti sembrano evasive, facilmente avversabili da Polidoro dall’alto del suo scranno posto in uno sgabuzzino (non è una boutade, lui parla da uno sgabuzzino, non è questa un’offesa), va benissimo così, ci mancherebbe. Nel contempo mi dai sprone per porre alla tua attenzione, anche in considerazione della tua posizione, come sempre equidistante e anticonflittuale tra le parti, di documenti dell’F.B.I. Sempre in ambito di rivelazioni ufologiche naturalmente.
    Un saluto

    https://www.segnidalcielo.it/lfbi-dichiarauna-razza-aliena-visita-la-terra-fin-dal-1947-e-proviene-da-unaltra-dimensione/

    #76933
    Anonimo
    Inattivo

    Andate a 3:47 del video messo da Valle. Boh, io non so se i deficienti siamo noi o Polidoro, che mette i puntini sulle I dicendo che “fenomeni aerei non identificati” e UFO siano due cose diverse…

    In verità solo la stessa cosa. Con l’unica particolarità che nella prima si intendono anche fenomeni non materiali (laddove “objects” della seconda sigla sembra indicare solo oggetti solidi).

    Tra l’altro dà per scontato che quando si parli di UFO ci si riferisca a prescindere a navi governate da extraterrestri…

    La famosa mentalità aperta della scienza seria…

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 37 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.