Chiudi

La marionetta che si muove da sola.

  • Questo topic ha 6 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 anni, 5 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Post
  • #22247
    Anonimo
    Inattivo

    In poche settimane questo video è arrivato a più di un milione di visualizzazioni.

    L’autrice, Jayne Harris, psicologa, studia le attività paranormali. Il suo campo specifico di analisi è quello delle bambole, diciamo così, “possedute”

    l video mostra una marionetta rinchiusa in un contenitore di vetro che si muove, apparentemente, da sola. Il suo bilancino (la croce alla quale sono legati i fili della marionetta), senza essere toccato da nessuno, si sposta e va a sbattere contro la parete di cristallo.

    [video width=425 height=344 type=youtube]c7cuTZXVdHI[/video]

    “In 17 anni di ricerca – spiega Jayne – non mi sono mai trovata di fronte a una prova così concreta, tangibile, di un’attività sovrannaturale”.

    La storia è questa. Jayne Harris si è trovata tra le mani una marionetta, un giocattolo probabilmente risalente agli anni ’60.
    Il suo precedente proprietario gliela aveva consegnata dopo aver vissuto delle esperienze agghiaccianti. “Mio padre – ha dichiarato al Daily Mail l’uomo, che ha scelto di rimanere anonimo – amava molto questo burattino. A me non era mai piaciuto. Lo vidi in casa per la prima volta quando avevo diciannove anni, e da allora mi ha sempre inquietato”. Si trattava però pur sempre di un bambolotto. Forse non tanto carino, ma in ogni caso un innocuo oggetto inanimato.
    I problemi sono arrivati dopo. Perché gli oggetti inanimati dovrebbero rimanere tali.
    “Due settimane dopo aver ereditato la marionetta da mio padre, ho cominciato ad avere dei fortissimi mal di testa. Non riuscivo a dormire, avevo incubi in vedevo un uomo anziano che mi fissava seduto ai piedi del mio letto. Non avrei mai pensato che quelle sensazioni fossero legate alla marionetta”. Ma, evidentemente, era così.
    Un giorno, infatti, il terrore si è manifestato sotto le sembianze di quel giocattolo inanimato, e l’incubo è diventato così concreto da far temere per la stessa vita del suo proprietario.
    “Avevo messo a posto tutte le cose di mio padre, tranne quella vecchia marionetta, che per qualche ragione era rimasta sul comodino accanto al mio letto. Quella notte ero sveglio. A un certo punto, mi è parso di vedere un’ombra muoversi da un lato all’altro della stanza. Prima di riuscire a formare nella mia testa un qualunque pensiero razionale, ho sentito le mani di qualcuno sul mio collo. Mi stavano soffocando”.
    “Nessuno mi aveva mai messo prima le mani sul collo, è stata una sensazione orribile. È durata a lungo: mi è davvero sembrato che qualcuno mi stesse strangolando. Il problema è che non c’era nessuno nella stanza, oltre a me e a mia moglie che dormiva profondamente. Ho cercato di chiamarla, ma non riuscivo a parlare. Quando alla fine si è svegliata, ricordo che ci siamo girati verso il comodino e, insieme, abbiamo realizzato che stava accadendo l’impensabile: era stata lei, la marionetta”.
    I proprietari hanno subito dato via la marionetta a Jayne Harris, la persona più indicata a occuparsi del mistero. La ragazza, che lavora a questo sito come investigatrice del paranormale, ha chiuso il giocattolo in una teca di vetro nel suo seminterrato.
    Dopo tre mesi in cui è stata ripresa da una telecamera giorno e notte, la marionetta sembra aver preso vita.
    Chissà se adesso avrà voglia di uscire da quella teca…

    Fonte: http://www.deejay.it/

    Sito di Jayne Harris – http://www.hdparanormal.com

    #59721
    Anonimo
    Inattivo

    http://www.youtube.com/watch?v=HjbJ4Rmp4Rg&feature=youtube_gdata_player so che il video é leggermente off topic ma quello che accade nel finale non puó essere spiegato con il semplice movimento di fili o cose simili merita la visione…

    inviato dal mio NASAmobiCom

    #59728
    Anonimo
    Inattivo

    Interessante video, Enzo!
    Mi verrebbe da pensare che la croce per guidare i fili fosse messa in una posizione precaria e la gravità abbia fatto il resto, almeno per il movimento finale contro il vetro. La prima parte del movimento invece la trovo davvero particolare… mi dà proprio l’impressione che qualcuno cerchi di tirare il supporto.
    Comunque tempo fa (forse anni?) si parlava di quella statuetta egizia che si muoveva da sola a causa delle vibrazioni. Non conoscendo la zona in cui si trova la casa del video non escluderei nemmeno questa spiegazione.

    #59722
    Anonimo
    Inattivo

    Andrea tranquillo. Beh in realtà mi sembra un pò eccessiva tutto questa concentrazione di oggetti e di movimenti…

    Ah Nyma ricordo!

    [video width=425 height=344 type=youtube]nut50vmRyVM[/video]

    Alla fine si scoprì che il movimento era dovuto al traffico (sia pedonale che automobilistico) che attraverso vibrazioni faceva muovera la statua che poggiava su un piedistallo non proprio stabile.

    Morale della favola: ci si concentra con apparecchiature elettroniche per il rilevamento di tute le onde del mondo ma nessuno pensa mai ad un semplice sismografo o qualcosa del genere per verificare le vibrazioni fisiche del terreno.

    #59723
    Anonimo
    Inattivo

    Anche a me gia la posizione degli oggetti tutti difronte allo obbiettivo sanno tanto di scena preparata e tutto puó essere spiegato con il movimento tramite l’uso di fili tutto tranne la sedia quella si muove in maniera del tutto incontrollata e con troppa violenza e la cosa che più la rende interessante é l’arresto immediato nel finale che per me non ha spiegazione…

    Più lo guardo e più sembra che qualcuno la blocchi per quanto uno possa aver studiato bene come agganciare un filo per farla muovere non si spiega come possa avere un’arresto simile pare proprio che si fermi come urtando contro qualcosa ma data la violenza con la quale era lanciata la forza si sarebbe dovuta propagare lungo le gambe facendola almeno spostare verso la nostra destra cosa che non accade come se qualcosa la tiene salda dai parccioli per interrompere il prima possibile il movimento…

    Come si puo ben vedere la sedia a dondolo spinta con forza e senza niente sopra si sposta avanti e indietro per liberare l’energia impressa per il movimento e fin qui la fisica si annuncia veritiera e normale, ma il problema sorge nell’ultimo movimento si arresta senza nessun spostamento questo per me è inspiegabile

    Per parlare del tuo di video non mi pare proprio che sia stata la gravità nella scena zummata si vede bene che la bacchetta pare come sorretta a forza infatti ha anche un leggero tremolio, come se chi la sostiene stia facendo molta fatica a sorreggerla e poi si vede come una piccola accelerazione e l’ urto verso la vetrina anche qui é molto strano il movimento… poi le vibrazioni non centrano il pupazzo ha della stoffa materiale vibroassorbente che quindi non si lascia molto influenzare dalle vibrazioni, al contrario della statuina sopracitata con base instabile e di materiale rigido…

    inviato dal mio NASAmobiCom

    #59729
    Anonimo
    Inattivo

    Il pupazzo del primo video sta dentro una teca con la base solida e stabile, non credo si possa escludere del tutto il fatto che delle vibrazioni possano essersi propagate nel pupazzo! In casa mia ho una vetrina con delle bambole, ogni tanto ne trovo qualcuna piegata o stesa e non mi sono mai preoccupata. La spiegazione razionale esiste, ovviamente non escludo nemmeno quella paranormale che è quella più affascinante. Spero che il mio punto di vista sia più chiaro ora. 😉

    #59727
    Anonimo
    Inattivo

    Le bambole che dici tu sono se non ho capito male quelle con la zo a del ventre imbottite di cotone è normale che si piano la testa è in ceramica o simili quindi pesante e piegano l’imbottitura mentre questo ha un corpo in legno adagiato su della stoffa… difficile che delle vibrazioni riescano a fare tanto certo almeno che non abbiamo un terremoto…

    inviato dal mio NASAmobiCom

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.