Chiudi

Ho percepito un’amica morta da poco….

  • Questo topic ha 6 risposte, 7 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 5 anni, 7 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Post
  • #23184
    Anonimo
    Inattivo

    Salve a tutti, il 24 maggio è venuta a mancare una ragazza con cui dal 2009 mi sentivo su facebook e WhatsApp.
    Entrambe siamo affette da Fibrosi Cistica e quindi condividevamo questa sventura, ma non solo.
    Pur senza averla mai vista di persona per me era diventata un punto di riferimento seppur lontano. Infatti lei viveva in Toscana, mentre io sono piemontese.
    Il 24 Maggio, dopo 5 anni di attesa e dopo un tentativo fallito, viene chiamata da Siena per effettuare il trapianto bipolmonare che aspettava tanto per migliorare la sua qualità di vita, nonostante questo non volesse dire essere guarita, ma sarebbe stato l’ennesimo palliativo.
    Purtroppo l’intervento non è andato come ci si sarebbe aspettato, ci sono state complicanze post-trapianto irreversibili, non l’hanno più svegliata ed è volata via.
    Per me apprendere ciò dal marito è stato straziante, è come se avessi perso una sorella, un membro della famiglia o comunque una parte di me.
    Il giorno dopo c’è stato il rosario e venerdì 26 Maggio si sono tenuti i funerali.
    Quella stessa notte ho ” percepito” la sua presenza in tutta la stanza, si è manifestata sottoforma di energia.
    Tutta l’energia che aveva in vita si è riversata in quel momento. Era come se fosse venuta a salutarmi e da lì sono stata sicura che sta bene e da quell’avvenimento sono stata serena e non mi sono tormentata più.
    La penso ogni giorno, ma so che è felice dove si trova.
    Questa cosa l’ho raccontata ai miei genitori, e loro, anche se un pò scettici, mi hanno ascoltata e anche creduta.
    Hanno rispettato questa mia percezione.
    Che sia il frutto di una suggestione, di un bisogno personale o di una effettiva percezione chi può saperlo con esattezza, ma la cosa importante è che da allora non ho più l’animo in subbuglio.
    Volevo condividere con voi questa sensazione che ho provato quella notte del mese scorso.

    #66822
    Anonimo
    Inattivo

    Grazie per aver condiviso con noi un esperienza così intima e personale. Mi spiace molto per la tua condizione, ti auguro il meglio Ghost Whisperer!!

    #66830
    Anonimo
    Inattivo

    Sì. .grazie per questa testimonianza. . È molto toccante. ..ti auguro tutto il bene possibile. .

    #66823
    Anonimo
    Inattivo
    Ghost Whisperer_88 wrote:
    Che sia il frutto di una suggestione, di un bisogno personale o di una effettiva percezione chi può saperlo con esattezza, ma la cosa importante è che da allora non ho più l’animo in subbuglio.

    Paranormale, non paranormale.. credente, non credente… ateo, politeista… E’ tutto racchiuso qui. L’importante è che viviamo bene, sia noi che con gli altri. Se accadono queste due cose, entrambe, allora non c’è nulla di sbagliato, qualunque scelta sia.

    #66824
    Anonimo
    Inattivo

    Se sia stata veramente l’energia della tua amica o meno, non lo so… So solo che se questa cosa ti ha fatto stare bene, è una cosa buona e quindi sono contento per te che, nella tragedia, almeno hai avuto questa sensazione positiva ad aiutarti.

    #66825
    Anonimo
    Inattivo

    In questi casi è inutile giudicare se sia una cosa reale o no , la cosa importante è che ti abbia fatto sentire bene.

    #66848
    Anonimo
    Inattivo

    Sono tanto triste per la malattia che ha colpito te e la tua amica quanto felice per la positività ed energia che la tua amica ha voluto trasmetterti.

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.