Chiudi

Frastuono metallico inspiegabile..

  • Questo topic ha 6 risposte, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 8 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Post
  • #21009
    Anonimo
    Inattivo

    Finalmente ho deciso di raccontare una cosa che mi è capitata un po’ di anni fa e non sono ancora riuscita a spiegare.
    Un pomeriggio ero sola a casa. I miei erano usciti in macchina e mia zia (che abita di fianco) era andata al lavoro. Io che ero al piano terra, dopo un po’ inizio ad avvertire qualcosa che mi incute ansia così chiudo tutte le porte a chiave. Improvvisamente sento un frastuono metallico provenire dal garage. Nel garage c’era una fila di tre biciclette e io pensai subito che qualcosa o qualcuno le avesse rovesciate, ma avevo paura di andare a controllare. Dopo qualche minuto avverto un senso di ansia ancora più forte, allora salgo al primo piano e chiudo la porta. Non so come spiegarlo, ma era come se qualcosa si stesse lentamente avvicinando, non mi sentivo più al sicuro in casa. Così sono uscita dalle scale esterne e mi sono portata fuori dal cancello. Sono rimasta lì fino a quando non sono tornati i miei. Ho raccontato loro tutto l’accaduto e quando siamo andati in garage a controllare, le bici erano sistemate bene di lato come sempre e non era assolutamente caduto nulla di metallico. Così parlando e riparlando siamo arrivati alla conclusione che mi sono immaginata tutto; però io il suono di oggetti metallici che cadono l’ho sentito distintamente! E solo dopo essere uscita dal cancello di casa ho smesso di provare quel senso di ansia. Non credo sia stata la mia immaginazione, ma comunque non so come spiegare l’accaduto.

    #51856
    Anonimo
    Inattivo

    vediamo un poco.
    prima di tutto si dovrebbe capire com’è situata la casa, cosa cè di adiacente, di vicino e quanto altro.
    Di fatto il rumore potrebbe essere venuto da un’altra abitazione, da un’altro garage, dove magari stavano spostando materiale ferroso. Chissà magari era caduto una cassa metallica di un qualche tipo.
    A parte questo, che forse poptrebbe essere una valida soluzione per comprendere il fenomeno, il fatto che tu abbia avuto quel tipo di sensazione, potrebbe avere diverse interpretazioni.
    Una potrebbe che il timore del rumore abbia instaurato in te un senso di minaccia, più che altro reale e non paranormale, di qualcuno che si stesse introducendo in casa per, magari, rubare.
    Questa sensazione o timore si può essere elevata poi non vedendo riscontri visivi del timore stesso, quindi nessuno che entra furtivo, in qualcosa di paranormale.

    prova ricordare e a descrivere nel dettagli ociò che ricordi se ti va

    #51859
    Anonimo
    Inattivo

    Beh, il rumore l’ho sentito proprio dietro la porta del garage, quindi era molto molto vicino. La mia casa è ad una settantina di metri dalle abitazioni più vicine per questo escluderei che il rumore provenisse da altre parti. E poi ho dimenticato di dire una cosa… più di una volta le bici del garage sono cadute quando eravamo tutti a casa e il suono metallico era identico a quello che sentii quel giorno da sola. (Speficico che le bici sono cadute perché una aveva la cavalletta istabile e ha trascinato giù tutte le altre). Comunque resta il fatto che: o le bici quel giorno NON sono cadute e il rumore resta un mistero, o sono cadute e qualcuno le ha tirate su (ma chi, visto che ero sola in casa?)

    Per quanto riguarda la sensazione di ansia potrebbe essere proprio come hai detto tu De Bergerac, magari nel mio inconscio temevo che qualcuno volesse entrare a rubare.

    #51857
    Anonimo
    Inattivo

    chissà ,magari era così
    qualcuno voleva entrare e ha rinunciato proprio per il rumore prodotto dalle bici
    che ha tirato su velocemente e se nè andato

    o forse cè altro dietro ma difficile capire senza altri particolari che possano dare credito ad una o all’altra ipotesi

    #51860
    Anonimo
    Inattivo

    Io sinceramente non credo che fosse stato nemmeno un ladro.
    Le porte del garage erano chiuse, un ladro che entra non si disturba a sistemare qualcosa che fa cadere al massimo fugge per paura di essere scoperto e lascia la porta aperta per far prima; di certo non si scomoda a chiudere e sistemare. Lo dico per esperienza visto che una volta mi è capitato di ricevere visite non gradite ;)

    De Bergerac, che tipo di particolari di servono? Magari c’è qualcosa che io considero secondario, che invece potrebbe dimostrarsi rilevante.

    #51858
    Anonimo
    Inattivo

    anche presumendo che tu abbia un gatto o un cane di piccola taglia, che fosse rimasto chiuso nel garage, non si spiega il perchè delle bici a posto a meno che il rumore non sia stato prodotto da un altro oggetto metallico. A parte questo però forse bene pensare a quello che hai sentito tu dentro la casa.
    Hai scritto che ti sentivi minacciata e che ti sembrava che qualcuno stesse avvicinandosi lentamente.

    Magari hai sentito qualcosa tra gli usuali fenomeni che accompagnano la presenza di una presenza
    tipo cali di temperatura o cose del genere …
    magari per il timore che avevi hai per qualche istante chiuso gli occhi e in quello stato non starebbe stato difficile per te, in modo automatico, imamginare qualcosa, raffigurarlo nella mente.
    Ma capisco che sono cose che forse dopo tanti anni si perdono …

    #51861
    Anonimo
    Inattivo

    Sono passati parecchi anni, ma se avessi avvertito un calo di temperatura me ne ricorderei. Infatti mi ricordo pure che era una giornata di sole e il clima era ventoso, siccome per la fretta ero uscita senza giacca non era piacevole…
    Inoltre non ho chiuso gli occhi, avevo paura e stavo vigile in ascolto di altri rumori che non si sono verificati.
    Credo che a questo punto il mistero sia destinato a rimanere irrisolto.
    :|

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.