Chiudi

Experienza….

  • Questo topic ha 42 risposte, 12 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 14 anni, 4 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 43 totali)
  • Autore
    Post
  • #19249
    Anonimo
    Inattivo

    :anzzioso: Ciao a tutti. So che la mia storia potrà sembrare inventata. Ma vi giuro che non lo è. Non amo perdere tempo ne far perdere tempo agli altri spero mi crediate.
    Più di un anno fa quasi, con un mio ex feci una specie di seduta spiritica utilizzando dei dadi. Dei dadi normalissimi non truccati non particolari. Un numero doveva essere il Si e un altro numero il No. Quando incominciai a fare questo non ci credevo. Ero scettica, mi sembrava impossibile potesse accadere qualcosa. Ma chiedendo e facendo uscivano sempre e solo i due numeri da noi detti. I miei erano il due per il si e il tre per il no. Lanciavo sempre i dadi in modo diverso, facenvano degli strani salti in effetti, sembravano quasi mossi da qualcosa. Movimenti innaturali. Ma questo è il meno.
    Tralascio la parte dove si incominciarono ad avere visioni uguali, e simboli qualcuno trovato mai visto prima che esistevano davvero. Ma anche questo ormai passato così tanto tempo l ho archiviato nella mia mente e ci può stare. Ma io son qui perchè ancora oggi non riesco a spiegarmi questo :
    Un pomeriggio d’inverno pieno io e il mio ex eravamo a casa mia, nel mio salotto,al buio. Ad un certo punto mi giro verso il vetro del terrazzo, e vedo una cosa che mi fa morire di paura. Un’incappucciato blu sul vetro, un riflesso credo. Allora mi alzo di scatto dal divano e dico al mio ex, guarda lì indicando il vetro, tu vedi qualcosa ? e se si cosa? per essere sicura che anche lui vedesse la stessa cosa e soprattutto che la vedesse. Anche lui si prese paura e disse vedo un incappucciato blu. Non sapevamo cosa fare questa cosa stava lì a guardare fisso davanti a lui, senza muoversi senza fare niente. Intanto stavo controllando se ci fosse qualche oggetto che potesse fare quel riflesso sul vetro sia dentro casa che fuori ma non c’era niente soprattutto era blu lucente e in stanza e fuori era tutto completamente buio, se non una leggera lucina giallognolo del lampione. Il mio ex si allontanò e si mise dall’altra parte della stanza io invece ero rimasta davanti al vetro. Non so con quale coraggio incominciai ad avvicinarmi al vetro, e forse stressata da tutta quella storia dei dadi che mi stava distruggendo la vita incominciai a tirare dei pugni sul vetro un pò sopra il riflesso di quella cosa blu. Dicevo vattene cosa vuoi da noi vattene via lasciaci in pace…. nel mentre lo guardavo fisso negli occhi. Occhi che stavano diventando ancora più blu pareva incazzato nero vedevo che muoveva quella specie di bocca quasi inesistente, forse stava dicendo qualcosa ma non si sentiva nessun rumore nessun suono. il volto era verde/grigio sembrava marcio… con delle venature viole e nere.
    Vi giuro non vi sto prendendo per i fondelli purtroppo mi è capitato davvero e se ci penso ancora mi vengono i brividi.
    Solo che volevo sapere , che cos’era quell’incappucciato? che cosa voleva? sono stati davvero i dadi a richiamarlo lì? oppure doveva accadere anche se non si intraprendeva quella strada con i dadi?… Che cosa voleva? Lo rivedrò mai?… avrò fatto bene a cercare di cacciarlo a quel modo? molte volte mi sembra di sentirmi pentita per aver cercato di mandarlo via. non so perchè.
    spero in vostre risposte… ciao

    #29750
    Anonimo
    Inattivo

    Si sono interrotti questi fenomeni?

    #29751
    Anonimo
    Inattivo

    probabilmente qualcuno sul forum che si interessa di vari spiriti magari sa che ci sono alcuni spiriti di quel tipo…io sinceramente non so che dire…

    #29752
    Anonimo
    Inattivo

    Si, Questi fenomeni si sono interrotti.

    #29753
    Anonimo
    Inattivo

    E da quanto tempo?

    Si sono interrotti all’improvviso o qualche volta noti ancora qualcosa di strano?

    #29754
    Anonimo
    Inattivo

    La prima cosa che viene da dire, è quella che si vede scritta spesso in questo forum: è meglio non giocare con sedute spiritiche se non si è coscienti di quello che si fa e soprattutto di come lo si fa…
    E se non mi date credito perché non sono granché esperto di sedute et affini, credetemi almeno perché ci sono caduto anche io… e a diversi lustri di distanza da quelle due (uniche) esperienze, a volte mi sembra di pagarne ancora le conseguenze…

    #29755
    Anonimo
    Inattivo

    ma poi? è scomparso? se n’è andato allontanandosi o cosa ha fatto?

    #29756
    Anonimo
    Inattivo

    qualche sensazione strana la noto ancora , ma solo sensazioni e non ci bado più di tanto.
    Diciamo che questo incappucciato andava a sfumare la parte inferiore non era proprio blu come il resto del corpo ma appunto stava perdendo colore, non so se mi sono spiegata bene… poi è sfumto tutto completamente fino a scomparire. : tenerezza :

    #29757
    Anonimo
    Inattivo

    A quanto pare questo incappucciato è un fenomeno durato non poco…
    Infatti dici che sia tu che il tuo ex ragazzo l’avete visto, avete avuto il tempo di alzarvi e tu addirittura di avvicinarti al vetro…

    Dire che si tratta di suggestione è difficile, anche perchè non l’hai visto solo tu..

    Ma dipende.. Perchè se hai detto al tuo ex: guarda quell’incappucciato al vetro, di conseguenza potrebbe essersi fatto condizionare dalle tue parole, quando invece poteva trattarsi di un riflesso spiegabile…

    Poi hai avuto tutto quel tempo e non ti è sfiorato per la mente di fare una foto?
    Così magari da capire meglio di cosa si trattasse.. Visto che ti sei avvicinata e hai avuto il sangue freddo, avresti dovuto pensarci.

    Infine come ha detto anche oister.. E’ probabile che “giocando” con le sedute spiritiche, tu abbia richiamato qualche entità negativa…

    I fenomeni che ancora succedono e a cui non dai importanza potrebbero riprendere e manifestarsi di nuovo, quello che ti resta da fare è far benedire la casa, magari chiamando un prete.. Anche se servirebbe a poco…
    Meglio contattare un’esorcista… Se la cosa ti crea problemi, puoi allontanare la negatività da sola.

    Porta una confezione di sale e una d’acqua a far benedire da un buon esorcista. Soprattutto il sale, buttane piccole dosi in tutta la casa, mentre lo fai sarebbe meglio invocare Dio..

    Forse così facendo queste entità si allontaneranno.

    #29758
    Anonimo
    Inattivo

    No io nn avevo detto guarda quell incappucciato blu, avevo solo detto guarda là che cosa vedi?
    purtroppo l idea della foto mi era venuta ma non avevamo nessuna makkina fotografica ne telefonino che faceva le foto :(

    #29759
    Anonimo
    Inattivo

    aya ma con quale coraggio ti sei avvicinata al vetro? la prima cosa che avrei fatto io, in una situazione del genere, sarebbe stato urlare e accendere la luce immediatamente :S S S

    #29760
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao ho letto la tua esperienza. : si si :
    C’è una cosa che non capisco :anzzioso: , perchè vi avventurate a fare le sedute spiritiche se poi non siete capaci di gestire le conseguenze che portano?

    Potrebbe essere solo suggestione collettiva, come potrebbe anche essere che realmente avete disturbato qualcuno, questo non credo che qualcuno possa saperlo con precisione.
    Ritengo però, che fare sedute spiritiche senza avere un po di conoscenza in questo campo, può portare dei risultati negativi, ma non per forza spiriti maligni,ma anche semplicemente della suggestione che condiziona la mente.
    La paura gioca brutti scherzi :o.O:

    #29761
    Anonimo
    Inattivo

    Io la penso così: tutti quelli che fanno la prima volta delle sedute spiritiche, lasciandosi condizionare da esse, alla fine vedono o sentono qualcosa strana che sarebbe facilmente spiegabile e subito la catalogano come esperienza paranormale. Magari mi sbaglio, ma io non credo affatto alle sedute spiritiche. Io ho fatte 2 e sono successe cose davvero strane, che poi abbiamo smascherato eppure si trattava di amici, quindi mai vai a pensare che ti stanno prendendo in giro.

    Cmq la tua storia è davvero interessante. Come avrai avuto modo di leggere sono molto scettico e non credo molto a queste storie ma questa volta è diverso! Ho sentito parlare di un altro caso del genere: un ragazzo che ho conosciuto in vacanza quest’estate mi ha raccontato di aver visto un incappucciato (xò nero) fuori la porta-finestra della cucina, con un volto grigiastro (lui cmq non riusciva a distinguere il volto). Al contrario tuo lui rimase impietrito sulla sedia mentra giocava alla PS2 ed ebbe come uno scatto (quello di raggiungere la borsa x prendere la fotocamera). Ma in questo frattempo non vide più nulla. Il fenomeno secondo lui durò 1 min e 1/2.

    Io non gli ho creduto sinceramente ma leggendo questa tua storia vedo molti punti in comune. Sara una coincidenza?
    Forse avrà inventato un fatto simile al tuo! Non lo so!

    #29762
    Anonimo
    Inattivo

    Io sono convinta che quell’incappucciato non è stata suggestione. Nessun amico sapeva della nostra esperienza e nessuno ci poteva fare questo scherzetto, anche perchè di amici non ne ho. ma va bhè altra storia… Io dopo questa storia, quando è finita diciamo così ho ripesato a tutto e molte cose sono certa che fosse stata suggestione, posso anche credere che i simboli che vedevo addosso anche se esistevano fossero stata solo suggestione. ma l’incappucciato era lì.

    #29763
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao ayahuasca…la tua esperienza mi ha davvero interessato…

    Beh innanzitutto è inutile dirvi che avete sbagliato a fare una seduta spiritica così sue piedi e zero esperienza perchè tanto ve l’hanno già detto tutti e poi ormai è troppo tardi e infatti ne state pagando le conseguenze…
    Io mi sento di crederti aya…infatti nn credo all’ipotesi della suggestione..guarda caso avete visto la stessa cosa senza che tu lo influenzassi raccontandogli ciò che vedevi…
    Mi devi spiegare che genere di simboli avete visto durante la seduta e in quali momenti..prima, durante, dopo la seduta…mentre ponevate delle domande…poi un’altra cosa…vi limitavate a fare le classiche domande del tipo “quanti anni hai? come ti chiami? di che sesso sei e così via” oppure avete posto all’entità delle domande serie del tipo “com’è dall’altra parte, posso parlare con tizio o caio e così via??”…o ancora…avete evocato una qualche entità in particolare?…io seguirei il consiglio di Gen se fossi in te…io da piccola ho fatto una scemenza simile e dopo diverso tempo in casa mia nn potevo stare per nulla tranquilla…

    Colgo tra l’altro l’occasione per dare dei consigli…. :biggrin: ….
    Nel mio mitico libro di spiritismo ho trovato una cosa molto utile per tutti noi appassionati di paranormale :thumright: :

    Il decano dei ghost hunter Harry Price, da i seguenti consigli nel caso in cui ci si dovesse trovare di fronte a un fantasma/entità…
    “se visto (il fantasma), nn muoversi e non avvicinarsi per nessun motivo (tu aya l’hai fatto, mannaggia.. 😉 ). Notare l’esatto modo in cui appare. Osservare la figura attentamente, guardare tutti i movimenti, velocità e modo dello spostamento ecc. Notare la durata dell’apparizione, colore, forma, taglia, vestiti e se sia solida o trasparente. Se si ha una macchina fotografica pronta, silenziosamente fotografare la figura, ma nn fare alcun suono e nn muoversi. Se la figura parla nn avvicinarsi (altra cosa che ti è successa..), ma accertare nome, età, sesso, origine, causa della visita, se ci siano problemi, e possibile soluzione. Chiedere se è uno spirito. Chiedere alla figura di ritornare, suggerendo l’esatto tempo e luogo (su qst punto nn sn d’accordo… :scratch: ). Non muoversi finchè la figura nn scompare. Notare l’esatto modo in cui svanisce. Se attraverso una porta aperta, seguirla in silenzio. Se attraverso un oggetto solido (una parete per esempio) controllare se è ancora visibile dall’altro lato. Fare un rapporto dettagliato dell’evento”.

    (fonte: guida alle case più stregate del mondo, Francesco Dimitri)

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 43 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.