Chiudi

Evoluzione dell’anima.

  • Questo topic ha 7 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 10 anni, 7 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Post
  • #21061
    Anonimo
    Inattivo

    In questo forum ho spesso avuto la possibilità di leggere le parole “EVOLUZIONE DELL’ANIMA”
    come pensate che il nostro corpo, la nostra mente, il nostro io possa evolversi?
    cosa pensate che il nostro io possa riuscire a fare?
    …a voi la risposta…

    ovvio che parteciperò attivamente al post

    #52304
    Anonimo
    Inattivo

    @chubacreeper
    Per puntualizzare:la definizione”Evoluzione dell’Anima”NON ha nulla a che fare con il corpo fisico,la mente e il nostro ego.Tutti questi, infatti, sono destinati a decomporsi all’atto della morte fisica.

    Dunque l’unico a evolversi è in realtà il nostro Spirito che usa l’Anima immortale,come suo veicolo, nel corpo e attraverso esso compie esperienze che lo possono arricchire di”conoscenze”.

    Ma ,allo stesso modo,la nostra mente e il nostro ego possono,invece, Evolvere la specie umana,cioè comprendere che siamo un’unico,immenso popolo che non deve auto-distruggersi con guerre,e nonostante le razze e le religioni,siamo fatti tutti della stessa essenza…

    #52305
    Anonimo
    Inattivo

    ..mi sa che si entra anche in merito alla teoria della reincarnazione…è una teoria che in molti non digeriscono proprio. Io credo invece che una buona conferma a tale teoria la si ha perché non tutti possediamo lo stesso livello di coscienza.

    A questo punto, altra spinosa questione è: cos’è la coscienza?

    Comunque una sola vita non basta a formare un uomo e appunto, i diversi livelli di coscienza fra uomini ne sono la conferma.

    Dunque, concordo con ciò che dice Alceste e presumo che forse lo Spirito vuole fare esperienza per imparare ad essere cosciente di sé stesso.

    Questa è mia umile opinione, che fra l’ altro m’ è venuta spontanea ora..se poi avrò idee migliori le riporterò.

    #52310
    Anonimo
    Inattivo

    @Tikkun
    Eh si,la Reincarnazione…E’ un’altro scoglio da superare.Vedi ,non si comprende bene questo avvenimento perchè la maggior parte degli uomini si identifica con il proprio ego,e quindi pensa a un “ritorno”in un altro corpo sempre con lo stesso ego.
    Per fortuna non è così.Dico per fortuna perchè altrimenti i dittatori di un tempo ritornerebbero a fare quel che hanno sempre fatto.E’ solo un piccolo esempio.

    Un’altra idea errata sulla Reincarnazione,è la Metempsicosi.La possibilità di reincarnarsi in animali…
    Questa teoria è falsa e inesatta,frutto di ignoranza riguardo questo fenomeno.
    Infatti lo Spirito tende sempre e solo all’Evoluzione,la metempsicosi considera così l’involuzione,per questo la metempsicosi è da scartare parlando di reincarnazione.

    La Coscienza è quella forma di consapevolezza che fa dire a noi stessi:io sono.

    Le grandi “lezioni”si trovano nel libero arbitrio,nella possibilità di fare il bene o il male,ad ogni livello.Noi abbiamo questa possibilità di scelta ma,è la nostra coscienza che infine sceglie…

    #52311
    Anonimo
    Inattivo

    mi dispiace ma non condivido
    per me il concetto anima è un po minorativo, riduttivo,
    secondo me una volta morti continuiamo a vivere si ma in un altra dimensione
    sotto forma di energia e vapore acqueo che sarebbe quell’essenza piu presente nel nostro corpo

    la coscienza e data dal cervello, infatti, ogni esperienza ci tempra e quindi ogni ricordo che risiede nel nostro cervello

    e quindi perdiamo la coscienza e la conoscenza che ci ha temprato e che ha modificato noi

    in pratica come un pc al quale togli l’Hard disk e ne metti un’altro
    la scheda madre e quindi il kernel rimane lo stesso(essenza) ma tutto quello che ha fatto e salvato nell’hard disk l’ha dimenticato(cervello)

    quindi in questi termini noi non ricorderemmo niente in prossimità di traslazione dell’anima o reincarnazione perché avremo cambiato Hard disk

    non so se mi sono spiegato

    cosa pensate anche di questo?
    comunque continuate mi comincia a piacere la discussione…

    #52306
    Anonimo
    Inattivo

    Se vuoi usare un paragone terra a terra bisogna che tieni in conto di ogni parte o software che compone un pc.
    Di fatto, come dici cambiando l’hard disk si ha un repulisti delle esperienze passate di quella vita. Di fatto in un pc possiamo sostituire anche la scheda madre (il kernel è solo un componente software che fa funzionare i processi), e allora l’essenza che tu citi svanisce ?
    no perchè non risiede lì, ma nel binomio processore e il suo firmware.
    Questo permane questa l’essenza di un pc. Se cambi processore cambi letteralmente pc e parli si un’altra entità hardware.
    Quindi se ripristino un pc lo posso fare evolvere con estensioni migliori. Di fatto il pc è qualcosa natura non può evolvere per autoapprendimento come sono capaci gli esserei umani.

    Il nucleo umano permane con una forma differente sino a trovare ciò che più gli preme ricercare. Un individuo che sia propenso a compiere esperienze che vadano nel senso dell’evoluzione stessa.
    Ogni persona deve superare blocchi che lo accompagnano.
    Non ti capita mai di ritrovarti spesso in determinate situazioni che negli anni si ripetono pressochè uguali? non ti chiedi mai il perchè? da queste esperienze uguali puoi capire, solo attraverso l’introspezione, cosa la tua “anima” ti chiede di evolvere. Se non ci riuscirai continuerai a ripetere quelle determinate esperienze.

    è semplice in fondo la vita è sempre così sin da quando nasci
    tenti di fare qualcosa e la fai finchè non ti riesce per poi passare ad altro.
    Il processo di evoluzione è così sia per la parte fisica che per la parte interiore e di fatto ci sono persone che smettono di evolvere sia interiormente che praticamente.

    poi se vuoi possiamo parlare di strani concetti come che il mondo è solo una rappresentazione di ogni singolo soggetto.

    ma quanto è interessante ? e quanto può portare a nuove idee?

    #52341
    Anonimo
    Inattivo

    si ma se la coscienza cambia
    cambia anche cosa cerchiamo
    perche dalle nostre passate che noi cerchiamo risposte e non perche ce lo dice l’anima

    io intendo oltrepassando da umano a anima
    l’umano formato e si spera vecchio e saggio
    la saggezza che risiede nel cervello perche dato da ricordi
    si perderebbe e allora l’anima cosa cercherebbe se non come un virus di prendere il controllo di un altro corpo da poter sfruttare?

    #52347
    Anonimo
    Inattivo

    Grazie per la tua presenza chubacreeper. Usiamo solo terminologie che coinvolgano utenti meno espeerti o aggiornati in materia…facilitando la lettura del forum ed il coinvolgimento stesso!! :birra:

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.