Chiudi

Coral Castle.

  • Questo topic ha 20 risposte, 8 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 15 anni fa da Anonimo.
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 21 totali)
  • Autore
    Post
  • #18926
    Anonimo
    Inattivo

    Ritengo che questo sia uno dei misteri più affascinanti in assoluto:la storia di un uomo che da solo, per amore, costruì un castello.
    Tutto normale, direte voi, un’impresa colossale, ma in fondo cos’ha di paranormale? A mio parere molto.
    Ecco allora la storia del Castello di Corallo, che attualmente si trova a Homestead, in Florida ed è un monumento tranquillamente visitabile.

    Dunque, l’autore di questa colossale impresa si chiamava Edward Leedskalnin ed era lettone. A 26 anni decise di costruire un’opera immensa per Agnes Skuvst, di dieci anni più giovane. Ed era certo che dopo la costruzione di quest’impresa, Agnes l’avrebbe sposato.

    Ecco una serie di strabilianti costruzioni all’interno di Coral Castle: sedia a dondolo di roccia: peso 10 quintali, obelisco di 8 metri: 28 tonnellate.

    L’unico strumento di cui si avvaleva Ed era un tripode con una scatola in cima, di sicuro insufficiente a realizzare quanto elencato.

    Ed lavorava da solo, e solo durante la notte: non voleva che altri lo vedessero! Questo già ci fa capire la sua intenzione di nascondere qualcosa.

    Ora, considerando che Ed era alto circa 1,50m lo stupore è ancora maggiore: “come ha fatto?” E’ questa la prima domanda che viene in mente guardando l’imponenza di Coral Castle.

    Le tesi in proposito sono due:

    1) La tesi “ufficiale” degli scienziati: Ed ha costruito tutto da solo con il suo tripode: in fondo per portare a compimento l’opera sono stati necessari ben 34 anni (1917-1951) ed anche considerando la fisionomia minuta di Ed, è un’opera concepibile in termini razionali.

    2)Peccato che quest’analisi non tenga in considerazione due dati fondamentali: testimoni oculari affermano di aver sentito, durante le notti in cui Ed lavorava, una sorta di leggera vibrazione rumorosa: da ricordare, a tal proposito, che molti monumenti antichi di dubbia origine producono vibrazioni a bassa frequenza: dalla Piramide di Giza ai monoliti di Stonehenge.
    Si riaffaccia dunque una teoria secondo la quale sarebbe possibile, per l’uomo, sconfiggere la forza di gravità.
    Al contrario degli antichi egizi, Ed qualcosa in proposito lo ha lasciato scritto: secondo il lettone, infatti, ” Tutta la materia consiste di magneti individuali, ed è il movimento di questi magneti nella materia attraverso lo spazio che produce fenomeni quantificabili come il magnetismo e l’elettricità“.
    Tutto ciò non ha senso, o forse sì…
    Semplificando si potrebbe dire che tutte le cose hanno una proprietà magnetica e che la gravità terrestre si possa annullare mandando impulsi radio tramite il rame.

    Questa tesi, all’apparenza assurda, potrebbe spiegare molte cose non chiare del comportamento di Ed: ad esempio, a cosa serviva il telescopio polare di trenta tonnellate con il quale Ed compiva complessi calcoli astronomici?
    In cima al tripode c’è una scatola: serviva forse a trasmettere i giusti impulsi radio?
    C’è chi sostiene che una volta annullata la gravità, si possa gestire una sorta di “volo” sull’oggetto. Ricordo che in assenza di gravità i corpi non hanno peso, ed ecco quindi che diventa un gioco da ragazzi spostare massi anche di trenta tonnellate.

    Ma c’è un’altra, inoppugnabile prova che il signore Ed Leedskalnin ha scoperto, nell’anno 1917, la maniera di sconfiggerà la forza gravitazionale terrestre:

    Si potrebbe obiettare che se è un gioco da ragazzi spostare massi, il fatto che ci abbia messo più di trent’anni è sospetto: cominciate a dividere per due, perché a metà dell’opera, iniziata a Florida City, egli decise di spostare il castello! 😯
    Da notare che Florida City e Homestead si trovano entrambe sulla stessa linea della griglia magnetica terrestre: un pò come se avesse voluto dirci, indirettamente: il magnetismo può spostare gli oggetti.

    Bé, 17 anni, troppi comunque, no? No: 1) Ed lavorava solo di notte e prima di fare grandi spoatamenti a mio avviso, doveva essere assolutamente sicuro che non ci fosse nessuno a guardarlo, inoltre avrà pure dovuto pensare a come disporre il castello, cosa non facile…

    Vi lascio con un episodio che dovrebbe farvi riflettere:Il “9tonsgate” pesa 9 tonnellate ed è l’entrata porta girevole del castello di corallo. Prima del suo recentissimo restauro bastava pochissimo per farlo girare: la forza di un dito.
    Oggi, nonostante il restauro sia stato eseguito con la massima attenzione e con precisissimi strumenti laser, è difficilissimo da girare. Niente più dubbi: Ed aveva scoperto qualcosa.

    Ed, che fine ha fatto? Il destino gli ha riservato brutte sosprese:il 7 Novembre 1951 Ed chiamò i suoi amici a cena per rivelare il più grande segreto dell’era moderna. D’improvviso lo colse un dolore al fegato e decise di andare a farsi vedere all’ospedale, lascio un cartello “right back” sul castello. Non tornò mai più.

    Nel 1980 lo stato della Florida contattò l’ormai 83enne Agnes offrendole il viggio, vitto e alloggio per farle vedere ciò che Ed aveva costruito per lei. Lei rifiutò con un secco e semplice “non m’interessa”.

    Nemmeno la magia è più forte dell’amore.

    #24661
    Anonimo
    Inattivo

    Una storia assolutamente al limite della favola!! :D
    Avevo letto questo mistero…..non ricordo dove però!
    Sono convinto che abbia utlizzato i segreti del magnetismo……..sono più che convinto! 8)

    #24662
    Anonimo
    Inattivo

    io ho letto libri di quixe cardinale dove racconta la creazione,atlantide,lemuria ecc.. appunto parla di come gli esseri viventi sulla terra alla creazione avessero dei poteri paranormali,gli atlantidei si pensa che avessero questi fenomeni,e con il passare del tempo l’uomo è diventato sempre più materiale e sempre meno eterico,alcune persone che noi chiamiamo persone con poteri paranormali potrebbero avere ancora qualche residuo di quei poteri che una volta avevano tutti ed era normalissimo,questa teoria è usata anche per gli egiziani che si pensa potessero essere discendenti di atlantide e che avessero usato questi poteri per costruire le piramidi,altre cose che fanno pensare che gli egizi potrebbero essere i discendenti di atlantide,è che hanno molte cose in comune con le popolazioni del centro america,

    #24663
    Anonimo
    Inattivo

    La tua teoria è interessante, Valexiox, ma a mio avviso nella storia di Coral Castle non è Ed ad avere dei poteri “paranormali”, bensì la Terra stessa ad avere delle proprietà naturali a noi purtroppo sconosciute, correlate col magnetismo, che riescono ad annullare l’effetto della forza gravitazionale.

    Il che non esclude che Ed era un grandissimo genio 😉

    #24664
    Anonimo
    Inattivo

    si forse l’uomo ha delle forze nascoste che grazie alla natura potrebbe tirarle fuori…

    #24665
    Anonimo
    Inattivo

    non vorrei disilludervi ma é da circa dieci anni che si é scoperto come annullare la forza di gravitá e come sono stati costruiti piramidi e stonenghe quindi penso che non sia un mistero incomprensibile

    #24666
    Anonimo
    Inattivo

    non vorrei disilluderti a te 😉 xr ancora non si sa con certezza queste cose…io la penso come te e anche lo scritto in altri post…io la penso che prima l’uomo sapeva usare molto di più il cervello ma con l’evoluzione si è persa questa capacità…xr non siamo tutti a pensarla cosi proprio perchè non ce la certezza

    #24667
    Anonimo
    Inattivo
    Nee-Chan wrote:
    non vorrei disilludervi ma é da circa dieci anni che si é scoperto come annullare la forza di gravitá e come sono stati costruiti piramidi e stonenghe quindi penso che non sia un mistero incomprensibile

    La domanda nasce spontanea! :D

    Come si fa ad annullare la gravità?

    #24668
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Nee Chan!

    Anch’io penso si possa annullare, il problema è la quantità di tonnellate spostata, inoltre finché un fenomeno è limitato al campo della scienza alternativa (ahimé :( ) non è ufficiale. Quindi finché sui libri di scienze nn ci sarà scritto come annullare la forza di gravità essa, per lo schiavismo a cui è sottoposta la nostra società, rimarrà valida.
    Inoltre, potresti spiegare il meccanismo o dirci e se ci sei mai riuscito?

    #24669
    Anonimo
    Inattivo

    beh io non ci sono mai riuscita e neanche ci ho mai provato sinceramente peró mi sono documentata al riguardo in quanto é collegato anche con la costruzione delle piramidi.
    Hanno dichiarato ufficialmente circa dieci anni fa che il CERN (consiglio europeo per la ricerca nucleare) che si trova in svizzera sono riusciti a annullare la gravitá.
    hanno praticamente ricreato un tubo di newton naturale utilizzando il vento e la forza di attrito ovvero grazie a forti raffiche di vento é possibile spostare anche per chilometri dei pesi di tonnellate.
    questo perché a una certa altezza sono presenti venti costanti con una cotante velocitá e forza essi hanno anche sempre la stessa direzione e portano sempre in determinati punti del pianeta: é come se ci fossero una serie di strade aeree naturali.
    grazie a questo si riesce a spostare pesi enormi e per “atterrare” basta usare un pezzo di stoffa in quanto un metro quadrato di stoffa rallenta la caduta di un corpo di circe il 20% quindi basta usare una quantitá di stoffa adatta e si atterra anche dolcemente

    questo é quanto so riguardo la nuove scoperte per annullare la gravitá il che in realtá non annullano la gravitá ma é come se non ci fosse per un dato tempo, scusate se non ho usato termini consoni ma fisica non é la mia materia

    #24670
    Anonimo
    Inattivo

    Grazie Nee-Chan 8)

    Tuttavia questo non ridimrnsiona il mistero di Coral Castle, in quanto Ed non ha mai usato raffiche di vento e pezzi di stoffa (se fosse riuscito a sollevare grandi raffiche ci sarebbero testimoni, gli stessi che parlano delle vibrazioni a bassa frequenza…).
    Il concetto di annullamento gravità tramite impulsi radio non è mai stato, che io sappia, sperimentato e/o ritenuto valido da nessuna parte, ed invece quel castello fatto di pietra di corallo e gli scritti di Ed stanno lì a sfidare la scienza, in attesa di essere decifrati, questo è il fascino di quel castello…

    #24671
    Anonimo
    Inattivo

    Trovo anche io che la storia di Coral Castle sia molto affascinante e misteriosa!Ho visto un paio di trasmissioni in tv, su queste costruzioni, fatte, per giunta, da un ometto gracile, alto appena un metro e 50! 😯

    Se poi davvero da più di dieci anni si è scoperto come “annullare” la forza di gravità….sarebbe una notiziona-bomba!
    Purtroppo invece ancora oggi continuano a rifilarci la storiella che le piramidi siano state costruite con il solo impiego di olio di gomito… :D

    #24672
    Anonimo
    Inattivo
    Quote:
    Tuttavia questo non ridimrnsiona il mistero di Coral Castle, in quanto Ed non ha mai usato raffiche di vento e pezzi di stoffa (se fosse riuscito a sollevare grandi raffiche ci sarebbero testimoni, gli stessi che parlano delle vibrazioni a bassa frequenza…).

    su questo non c’é alcun dubbio coral castle rimarrá un mistero almeno per il momento peró volevo mettervi al corrente di questa possibilitá

    #24673
    Anonimo
    Inattivo

    Qui ho trovato qualche notizia e qualche foto interessante!

    Link: http://www.croponline.org/coralcastle.htm

    #24674
    Anonimo
    Inattivo

    http://it.wikipedia.org/wiki/Coral_castle

    …una versione più ‘enciclopedica’… :D

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 21 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.