Chiudi

Astronauta USA sicuro: UFO e alieni esistono.

  • Questo topic ha 1 risposta, 2 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 13 anni, 8 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #19163
    Anonimo
    Inattivo

    Anche stavolta niente nomi, date, prove… sembra solamente di ricapitolare le cose che da decenni troviamo sui giornali… certo si tratta del sesto uomo sulla Luna… mah

    Quote:
    Gli UFO esistono, e i marziani anche. A dirlo non è il solito gruppo di appassionati ufologi ma Edgar Mitchell, l’astronauta americano che deteniere il record della più lunga passeggiata sul suolo lunare. Mitchell si è detto sicuro del fatto che non siamo soli nello spazio. Anzi, ha aggiunto, gli alieni hanno visitato più volte la terra e questi fatti, come l’esistenza degli UFO, sono tenuti segreti dai governi. Quello americano, ad esempio, sa benissimo della nave spaziale aliena scoperta nel 1947 a Roswell nonché dei quattro cadaveri di alieni trovati nel deserto.

    “La prima ragione della segretezza- ha detto Mitchell in un’intervista ad una tv americana – è che allora non si sapeva se gli alieni ci erano ostili… Poi non si volevano condividere informazioni sullo spazio con l’URSS”.

    Paradossalmente, le dichiarazioni di Mitchell sono state accolte con un certo scetticismo da Don Berliner, numero uno della Fondazione per la ricerca sugli Ufo: “E’ quello che si dice ormai da tanti anni – ha detto – e le parole di Mitchell andrebbero supportate da fatti. Ma lui rilascia solo dichiarazioni… non fa nomi, non dà riferimenti di persone o documenti”. Nulla di nuovo, insomma: per gli ufologi Mitchell conferma in ritardo quello che sanno da decenni, senza aggiungere prove significative della ‘copertura’ adottata in materia dal governo di Washington.

    FONTE: RaiNews24

    #28668
    Anonimo
    Inattivo

    Ho eseguito una ricerca…
    Ecco l’incredibile intervista rilasciata dall’ex-Astronauta Mitchell alla RADIO AMERICANA KERRANG.
    I= INTERVISTATORE
    M= MITCHELL
    I: Lei crede nella vita su altri pianeti?
    M: Oh si, ci sono molte domande, ma c’e’ vita in tutto l’Universo. Non siamo soli nell’Universo.

    I: Lei e’ convinto che non siamo soli nell’Universo?
    M: Oh… Sappiamo per certo che non siamo soli nell’Universo. Ora, siamo in grado di individuare con sicurezza dove sono gli altri pianeti (Ndr: pianeti abitati)? No, non possiamo.
    Certamente non nel nostro sistema solare. Ma sono stati identificati un certo numero di pianeti, che molto probabilmente potrebbero essere compatibili con la vita, e…. Mi e’ accaduto di avere il privilegio di sapere….di avere….avere la certezza che noi siamo stati visitati su questo pianeta e il fenomeno UFO e’ reale, anche se tuttavia e’ stato coperto dai nostri governanti per un periodo di tempo molto lungo.

    I: WOW! Aspetti un minuto. Ma questa e’ grossa… Cosi…. Sono..Whoa.. Questo e’…Tutto cio’ e’ uno shock per me.
    M: Beh, mi dispiace, non hai letto la stampa recentemente, stanno incominciando ad aprirsi.

    I: Allora, se le mi dice…whoaa. Queste sono molte informazioni da digerire. Aspetta un minuto. Voglio dire, ascolta, ho sentito come tu sai, …appassionati di UFO hanno affermato questo genere di cose prima, ma avere il Dr. Mitchell, sai, il sesto uomo che ha camminato sulla Luna, uno scienziato rispettato nel suo lavorom uh, che annuncia che siamo stati visitati da.. da.. Alieni… altri pianeti e definitivamente provenienti da fuori, non c’e’ discussione.
    M: Allora… quelli [incomprensibile] mi hanno parlato, ho voluto dirtelo prima.

    I: Allora… Allora lei….crede a tutto… lei crede a tutta questa idea…
    M: Beh, no, non c’e’ cosa di piu’ assurda la’ fuori di quella che si crede qua, ma c’e’… e’ un fenomeno reale, ci sono parecchi di noi…. e’ stato ben coperto da tutti i nostri governi negli ultimi 60 anni circa, ma lentamente le notizie sono uscite e alcuni di noi hanno avuto il privilegio di essere stati informati sulla questione. Sono cresciuto nel.. Non so nemmeno se conoscete questo luogo, Roswell, New Mexico, dove presumibilmente l’incidente di Roswell nel 1947 ha avuto luogo, e sono venuto a conoscenza (incomprensibile) in quanto sono cresciuto li, sono stato in ambienti e circoli militari e nell’Intelligence che sanno che cosa e’ accaduto…uh pubblica conoscenza, che si’, siamo stati visitati.

    I: Allora….. e ….. e….. lei dice seriamente? Non e’ che tra poco mi dira’ che non e’ la verita?
    M: No, non lo faro.

    I: Mi chiedevo se sono…. appena incappato… nell’umorismo di un astronauta che mi prende in giro.
    M:No, non lo farei.

    I: WOW, cosi… WOW! che cosa… cosi’.. Voglio dire, come lei e’ stato informato della loro presenza… e che siamo stati visitati.
    M:Beh, informato e’ una parola. Sono stato coinvolto… in molto di questo lavoro. Non e’ il mio principale lavoro, e non e’ il mio pricipale interesse. Ma sono stato profondamente coinvolto in alcuni comitati e certi programmi di ricerca con molti scienziati credibili e persone dell’Intelligence che conoscono la reale storia e non hanno avuto remore nel parlarmene.

    I: Quale e’ la vera storia?
    M: Mentre te lo sto dicendo, siamo stati visitati.

    I: Siamo in contatto regolare o e’ stato un incidente occasionale?
    M: Bene, ora ci sono alcuni contatti in corso, non so dirvi il perche’, non lo so, non sono a conoscenza di tutti i dettagli in quanto non e’ la mia reale occupazione, ma siamo stati visitati, il Crash di Roswell fu reale e un numero di altri contatti sono avvenuti. Uh.. e’ piuttosto noto… a quelli di noi che sono… stati informati, coloro vicini alla materia.

    I: Perche’ dunque, e’ stato coperto? Perche’ non si e’ rivelato?
    M: Beh, la ragione risiede nel fatto che l’incidente principale avvenne poco dopo la seconda Guerra Mondiale, quando negli Stati Uniti almeno,.. non posso parlare per i Governi Europei o dei Governi Sud Americani, tutti hanno recentemente iniziato ad aprire i loro FILES…. Voglio dire che questo discorso e’ aperto, e se leggete in Internet o guardate alcuni giornali, capite che le storie iniziano ad uscire.

    I: Ho avuto delle persone nello show che mi hanno detto che i governi hanno inziato una disclosure, ma questo e’ solo un caso. Pensa che c’e’ un piano per la disclosure, e quest’anno i governi vuoteranno il sacco?
    M:Non so se sara’ quest’anno negli Stati Uniti, ma abbiamo avuto in questi anni dal governo Belga, il governo Francese, il governo Brasiliano, il governo Messicano, un ‘apertura dei loro files.

    I: Va bene, mi permetta di raccogliere le idee. Ascolti ora.Anche la Chiesa Cattolica ultimamente ha ammesso che ci potrebbe essere vita sugli altri pianeti e che questo non compromette nulla.
    M: Certo, e’ accaduto da poco in concomitanza con le altre dichiarazioni, Credo, che il Governo Britannico…. non abbia rilasciato proprio tutto, ma qualcosa e’ stato rivelato.

    I: Ancora sta accadendo, e nei prossimi 4 anni tutti gli UFO files saranno rilasciati. Pensa che questa sia una ammissione del Regno Unito?
    M: Non so dire quanto veloce avverra’, ma certamente la sensibilizzazione del pubblico ‘e in aumento, l’accettazione pubblica e’ in aumento. Il tentativo di disinformazione e’ minore. Penso che siamo al punto che alcune organizzazioni si stiano muovendo in quella direzione.

    I: Che cosa lei ha…. ha pensato in questo lungo periodo di tempo. Che cosa pensa sull’impatto che il mondo avra’ quando sapra’ che civilta’ aliene vivono su altri mondi?
    M: Beh, credi che a questo punto e’ probabile…..Ho..HUM.. che c’e’ di nuovo? Penso che sicuramente negli Stati Uniti bel oltre il 70 percento della gente crede senza sapere.. essi non sanno… la reale storia, sanno che gli UFO ci visitano e che molto probabilmente sono velivoli alieni. Non tutti lo sono, alcuni sono terrestri. Ho il sospetto che negli ultimi 60 anni siano stati fatti studi di retro ingegneria e che si siano create apparecchiature non poprio sofisticate come quelle aliene.

    I: Allora… come parte di questo… Voglio dire… si sono occupati per la nostra sicurezza o sono convinti che ci attaccheranno… (incoprensibile, ma il senso della frase e’ quello)
    M: Oh, penso che quei giorni siano passati. Non credo si arrivi a cose drastiche come quelle.

    I: Gli alieni sono ostili o pacifici?
    M: No, no, no, non sono ostili, e’ piuttosto evidente che non solo ostili, altrimenti a quest’ora….

    I: Davvero?
    M: Avrebbero potuto. Non avevamo difese se questo era il loro intento.

    I: Come sono fatti? Come comunicano come noi?
    M: Hai mai visto delle immagini, so che alcuni di loro sono piccoli e strani. Lo saputo da alcuni contatti che hanno informazioni accurate.

    I: WOW! Pensa che altre persone coinvolte negli sbarchi sulla Luna sono a conoscenza di questo?
    M:Alcuni di loro. Ma ancora una volta, e’ come per altre persone, se sei interessato a scavare per desiderio di conoscenza, potrai sapere di piu’.

    I: Perche’ so che lei e’ un ragazzo occupato e queste altre persone…..
    M: Questo altro telefono ha squillato tutto il tempo. Sono qui in questo momento.

    I: Questa e’ stata una della piu’ significative coversazioni della mia vita. Incredibile. Voglio ringraziarla per il collegamento con noi, Dottore Ed Mitchell, lei e’ amico di questo spettacolo, se lei vuole accettare questa collaborazione amichevole.. grazie per l’adesione……..

    Ulteriori notizie: http://www.ivanceci.it/2009/01/22/nuove … -mitchell/
    [attachment=0:30e4ie97]

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Il forum ‘Notizie’ è chiuso a nuovi topic e risposte.