Chiudi

Aiuto esperienze extracorporali in sogno.

  • Questo topic ha 2 risposte, 3 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 3 anni, 3 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Post
  • #24174
    Anonimo
    Inattivo

    :telescopio: :ronfronf: :attenzione: :luna: :mondo: :sfera: 💡

    Ciao a tutti, Sono Francesca.

    Fin da piccola, con cadenza mensile più o meno, faccio sogni in cui le luci , la sveglia e il cellulare non si accendono, mi prende il panico e voglio svegliarmi coscientemente all’interno del sogno. riesco ma rimango intrappolata per altri 3 sogni circa prima del risveglio effettivo.
    Sto cercando da poco di restare calma durante sogni Per cercare di sperimentare l’o b e : da quando ho scoperto cosa mi succedeva, ho cercato di mantenere calma e sangue freddo. Stanotte sono riuscita, credo, ad uscire dal mio corpo.

    Ma questa volta ho provato e visto cose differenti.
    Chiedo se qualcuno abbia avuto la mia stessa esperienza o se sappia darmi consigli in merito :

    1- Vibrazioni precedenti l’esperienza mai avute. Sensazione di brivido e tremore fortissimo da capo a piedi ripetuta, quasi angosciante. a Voi è mai capitato ?
    2- sono riuscita per la prima volta ad allontanarmi dal corpo, ma ad occhi chiusi (per paura e scombussolatezza) , ma aprendoli le immagini, compresa me stessa nel letto erano ruotate di 90 gradi. invece che in orizzontale erano ruotate in verticale , ho provato a inclinarmi per vedere meglio ma mi girava la testa.
    qualcuno sa perché e cosa significa?
    3- una volta presa dal panico, sono rientrata furtivamente e rimasta in sogno ho ri-percepito vibrazioni e suoni in sottofondo molto angoscianti. Qualcuno ha sperimentato lo stesso o sa cosa si possa fare per ovviare il problema?

    Qualcuno mi potrebbe dare riscontro in merito?

    Vi ringrazio infinitamente
    Franceskina

    #77090
    Anonimo
    Inattivo

    nel 2006 dal 20 gennaio fino alla fine di marzo per me era un andirivieni continuo. avanti e indietro su e giu tutti i giorni e con l’obbligo di tornare tutti i giorni.

    io l’obe l’ho vissuta sia da vivo, che da morto.

    quando 24 anni fa, il mio cuore cesso di battere, ho fatto il mio primo viaggio su, ma quando sono tornato mi sono trovato nella mia camera, peccato però che mancava qualcosa, ero senza il mio corpo e il mio corpo era sul letto.

    niente specchi, non ci si vede, invece che buttarmi sul corpo, mi sono fatto risucchiare dallo stesso.

    mentre durante la mia ottantina di obe che ho avuto in quel tempo, avevo anche io delle particolarità:
    la 1 in due volte, mi sono visto dall’alto, quando tornavo in due giorni e vedersi parcheggiati dal soffitto, non è un bello spettacolo . li si accetta la fine che ha fatto.
    nella seconda invece, se rimani troppo tempo fuori dal corpo occhio.

    ti sottolineo questo: in un giorno uin fratello voleva entrare nel mio corpo mentre io non c’ero, questo significa che devi e ripeto devi assolutamente stare nei pressi del tuo corpo e non andare a zonzo per il pianeta. questo perchè l’anima ci impiega secondi per fare migliaia di chilometri.

    questo perchè il corpo fisico ha 2 posti disponibili, non uno ma 2. quindi il rischio cosa è?
    un rischio poco probabile ma fisicamente e spiritualmente possibile è che se tu sei via o lontano dal corpo stesso, uno spirito ti entra nel corpo ed è cosi forte che magari non puoi neanche entrare nel tuo corpo, cosi facendo lo spirito vive la tua vita e ti ritrovi un’anima in pena.
    giusto, non ci sarebbe motivo per fare una cosa del genere, ma la sostituzione dell’anima avviene proprio grazie alla carenza di forza di volonta della persona sostituita.

    poi, se stai troppo tempo via, rischi di avere sete o fame, perchè una volta lasciato il corpo, lui lavora da solo senza d te e come lo lasci lo trovi.
    probabilmente sei una persona soggetta ad obe involontarie, desiderei appronfondire un momentino è molto interessante, in quanto mi fa rivivedere ricordi molto forti.
    tenacia ce l’hai, ti manca solo la tecnica:

    bene apprendi una tecnica mia che vale da quando ho 14 anni, prima di sognare, pensa alla tua testa.
    si la tua testa fisica , non ai pensieri, alla formazione della tua testa.
    devi ritrovarti sveglia ed interagire come se fossi di la.
    presenza personalità, cosi si rafforza anche la tua forza di volontà.

    una domanda: perchè dubiti delle tue capacità? se apprendi bene ti rimane di entrare dentro in esse

    #77108
    Anonimo
    Inattivo

    Ciao Francesca. In verità il tuo non è un racconto del tutto chiaro. S’intravvede una simil OOBE, un’esperienza fuori dal corpo, ma è poi così? I “segni” sembrerebbero indicarlo, ma dovrebbero essere inconfondibili e assolutamente differenti dal sogno. C’è chi in queste manifestazioni trova leggerezza, grande soddisfazione, gioia, e a chi invece capita, nel momento di “uscire” dal corpo, di provare angoscia che sfocia nel terrore, ritirandosi precipitosamente. Probabilmente si tratta di una diversa maturità spirituale. Se così fosse hai tempo per raggiungere ed evolvere in un animo mistico, certo, la tua è un’esperienza confusa, di base, per le “peak experience” (esperienze di vetta) bisogna munirsi di calma (pace interiore), pensare in positivo, scacciando il più possibile i momenti di paura che tali esperienze possono determinare.
    Un saluto

Stai visualizzando 3 post - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.