Chiudi

Rispondi a: Cervello radiante?.

#77323
Anonimo
Inattivo

L’ EEG, come pure altri tipi d’ analisi, possono misurare a portata d’ uomo, e dei suoi mezzi, quello che la natura permette rudimentalmente di misurare. Le onde telepatiche possono sfruttare canali o correnti totalmente diversi da quelli che riusciamo a captare con i nostri strumenti. Siamo immersi in un etere cosmico dove per comunicare con i mezzi elettronici bisogna agganciarsi a quello specifico tipo di onde, con specifici mezzi, laddove c’è bisogno di specifiche frequenze, voltaggi, wattaggi. Non sta scritto Da nessuna parte, o dimostrato scientificamente, che con i micro volt emessi dai nostri stadi cerebrali non si possa comunicare, emettere informazioni insomma, su tipi di onde completamente sconosciute e insondate. Solo perchè l’ uomo non ne ha ancora scoperte e padroneggiate, di queste correnti, vuol dire che ció è impossibile? Non coadiuvate da prove scientifiche certe di sicuro, e forse stà li il problema…la differenza (e la diffidenza) non risiede su quali potenzialità espresse in numeri possa avere la psiche umana, ma a quale corrente è connessa in modo telepatico e come padroneggiarla…