Chiudi

Rispondi a: La svapo sparisce e poi riappare.

#77092
Anonimo
Inattivo

Ciao Introspettiva, e grazie mille.

Quello che posso dire è che, quando è arrivato il messaggio, stavo solo chiacchierando con l’amica presente in casa. Si parlava del più e del meno, ma nulla di particolare. La persona che ha inviato il messaggio è una conoscenza (comune ad entrambe) con la quale ho un rapporto che definirei “tranquillo”. Diciamo che non vado proprio matta per lei ma neppure ho nulla contro. Era un messaggio su un gruppo wa in occasione di un compleanno (la notifica è arrivata anche all’amica presente a casa mia, che a sua volta si è messa a guardare il telefono). Null’altro.

Non so se possa essere importante, ma vorrei dire che l’unica cosa che c’era di diverso in quei giorni era che avevo fatto dei cambiamenti in casa, svuotandola e non di poco di alcuni mobili e di un sacco di altra roba. Vi regnava l’ordine più di sempre, quindi davvero non capisco…

Comunque non mi sono arrabbiata subito, ma dopo un’estenuante ricerca. E posso dirti questo: io sono assolutamente certa che su quella stampante ci avevo guardato; ricordo perfettamente che, l’ultima volta: sollevavo con stizza il portapenne che vi sta appoggiato sopra per poter alzare il coperchio della stampante, pur rendendomi conto che la svapo non poteva essere lì sotto; al che, mi cadevano pure a terra le penne; così la rabbia prendeva definitivamente il sopravvento e mi abbandonavo a colorite espressioni. L’amica era presente e mi diceva: “E finiscila, qui non c’è, ci ho già guardato!” (stava sulla soglia della camera e da lì la prima cosa che vedi di faccia è la scrivania con la stampante sopra!). Allora mi siedo a quella stessa scrivania, mi ricompongo e poi ce ne torniamo in salotto.

Per carità, non voglio insinuare che sia stato il “fantasma” a “rubarmi” l’oggetto però dico: ma come potremmo essere così rinco tutte e due?! Possibile? Non so, davvero non mi spiego… Scusa se mi sono dilungata e grazie ancora a tutti.