Chiudi

Rispondi a: Casa infestata (?).

#76943
Anonimo
Inattivo

Grazie mille a tutti per aver risposto !
Ci sono cose che forse devo raccontare (anche se la storia è molto lunga ) ma forse solo in questo modo potete capire di che tipo di presenza si può trattare ed il motivo per cui io credo che ci sia qualcosa in casa.
Partiamo dall’inizio.. dietro la mia famiglia c’è una storia legata al nonno di mio nonno lui era una specie di ‘mago’ quindi faceva uso di magia nera incantesimi malocchio ecc lui aveva figli maschi è mio nonno mi raccontava che quando sua nonna era incinta di una figlia femmina questa quando nasceva dopo pochi giorni moriva soffocata da una coperta e questa coperta veniva ritrovata con delle ‘trecce’ ( a quei tempi si credeva molto all’esistenza delle streghe e si diceva che quando passavano facevano delle trecce ) così il nonno di mio nonno decise di aspettare giorno e notte questa strega sorvegliando sua figlia e mi racconta che ha avuto un incontro con questa strega che gli ha detto che la mia famiglia ha una maledizione che durerà per sette generazioni.
Da qui in poi man mano che si va avanti passano gli anni e ognuno nella famiglia aveva delle visioni paranormali.
L’anno scorso era il turno della mia famiglia.. mio padre ( figlio di mio nonno) iniziò a vedere cose strane io ero molto appassionata del mondo paranormale ei quando ho iniziato a vedere che nella casa cerano tutte queste scope all’insù ( un tempo si diceva che per evitare che la strega ti faceva del male se mettevi la scopa all’insù rimaneva a contare i peletti della scopa si faceva mattino e la strega doveva scappare e non poteva più farti del male ) ho capito che c’erano presenze nella casa .. la mia famiglia ha deciso di raccontarmi cosa stava succedendo che doveva venire un parroco a casa a benedirla , quando è arrivato ha subito pensato che c’era una presenza molto negativa all’interno della casa allora abbiamo iniziato a mettere bicchieri di sale ovunque , cucinavamo con l’olio benedetto ecc… nel frattempo la tv si accendeva in camera mia alle 3 di notte mio padre fu aggredito da queste entità , sveglie che cambiavano orario senza motivo , la realtà e che questa entità voleva mio padre (non me) il prete infatti disse che io ero un anima buona e che l’entità non c’è l’aveva con me. Ovviamente mio padre mi raccontava tantissime cose ma io ovviamente credevo più a quello che vedevo non a quello che sentivo perchè penso che lui dopo che si era spaventato qualsiasi rumore che sentiva era associato a questa entità e forse certi rumori c’erano a causa del vento ecc io pregavo tre volte al giorno dicevo solo l’ave maria perchè il diavolo ha paura solo della madonna andavo in giro con un sacchetto di lino con all’interno del sale (sempre consiglio del parroco) che serviva per assorbire energie negative . L’ultimo avvenimento è stato quando una sera eravamo a casa da soli mio padre lavorava squilla il telefono di casa rispondo è una voce al telefono fa ‘Bye bye‘ io spaventata volevo scappare ho chiamato mio padre è lui mi disse ‘ non devi andare via da casa lui vuole prendersela se tu rimani capisce che non può e se ne andrà e non ci da più fastidio ‘ da quel giorno tutto sembrava cambiato ho ricominciato con la mia vita normalmente io questa entità non riuscivo a percepirla come faceva mio padre è lui anche disse che non la sentiva più che era andata via ..
Ora dopo alcuni mesi iniziano a succedermi cose strane sedie che sento che si spostano alle tre di notte ( io l’unica sveglia ) e questo pomeriggio a orario di pranzo stavo salendo al piano di sopra e ho sentito una pallina che rimbalzava mi metto a urlare chiamando mio padre e lui diceva ‘non sento niente ‘ mentre salgo sopra e mio padre era in cucina anche lui sentiva lo stesso rumore mio allora io andavo girando per la casa vedendo dove stava questa pallina che rimbalzava ci doveva essere una spiegazione ma nulla.. poco dopo mi sono accorta che mio fratello aveva una pallina con cui ci giocava sempre e sono un paio di mesi che la cerca e non la trova più e come se è scomparsa . ( se ho parlato solo di me è mio padre e perchè la maggior parte degli episodi li abbiamo vissuti noi due in prima persona al contrario di mia mamma e mio fratello piccolino) .
spero che non vi ho annoiato con questo racconto ringrazio tutti quelli che mi hanno risposto ascolterò i vostri consigli ovviamente vi terrò aggiornati.
spero che mi rispondiate forse adesso anche voi avete più chiara la situazione è potete darmi qualche rispostanotizia in più riguardo agli argomenti trattati anche da esperti del settore . grazie mille !