Chiudi

Rispondi a: Che cos’è realmente il Paranormale ?.

#76834
Anonimo
Inattivo
valle wrote:
Di questo sono abbastanza convinto anch’io… ma attenzione, però. Non significa che le nozioni che vengono oggi diffuse sul paranormale saranno poi le stesse e saranno confermate. Magari la scienza si affaccerà su un mondo sorprendente e “magico”, ma questo non rispecchierà le categorie oggi presenti nei testi sul paranormale o “predicate” dai sostenitori del paranormale.

Non possiamo esserne certi. Magari nel tempo che dico scopriremo che tanti fatti che la scienza bollava come soprannaturale erano fenomeni naturali, strani solo nel loro essere rari a manifestarsi. Secondo la mia teoria sarebbero eventi per cui non abbiamo ancora la conoscenza scientifica adatta per studiarli in modo corretto. E duplicarli in laboratorio.

Boh, sarà che sono troppo proiettato in avanti e magari ho troppa fiducia nella scienza, ma credo che fra qualche secolo se vedremo delle belle. Astronavi a propulsione-pensiero che viaggiano da un punto a un altro dell’universo in un battito d’occhio, potenziamenti cerebrali per la telepatia o la telecinesi o altri fenomeni che oggi crediamo soprannaturali, vasche di rigenerazione cellulare per la cura di ogni malattia, o anche modifiche genetiche preposte alla rigenerazione automatica dei danni… Magari scopriremo anche che la morte non esiste, che esiste l’anima, che esiste un paradiso e un inferno (dimensioni parallele a cui le anime accedono perché nel trapasso la loro vibrazione energetica si modifica a seconda della qualità, per cui il cattivo finisce da una parte, il buono da un altra… o forse inferno e paradiso scopriremo essere cose completamente diverse…), e chissà cos’altro…

Forse scopriremo che la vita è davvero sogno, e in virtù di questa consapevolezza, come accade nei sogni lucidi, potremo modificare tutto come più ci piace… e magari potremo anche scegliere di svegliarci…