Chiudi

Rispondi a: Il diavolo è il diavolo o… è l’uomo?.

#74386
Anonimo
Inattivo

Vanoli perchè dovrebbe passare tutto prima dal bene? Vedi io ho giá accennato che considero il male come una condizione, se vogliamo come una circostanza…ma oltre a questo bisognerebbe inquadrare la parola male. Cosa puó essere il male? E da qui cosa è il diavolo al quale noi attribuiamo questa dimensione? Si perchè il male ed il bene sono due dimensioni…una poggia sopra l’ altra, ma soprattutto l’ una garantisce la sussistenza dell’ altra. Non esisterebbe nulla se non ci fosse un’ azione contraria…come potrebbe mai scorrere la vita se non ci fossero azioni contrarie a quelle che si rotengono giuste…giuste? Ma giusto cosa, chi? Sai cosa ti dico vanoli…ti dico che semplicemente il male è da metabolizzare e non da esorcizzare…lo si deve accettare perchè parte integrante di una giustizia universale oltre che divina…