Chiudi

Rispondi a: Cerchio nel grano 2016: Ansty – Wiltshire (UK).

#74041
Anonimo
Inattivo
Anathema wrote:
Molto bello Kit…
Però purtroppo anche questo spiegabile:
http://francescograssi.blogspot.com/2009/08/cerchi-nel-grano-strati-e-intrecci.html

Ciao Anathema. Ancora una volta, pur spaziando a destra e a manca su ogni tipo di crop prodotto dagli anni ’80 in poi, non traggo conclusioni certe, prive di dubbi. Mi sovviene però il fatto che tu, così compito e prudente (te ne ho sempre dato merito al di là delle apparenze), questa volta parteggi apertamente per l’Ing. Grassi (che non era grasso…ai tempi che si inzaccherava di sudore in pieno Giugno era sottopeso… sai gli sforzi per dimostrare come lui disegnava i cerchi è notorio…), dandogli quelle certezze che molto probabilmente, al di là dei suoi proclami non ha mai avuto. Non è un mio vanto (assolutamente) aver dialogato a lungo con lui in altre sedi e con nick differenti (lui lo negava ma si spacciava per il dio azteco dei Quichè, Gucumatz, tanto meno (non era mia intenzione) avergli fatto avere un travaso di bile (il suo fegato era messo maluccio a quei tempi… ) contestandogli l’ortogonalità dei cerchi di Poirino e (soprattutto) di Cava Manara.

Ripeto: io non do niente per sicuro, non so il perchè, ma mi sento di negare che tutti i crop siano opera di chi li sbandiera come propri.
Un saluto