Chiudi

Rispondi a: La vicina di casa, iettatrice inconsapevole?.

#74017
Anonimo
Inattivo

Mi trovo ad appoggiare il tuo pensiero
Anche io inizialmente entrai su questo forum per raccontare alcune esperienze vissute e altre raccontate. Purtroppo senza prove tangibili visto che ero piccola e non c’era, come oggi, la facilità di ripresa e documentazione varia.
Quando iniziai a scrivere c’erano utenti, che erano un pò saccenti nel dire le cose e mi sentivo derisa e presa in giro. Ho iniziato ad allontanarmi e non leggere più neanche le risposte. Un fatto è dire…”potrebbe esserci un riscontro scientifico su questo avvenimento” ecc E magari ti aprono altri orizzonti non presi in considerazione precedentemente. Un fatto è sentirsi dire, “è tutto inventato, scrivi in modo romanzato. Sembra la sceneggiatura di un film”
ora non ricordo di preciso, ma anche di altre risposte ad altri utenti che si sentivano come mi sentivo io. Ora leggo commenti di persone che hanno altre opinioni ma che le espongono in modo educato per confrontarsi, magari per farci ragionare ma non per forza dobbiamo necessariamente cambiare idea. Io credo nel paranormale. Credo troppo, ma grazie a questo forum mi sono ricreduta gia su tante cose, ma solo cose su cui avevo dubbi, incertezze perche quando sono sicura di quello che dico non mi schioda nessuno. Quindi apprezza questi commenti ma se ne sei convinto rimani fermo delle tue idee, anzi aggiornaci su nuove malefatte della tua vicina e magari mi spieghi come ti difendi, davvero mi hai incuriosita e magari imparo a difendermi anche io