Chiudi

Rispondi a: Il Natale: tante domande e qualche risposta.

#73732
Anonimo
Inattivo

Ti ringrazio caro Gemini per le dritte che, purtroppo, avendo giù verificato, risultano storte… Per portare un po di allegria (a chi mi vuole male…) tra le lacrime ormai rinsecchite, ti dirò (porta pazienza per lo sfogo), siccome il pressostato del vaso d’espansione della caldaia, in una sola notte tornava a zero bar, nel senso che si vuotava, per la verifica di eventuali perdite, il primo pensiero fu di isolare tale vaso per escluderlo o meno da queste. Ebbene il riscontro fu negativo, l’ho accusato ingiustamente… non c’entra nulla, così come non c’entrano nulla (non vi sono perdite) per le giunzioni che si dipartono da ogni piano della villetta. La perdita va cercata altrove e, in queste ore si sta formando una macchia di umidità in una parete esterna della casa. Le soluzioni sono due: o intervenire rompendo il muro in corrispondenza della presunta perdita o rimanere al freddo, spegnendo la caldaia…
Peccato aver gettato via il sacco a pelo che si usava per certe avventure…
Ti saluto, vado a piangere in un ripostiglio dove nessuno mi potrà vedere… :(