Chiudi

Rispondi a: Esperienza traumatica in un parco, forse demoniaca?.

#73558
Anonimo
Inattivo

Voglio premettere una cosa: io non dico che la cosa non sia successa… Dico che mi risulta molto difficile crederci.
Poi per carità, non metterei la mano sul fuoco ne sull’ipotesi “tutto vero” ne su quella “tutto falso”.

Ma indipendentemente dai veramente poco credibili (quantomeno) comportamenti soggettivi (quelli che sia io che Valle già abbiamo spiegato), ammettendo sia tutto vero…
Qui stiamo parlando di un parco in una delle più grandi città europee, a quanto pare costeggiato da una strada trafficata (per passare un taxi alle 3… Poi proprio un taxi, guarda caso, ma vabbè diciamo che sia così) evidentemente non parliamo di una zona particolarmente isolata.
In questo parco (aperto alle 3 di notte, quindi potenzialmente molto frequentato) succedono cose molto strane… Bene, ok.
Ma queste cose molto strane non solo hanno influenza nel parco, ma sono in grado di impossessarsi di una persona al di fuori… Capite l’assurdità?
Stiamo parlando di forze talmente enormi che sono in grado di possedere una persona che sta fuori dal parco e sta guidando per conto suo.

Un luogo del genere in una delle più importanti capitali europee in una zona anche trafficata… Quindi non un castello disperso in un paesino di 300 anime, ma un parco ed una strada in cui evidentemente passano ogni giorno migliaia di persone…
Praticamente parliamo del luogo infestato più importante del mondo, roba da far definitivamente cadere il velo di mistero sul paranormale.

A questo punto sono talmente curioso Veronica che ti chiedo: di che luogo parliamo?
Non so se mi sia sfuggito ma finora non ho letto il nome del parco.

Perchè qui veramente sarebbe da organizzare un viaggio di indagine a Berlino talmente è grande la cosa…