Chiudi

Rispondi a: Tavola ouija.

#73461
Anonimo
Inattivo

Ciao Greta,
siamo in un forum di paranormale e quindi non mi sento di sconsigliarti di indagare o di capire, sarebbe come se, in un forum di cucina ti si consigliasse di non assaggiare.

Detto questo, cosa possono voler dire quelle lettere in risposta a quella specifica domanda?

A me viene in mente la traslitterazione dall’ebraico, sarà perché amo utilizzare questo alfabeto.

Quindi EGVG potrebbe essere traslitterato cosi: אגוג oppure così: עגוג

La seconda parte della parola è Gog perché in ebraico, per la V e la O si utilizza la stessa lettera.
Anche la vocale A può essere scritta come la E.

Quindi alla domanda – dove sei? – la risposta potrebbe essere: A Gog.
Tieni conto però che non si tratta di traduzione ma di traslitterazione.

Cosa rappresenta Gog? Insieme a Magog sono due città/popolazioni sanguinare che, alla fine dei tempi avrebbero fatto guerra a Israele, il popolo eletto.
In senso simbolico Gog potrebbe rappresentare una terra preda della divisione quindi una zona psichica in cui il soggetto, prima di morire, soggiornava magari attraverso combattimento interiore o pesanti frustrazioni non risolte.

AGOG traslitterato in inglese significa invece impaziente.