Chiudi

Rispondi a: Help! Come posso controllare la mia energia?.

#72882
Anonimo
Inattivo

Ciao Alceste. Mi ha molto rattristato la tua richiesta di voler essere ascoltata. Come del resto mi rattrista, in questi frangenti, poter trovare le parole giuste per offrirti un pò di serenità. La mia opinione è che i fatti che ti accadono e le conseguenze a cui accenni, appartengono innanzi tutto ad un tipo non frequente di paranormalità, abbastanza raro almeno rispetto ai comunissimi fenomeni telepatici e precognitivi o di ESP in generale. I fenomeni che descrivi appartengono alla categoria in cui sembra che la nostra mente o psiche arrivi ad influenzare persone e cose. Manifestazioni in cui sembra che il soggetto, tragga energia (e materia) dagli astanti e forse dall’ambiente.

I fenomeni che ti inducono a temerli, ad averne perfino paura e smarrimento, per vecchia tradizione molti pensano subito all’intervento del soprannaturale, magari ci buttano dentro anche quel bontempone del diavolo, e ricorrono ad esorcismi e benedizioni. Sono questi fenomeni labili, incostanti, difficilmente riproducibili, forse facilmente influenzabili, che lasciano praticamente sempre a bocca asciutta… Per ciò che hai descritto penso che siano capacità e proprietà del “bios”, della vita, ovvero ancora sconosciuti. Che poi esseri disincarnati (i defunti) possano servirsi di tali capacità per manifestarsi a noi, lo ritengo del tutto plausibile, il nostro medium era uno di questi. Ma vedo che, come al solito mi sto disarcionando da solo… stavo cambiando canale….

Sono quindi convinto che quanto ti accade sia solo opera tua, e che con mezzi paranormali tu manifesti una tua problematica, che conosci, o che inconsciamente hai recluso, ma che c’è, esiste e a volte rompe, per così dire, le catene che la tengono prigioniera. Questo è almeno ciò che penso.

Chiedi come coltivare o allontanare queste qualità paranormali. Ciò non è facile, la medianità, specie quella fisica, è dirompente, e deve essere lasciata libera di estrinsecarsi, ma dovrebbe essere incanalata e ben diretta da competenti (che in questo tempo non conosco). Solo così la salute mentale e fisica di queste persone così dotate, rifiorisce e ritrova il suo equilibrio.
Un grande aiuto può sicuramente darti “l’arte” del respiro e la meditazione. Può altresì giovarti un consulto con uno psicanalista, che NON deve essere considerato uno strizza cervelli, ma un amico. Comunque sia, non devi aver paura di questi fenomeni, che NON sono produzioni soprannaturali, ma infinite e ancora ignote capacità dell’essere umano.
Un caro saluto