Chiudi

Rispondi a: sagome nere.

#72627
Anonimo
Inattivo

Per quanto la sincerità dei bambini è spesso lodata, tuo figlio non era un testimone attendibile :-) Sarebbe stato curioso avere una persona più adulta accanto per chiedere non tanto se aveva anche lei visto qualcosa, quanto se nel momento in cui tu hai visto lei ha percepito qualcosa di strano.

Anche qui la risposta di tua madre potrebbe essere intrapresa in modo ambivalente: problema “genetico” di un qualche problema che poi guarisce da se, oppure un dono passato da madre a figlia? :-)

Ad oggi ogni quanto ti capitano questi episodi più o meno?