Chiudi

Rispondi a: Tavola Ouija da soli….

#72576
Anonimo
Inattivo
dany wrote:
@the_beliver

quando ho accennato alla ouja della Mattel, non intendevo porre l’accento sul suo basso valore commerciale; difatti per me ouja o anche tarocchi sono oggetti ridicoli sia che siano antichi, sia moderni, sia che costino 15 euro, sia che ne costino molti di più. Fa lo stesso, insomma. Intendevo solo dire che secondo me quest’oggetto non sarebbe da provare in nessuna versione, né tanto meno da proporre come giocattolo, proprio per i risvolti negativi, certo dovuti soltanto alla suggestione, che certe pratiche possono avere sulle persone (e soprattutto sui ragazzini) più sensibili e impressionabili (e che magari non sanno nemmeno di esserlo).

Inoltre, secondo me, tutte queste caz……te, non fatto altro che gettare il ridicolo su questa affascinante materia che è invece il “paranormale” (inteso come la possibilità di altre forme di esistenza) e su quanti vi si dedicano con intelligenza e serietà, o anche solo curiosità. Io non mi considero una scettica, anzi secondo me ci sono verità da indagare, barriere mentali da abbattere, nuove consapevolezze alle quali addivenire ma tutto questo non passa certo attraverso tavole ouja, tarocchi e pendolini (e ci aggiungo pure varie ipotetiche “fatture”, “malocchi” e “bare cucite sui materassi”…. :hahahaha: ).

Per quanto riguarda i tarocchi, mi pare che tu stia trascurando il loro principale uso in campo occulto (serio) che è la….

dany wrote:
Perché non avere, invece, un atteggiamento diverso, magari aprire cuore e mente, armarsi di un minimo di buon senso, di pazienza e soprattutto di tanta umiltà?

Queste penso siano le basi di ogni percorso spirituale (serio), quindi non posso che concordare con te.