Chiudi

Rispondi a: Esperienza in ospedale.

#72192
Anonimo
Inattivo
Remix wrote:
Gemini wrote:
.se ti dicessi che le anime dannate non esistono (insomma per la nostra terrestre percezione potrebbero essere reali) tu cosa ne penseresti?.

Le anime dannate sono piú che occulto,sono un credo fondato in quasi tutte le religioni,ed é qualcosa di forte tanto da essere un grande e pesante problema da non riuscire a sopportare quando sei in vita e non le piccole cose incompiute. Detto questo ho massimo rispetto per la tua opinione come degli altri,è un controsenso:-se devo dare ragione ad un credente dell’occulto quando mi dice che qualcosa intrinseca di quest’ultimo non esiste,come (sempre massimo rispetto x mister Krueger) mi viene detto che la magia non ha distinzione(nera,bianca etc..), allora devo dare anche ragione agli scettici quando dicono che l’occulto non esiste e basta.

Salve Remix. Vedi il punto è, citando la tua frase: ” Le anime dannate sono più che occulto, sono un credo fondato in quasi tutte le religioni“.
Stiamo quindi parlando di credo…di fede…ma le prove dove sono?
Inoltre l’inferno come rappresentato dalle religioni può spaventare soltanto chi appunto si affida al credo, alla fede. Ma per chi riesce ad andare oltre, ti assicuro che non c’è alcun motivo di avere paura dell’inferno. Inteso come luogo fatto di fuoco e fiamme, dove soffrire per l’eternità.
Sul discorso Magia si, non ha distinzione. La si può praticare per fare del bene o per fare del male. Ma resta una sola. Ti faccio un esempio classico. Nella ritualistica si parla spesso di filtri d’amore, pozioni, dei famosi legamenti…tutte queste belle cose vengono però quasi sempre definite parte della magia rossa. Ma se proprio vogliamo puntualizzare, visto che con un legamento ad esempio, andiamo a soggiogare la volontà altrui, e a imporgli di fare qualcosa contro la sua volontà, allora dovremmo parlare di magia nera, e non rossa. Io personalmente definisco quindi la magia una sola, se poi vogliamo darle dei colori, allora bianca serve a indicare tutte le operazioni finalizzate al bene, e nera per le operazioni atte ad arrecare danno a cose o persone. Ma di base la Magia è una sola.