Chiudi

Rispondi a: Esperienze strane.

#71883
Anonimo
Inattivo

Ciao Aircantara, sono convinto che il sogno del Tevere e delle persone che si gettavano in acqua si possa spiegare con una tua involontaria proiezione astrale…eh si, mi sa proprio di si. Dici di conservare molti dettagli alquanto vividi…non che uno non possa fare sogni lucidi…ma il tuo sembra proprio essere particolare. Forse forse…anche il fatto del vento freddo e della sensazione di qualcuno seduto sul letto può, con moltissime probabilità, trattarsi di proiezioni astrali involontarie, non indotte per intenderci…il soffio, il vortice discendente di aria fredda può trattarsi benissimo dell’ abbassamento di temperatura corporea che si presenta quando si è profondamente in meditazione o durante un’ esperienza extracorporea (obe) …la preghiera recitata è stata vettore di interruzione del fenomeno. Facci sapere se ti risuccede altro.