Chiudi

Rispondi a: Risposte tramite la tecnologia….mai capitato?.

#71824
Anonimo
Inattivo

[ol]
[li]Il caso: la coincidenza in alcuni frangenti è incredibile: nell’evento raccontatoci da DanyBe, alla domanda: “Tu credi che andrà così?” la risposta è “Certo che andrà così, non te l’avevo già detto? Cioè la risposta è una parafrasi della domanda[/li]
[li]Interpretazione: non dimentichiamo che la nostra mente è sempre alla ricerca di senso in ciò che vede, sente, accade, ecc. Quindi in ciò che sentiamo, tendiamo a cercare (e troviamo) delle risposte. Questo funziona anche nel modo sbagliato, quando per esempio fraintediamo la frase di qualcuno, intendendo qualcosa, spesso di cattivo, che quella persona non voleva dire. Ma l’idea della cattiveria era probabilmente nella nostra testa, forse era una paura, e così l’abbiamo concretizzata.[/li]
[/ol]

Beh, si, la cosa che ci ha fatto notare che le risposte erano pertinenti è stato proprio il fatto che noi non stavamo domandando di proposito, ma parlando dando le spalle alla tv, a un tono anche piuttosto basso , intorno al tavolo e guardandoci in faccia tra di noi…. quindi non eravamo li per cercarcela, parlavamo di un fatto serio, ragione per cui eravamo li insieme, non contando che il discorso era totalmente specifico, non generico, quindi le rispote ci rizzararono il pelo 😮 chiedemmo anche a un certo punto chi fosse,pensammo a un qualche parente defunto,ma a quella domanda le risposte di punto in bianco finirono, con tutto lo zapping del mondo. Vi assicuro,non è stato un caso, non abbiamo dovuto “interpretare” nulla, fu tutto abbastanza chiara e senza spazio per interpretazioni di alcun genere, il discorso era specifico e personale, riguardante un parente stretto, persone, luoghi e avvenimenti. Difficile da trovare nel telefilm girato a NY o nel talk show di cucina della Clerici!