Chiudi

Rispondi a: Ele89 – Mi chiamo Elena.

#71543
Anonimo
Inattivo

Ciao, innanzitutto. Il non poter dare una spiegazione “scientifica/logica” ad un determinato fatto pensi sia una cosa con la quale ci potresti convivere?
Personalmente da una posizione “scettica come la tua” poi a suon di fatti ho per forza di cose dovuto accettare una visione differente delle cose.
In primis è ovvia la necessità di doversi rendere conto che la realtà che noi la intendiamo è solo una parte della realtà (appunto quella parte percepita)… Per esempio anche la nostra vista ci fornisce una percezione o visione della realtà… Gli infrarossi e gli ultravioletti invece ci danno invece una visione differente….
Scusami ma la perdità che hai avuto è avvenuta all’improvviso oppure era prevedibile tipo malattia ecc…???
Io non posso pensare che questi qui siano pazzi o che fingano ecc…