Chiudi

Rispondi a: Sogni premonitori ricorrenti.

#71455
Anonimo
Inattivo
Anathema wrote:
E’ faticoso, ma prova ad annotarti tutti i sogni che credi che possano essere premonitori (ovviamente prima che il fatto si verifichi) e “mettili alla prova”.
Se la cosa si ripete in maniera frequente siamo certamente di fronte ad una dote particolare.

Condivido questo consiglio di Anathema. Da un po’ di mesi lo sto facendo personalmente: sto annotando tutti i presunti sogni premonitori per poi trovarmi ad analizzarli mesi dopo con maggiore razionalità. Alcuni devo dire che trovano una spiegazione, ma altri no. Basta prendere l’abitudine e poi diventa un’azione quasi automatica quella di trascrivere i sogni. Questo ovviamente vale se Mariantonietta ha dei dubbi, perché se lei è convintissima che quelli che fa siano sogni premonitori, allora non vedo l’utilità della trascrizione.

Una mia personale ipotesi sui sogni premonitori è questa. Io vedo i sogni in generale come un tentativo dell’inconscio di parlarci. Molte delle informazioni che il nostro cervello registra non ci sono note a livello conscio, ma tendono a emergere durante il sonno. Chi fa sogni premonitori per me ha un cervello in grado di captare e registrare molte informazioni ed elaborarle (senza saperlo/volerlo consciamente) in modo da “prevedere” eventi futuri.