Chiudi

Rispondi a: Esistenza Di Un Dio Che Non Riesce a Comunicare Con L’ uomo.

#71428
Anonimo
Inattivo

Evidentemente non è abbastanza chiaro il fatto che se non vengono prese in considerazione delle non di poco conto affermazioni che sono state fatte, allora non è o non sarebbe umano provare a capire se esiste anche una possibilità che ci sia stato un contatto con un essere più intelligente dell’ uomo che vuole comunicare con lui! Bibbia o non Bibbia, non ho capito dove vuoi arrivare senza poter considerare nella tua vita quello che è stato un linguaggio sperimentale che L’ uomo ha realizzato per te per cercare di “giocare” a ricordare quello che sei. Nessuno si chiede quello che si è. Gli ebrei davano significato ai nomi mentre le altre popolazioni non sono arrivati a questo livello in così poco tempo e con questa organizzazione. Difendo l’ Onore di chi ha scritto questo testo ma oltre all’ onore persiste il fatto che oggi nessuno riesce a dare nuovi significati. Mentre prima gli uomini davano un senso del presente, oggi cosa ci ricorda l’ Importanza della vita e della sua natura? Evidentemente non è cosa ma è chi. Proprio per capire questa fondamentale differenza dovremmo renderci conto che ad un azione corrisponde una reazione uguale e contraria, chi di spada ferisce di spada perisce. Non c’è nulla di bello in questa frase. Cerca di trovare del bello in ciò che è brutto in quanto umano. Questa è la mia interpretazione al momento. Il bello esiste mentre ciò che non lo è non ha significato.