Chiudi

Rispondi a: Un sensitivo sarebbe in grado di fare quanto segue? Grazie..

#71364
Anonimo
Inattivo
Aliencode wrote:
Sarebbe davvero carino e interessante come esperimento, poi come detto da Valle mi piace il modo di porsi dell’utente a tutto cioè.
Sono curioso di vedere i riscontri

Ciao. Ti riporto una mia affermazione in un altro post: “Primariamente intendo sottolineare che io non voglio convincere nessuno, cioè l’intento di questo mio post non è tentare di persuadere qualcuno sull’esistenza o meno di alcuni fenomeni… quindi se il 99% delle persone leggendo penseranno a delle idiozie, allucinazioni, sogni ecc… io lo comprendo benissimo e la cosa non mi disturba affatto…”

Ora io oltre a non voler convincere nessuno di nulla ritengo pure di NON volermi auto convincere o convincere di nulla. Io ho delle mie convinzioni… Possono essere giuste, sbagliate ecc… Il punto è che non cerco nemmeno nessuno che mi convinca di un qualcosa o che sia concorde con le mie convinzioni…
Semplicemente io cerco di capire: nel senso che se posso apprendere nuove nozioni ben venga… infatti è altresì logico che determinate convinzioni possono essere o meno avvalorate dalle nuove nozioni apprese…. addirittura sarebbe pure (dal mio punto di vista) stupido non cambiare le proprie convinzioni in base a nuove esperienze o nozioni apprese… Talvolta poi le cose accadono e basta…