Chiudi

Rispondi a: Un’entità comunica e mi da segnali ricorrenti.

#71301
Anonimo
Inattivo

Sicuramente la nostra conoscienza della realtà che ci circonda è parziale. Proprio ieri ho rivisto un’intervista ad una studiosa di cui non ricordo il nome, la quale sottolineava che la materia come noi la conosciamo, compresi gli aspetti microscopici della materia (atomi, elettroni, ecc.) costituisce probabilmente solo il 5% della materia esistente nell’universo. E di conseguenza tutti i nostri studi e le nostre esperienze riguardano una fetta limitata della realtà. Di tutto il resto gli scienziati hanno a volte degli “indizi”, nel senso che ci si rende conto che “i conti non tornano” nelle osservazioni, che manca qualcosa all’appello, per dirla in parole povere.
Tuttavia se potessimo oggi rispondere alle domande che ti stai facendo, sul perché della vita, sulla vita oltre la vita, avremmo in mano la soluzione dei più grandi misteri dell’universo 😉