Chiudi

Rispondi a: Ho provato la Ouija: aiutatemi a capire.

#70981
Anonimo
Inattivo
Raenset wrote:
Ciao, innanzitutto mi piacerebbe sapere cosa vi dà la certezza di aver dialogato con un’entità, e di non esservi invece semplicemente autoingannate (in buona fede, intendo).

Poi, alcune domande / curiosità:

L’ “entità” parlava sia inglese che italiano (MOM, ASPETTAMI)?

Chi manovrava la planchette? Tu o la tua amica?

Le risposte personali sul vostro conto, le conoscevate entrambe?

Ciao, grazie di averci risposto.
Per quanto riguarda la nostra convinzione di essere entrate in contatto con un’entitá, ne siamo sicure perchè ci è capitato due o tre volte che mentre la placchette rispondeva andava così veloce che ci partivano le dita e la placchette continuava comunque a muoversi.
Si, parlava sia in inglese che italiano, ma perché, inizialmente quando le abbbiamo domandato il nome ecc… rispondeva cose senza senso, quindi le abbiamo fatto le stesse domande ma in inglese, ed in quel momento ha iniziato a dire “mom”, poi in seguito io le ho chiesto in inglese se mi capisse e lei ha risposto no, allora le ho chiesto se parlava in italiano, e ci ha detto di sì.
La cosa che ci ha anche colpito è che solitamente quando entri in contatto con una entità, ci sia un solo interlocutore, mentre questa volta rispondeva alle domande di entrambe, anche se inizialmente voleva parlare solo con me. E per rispondere alla tua ultima domanda, su alcune domande personali sul nostro conto, le risposte non le sapevamo entrambe.