Chiudi

Rispondi a: Ho visto un fantasma di notte.

#70972
Anonimo
Inattivo
Raenset wrote:
Una cosa che mi chiedo ultimamente è perchè questa illusione debba sempre presentare figure dalle fattezze umane (o pseudo-umane). Se di illusione si tratta, ci dovrebbe essere un ampio spettro di forme / sembianze / creature, incluse forme animali e anche altre non meglio definite / definibili, non vi pare?

Invece a me questo pare proprio una conferma dell’illusione: il nostro cervello cerca di ricondurre gli stimoli a oggetti già noti. Visi, forme umane, voci umane. Immaginiamoci il nostro funzionamento mentale come un software che cerca di effettuare un riconoscimento facciale, vocale, o di sagome umane. Un po’ come fanno i nostri smartphone per mettere a fuoco un viso in una foto o per capire un comando vocale.
E’ una questione di economia ed efficienza cercare di riscontrare negli stimoli ricevuti qualcosa di già conosciuto in modo da non dover perdere troppo tempo per capire di che cosa si tratti.
Ovviamente c’è il rovescio della medaglia. Sempre restando nell’esempio del software, il riconoscimento può prendere lucciole per lanterne, o può riscontrare nel caos dei pattern riconosciuti come fattezze umane, o nei suoni casuali delle voci.

Costruire, da parte della mente, qualcosa di nuovo, di fantasioso o di originale, come ipotizzi tu, sarebbe un lavoro di creazione. Che è molto meno economico.

Non sono invece esclusi riconoscimenti animali. Ci sono numerosi esempi, anche in questo forum, di persone che “sentono” nella notte miagolare il gatto ormai scomparso, o il cane, e così via.