Chiudi

Rispondi a: Presenza in casa.

#70938
Anonimo
Inattivo

Mah… non è che io non sia propenso a valutare l’eventualità delle allucinazioni per carità, però rifilare la spiegazione ipnagogica/ipnopompica così su due piedi senza valutare altro mi sembra alquanto superficiale, nonostante la reazione di mimi91 può far pensare benissimo a quello (non me ne voglia Emiliano, ma io parlo chiaro). Neanche sto a dire che si è trattata di un’apparizione notturna del tutto genuina, per tanto mi sentirei di indagare sui particolari di questa figura apparsa nonchè su qualche altro fattore a noi ignoto e che mimi91 può benissimo esporci qualora ve ne sia. No perchè se un semplice episodio di uno stato influenzale di un bambino che ovviamente tarda a prendere sonno può contribuire ad innescare l’ ipnagogia con visioni nitide, non oso immaginare cosa possa comportare allora una patologia più grave di un familiare… sommato al tram tram di tutti i giorni.