Chiudi

Rispondi a: Esistenza Di Un Dio Che Non Riesce a Comunicare Con L’ uomo.

#70740
Anonimo
Inattivo
Anathema wrote:
Però non mi piace la religione “alla carta” in cui si scelgono le parti che ci piacciono, si buttano quelle che non ci piacciono ecc

Io ho detto proprio questo infatti. Tu prendi citazioni e parti della Bibbia, ossia stai facendo un discorso “alla carta”. Al contrario io dico che non è giudicabile prendendone solo alcune parti, ma solo nel complesso sia della scrittura, sia storico e sociale (che non sono cose che trovi scritte nel libro). Prendere una citazione, un avvenimento, un dialogo, una frase (come i tuoi esempi)… è limitante e totalmente travasabile.

Tra l’altro non sto facendo questo discorso come uno che ha la Bibbia sul comodino, che “ci crede” in particolare modo; non sono nemmeno praticante, a catechismo ero un disastro e sostengo che quella di certo non è la parola di Dio (giacché non l’ha scritta Lui ed è più che evidente la mano umana). Sto facendo quindi un discorso puramente oggettivo, e continuo a pensare che prendendo il pacchetto completo di tutto si sta prendendo un ideale che, se seguito, migliorerebbe il mondo. Lo stesso ideale presente nelle altre religioni e che, se appunto preso in completo e non estrapolato, andrebbe a braccetto l’una con le altre.