Chiudi

Rispondi a: Esperimento di parapsicologia del pensiero.

#70447
Anonimo
Inattivo

Entrambi gli esperimenti hanno notevoli margini di evoluzione, ma con una differenza: se perseveriamo di provare a visualizzare uno specifico oggetto prima o poi qualcuno ci azzecca in pieno, per il semplice calcolo delle probabilità…in questo caso bisognerebbe parlare più di tirare ad indovinare che di telepatia….mentre se si riesce a stabilire un contatto, o addirittura un’ incontro etereo, astrale, cosmico o come vi aggrada meglio chiamarlo, e poi trarre conclusioni attinenti non tanto al modo generale di essere, alla personalità, ma quanto ai pensieri e intenzioni di quel preciso contatto…beh sarebbe davvero molto più produttivo, interessante e stimolante… rispetto ai limoni :marameo: