Chiudi

Rispondi a: La reincarnazione di Carl Edon: la storia piu’ convincente mai raccontata.

#70319
Anonimo
Inattivo

Commento questa storia con un grosso “Mah?”…

Qualcuno si è preso la briga, ammesso che sia possibile, di andare a verificare quanto di questa storia sia vero?
Intendo tutti quei particolari dati come scontati, i disegni del bambino, nomi, dinamiche dell’incidente da lui riferito e così via.
Non mi meraviglierei troppo se la storia fosse “a grandi linee” reale, nel senso che davvero questo bambino abbia vissuto una sorta di identificazione con un pilota tedesco, vuoi per fascinazione, vuoi per immaginazione e così via.
Ma resta da capire se ciò che si dice in questo articolo corrisponda al vero in tutti i suoi dettagli.

Oltre al fatto che, come già qualcuno ha scritto prima di me, non capirei molto il senso di questa storia, visto che anche chi sostiene la reincarnazione come realtà, ci dice cose diverse e cioè che la persona non conserva ricordi, tanto meno segni fisici degli incidenti subiti nella vita precedente.
A proposito, è una scappatoia piuttosto conveniente dire che è “l’anima” ma non la mente senziente a reincarnarsi, così si elimina ogni possibilità di verifica a priori ed il problema è nascosto sotto il tappeto.