Chiudi

Rispondi a: Esperimento di parapsicologia del pensiero.

#70157
Anonimo
Inattivo

Timer scaduto.

Allora Gemini..

Non ti ho visto perché era tutto buio in compenso ho visto due mani a formare come una sfera. Mi parevi chiaramente seduto.
Questa sfera era bianca con varie striature grigie, celesti, azzurrine… Ma nel complesso sembrava emanare un bianco e grigio principale. In mezzo a questa sfera un chiarissimo simbolo che si è ripresentato più e più volte, perciò lo riporterò fedelmente:

Il simbolo

Ti ho detto: Gemini, cosa hai in mano?
Non ho sentito una risposta. Il simbolo continuava a rimanere sospeso. Per chi non lo sapesse significa Om, un mantra induista,il cui affascinante significato preferisco non approfondire perché ora stiamo facendo questo esprimento. Magari un’altra volta.
In compenso io ero in compagnia di due libri ai quali ho dato un’occhiata veloce solo per saggiare una presunta capacità o potere di Gemini
Avevo ed ho ancora con me un piccolo manuale di Nostradamus e un breve trattato di John Williams Polidoro, “Il vampiro”. Entrambi i libri MAI letti per mancanza di tempo, utilizzati solo ai fini dell’esperimento e quindi per saggiare possibili capacità che credo Gemini smentirà o confermerà senza problemi e bugie in quanto lui stesso mi ha riferito per pvt che ha riferito l’oggetto in questione.

Ho avuto la tentazione di farla facile, esempio avendo con me oggetti banali ma non voglio in nessun modo offendere l’intelligenza di Gemini. Per carità.
Questo esperimento esige infatti massima serietà e non sono ammesse, perdonatemi la volgarità certe imperdonabili …… c_ _ _ _ _ _ .
Complessivamente non ho sentito molta sintonia, come se lo stesso Gemini mi stesse mettendo alla prova….

Dimmi tutto Gemini