Chiudi

Rispondi a: Spirito protettivo o illusione?.

#69909
Anonimo
Inattivo
Nyma wrote:
Quandosioscuralaluna wrote:
Ciao Nyma se posso darti un consiglio inizia dai libri NDE di più disparati psichiatri, neurologi.. È un chiave.
Sullo Spirito Guida non ho mai creduto ma dopo l’episodio della Oujia me lo sono domandata…. Chi mi ha impedito di continuare? E perché?
Anche qui dovrò trovare una risposta…

Però Nyma, secondo la mia visione di cose,personale sia chiaro, lo Spirito Guida siamo… noi stessi… Ma è tutto da provare.
Io ero assolutamente intenzionata a “provocare” una reazione, anche violenta, perché la paura in questo campo non mi appartiene affatto. Forse quando ero una pivella ne avevo, ma ora no.
Sì , ora mi rendo io stessa conto della parecchia strada appena fatta..
Ma tu in cosa non riesci personalmente?

Grazie per il consiglio. Sullo Spirito Guida la penso un po’ come te…
Io tempo fa mi ero avvicinata con un certo entusiasmo all’esoterismo e alle filosofie orientali in generale. Praticavo yoga e meditazione. Avrei voluto sperimentare i viaggi astrali. Penso di esserci riuscita solo per pochi secondi. Qualcuno mi disse che non riuscivo a superare un certo “livello” perché incontravo un non definito blocco che non sono mai riuscita a spiegarmi.

Devi inquadrare bene. Ho letto che hai trovato il simbolo che ti ha attratto maggiormente. Approfondisci. Il simbolo ti deve “stregare”.

Fatto questo, dopo vari approfondimenti, usa anche materiali che riguardano la religione o simbolo, vale a dire se si tratta di buddismo dovrai avere una statuina del buddha , se dell’Induismo allora dovrai utilizzare Shiva con piccoli accorgimenti(incensi, candele, scelti accuratamente per olfatto colore con relativi significati esoterici)
Ripeto, sono simboli chiave che permettono di aprire dei canali. Non aver paura poi se ti attirasse un simbolo un po’ controverso… Coraggio
:-)