Chiudi

Rispondi a: Un antico virus può essere la fonte della coscienza umana.

#69626
Anonimo
Inattivo

@Valle

A me questo dell’ esperimento sull’ elefante sembra un po’ elementare…e sai perché? perché un’ elefante ha già capito da tempo che quello riflesso nello specchio d’ acqua dove va ad abbeverarsi non è un suo simile…e questo potrebbe essere esteso benissimo ad altri animali che però a differenza dell’ elefante che ha la proboscide, e che usa come arto, non può lasciare intendere chiaramente che ha capito di essere lui stesso il soggetto riflesso. Anche un gatto o un cane presto o tardi inizierà a capire che quello allo specchio è lui stesso. Più che di grado io parlerei di differenza di coscienza, tutte le forme di vita, anche quelle vegetali, a mio parere hanno la propria coscienza e consapevolezza di essere presenti in una realtà forse interpretata in modo differente dalla nostra. E’ tutto sommario a questo punto, dato anche i mezzi ed il tipo di comunicazione delle altre forme di vita differenti da quella umana.