Chiudi

Rispondi a: Premonizione….di un’animale.

#67372
Anonimo
Inattivo

Ciao lunablu, anche all’ epoca sapevo di questa peculiarità dei gatti e pensavo fossero solo leggende, ma da quella volta in poi ho iniziato a crederci sul serio. Da quel giorno il mio gatto non ebbe mai più crisi del genere fino a che è rimasto tra noi. Ti dico pure che da quell’ evento in poi non vado più d’accordo con questi animali o, per meglio dire, io non piaccio a loro… si può star sicuri che dove sto io non ci sono loro e non so perché nonostante a me piacciono molto. Cosa diversa è per i cani, che mi tiro appresso ovunque io vada, randagi e non. Ho constatato che su questi ultimi ho come un potere calmante e rassicurante. Non molto tempo fa lavoravo per una ditta che si occupava di ossigenoterapia ed io ero addetto alle consegne a domicilio di bombole alle persone affette da BPCO quindi entravo in decine di case al giorno dove in molte vi erano animali domestici…ma in particolare una volta, in Costiera Amalfitana, andai a fare una nuova attivazione di un paziente, in una villona dove nel giardino c’ era un’ enorme maremmano molto aggressivo, e a detta dei padroni non tollerava nessuno al di fuori dei membri della famiglia. A me mi ha sempre tollerato però, fin dal primo momento destando la meraviglia dei padroni a riguardo, al punto che ormai quando andavo a fare le consegne periodiche non lo legavano più.