Chiudi

Rispondi a: Casa con strane presenze.

#66590
Anonimo
Inattivo

Ciao Fle

anche io come valle dei tre episodi che ci hai raccontato punterei l’attenzione sul primo. Gli altri due invece li ricondurrei ad un molto probabile episodio di illusione del sonno (la paralisi e la pressione) il primo, mentre il secondo mi sembra più un problema “ambientale”; ti faccio un esempio, a casa mia abbiamo rifatto anni fa l’impianto, ma fino ad allora ricordo bene che l’acqua nei sifoni e l’aria a volte creavano esattamente il rumore di una pallina che rimbalza. Non dico che è questo il tuo stesso problema, ma ci sono varie possibili cause a quello strano rumore, prima ancora che al paranormale. Pensaci bene poi, ammettendo la presenza di uno spirito potresti ipotizzare il rumore di spostamento di oggetti o di qualcosa presente nella casa, ma perché di una pallina che rimbalza (se magari non hai nessuna pallina in casa)?

Il primo avvenimento invece è più curioso. Certo c’è sempre la possibilità che tua cognata abbia anche lei avuto un’illusione del sonno e svegliatasi nel panico sia corsa giù (sì, strano che capita a più persone in quella casa, ma chissà se per qualche motivo quella camera o la tua casa è sotto l’effetto di qualcosa di fisico, come campi elettromagnetici, che disturbano il sonno). Il fatto che entrambi gli avvenimenti (escludiamo il rumore che è troppo aleatorio) siano avvenuti in fase di ristoro a letto può essere un’indizio. Perché le presenze si dovrebbero manifestare di sera/notte o più precisamente quando si è a letto? Per certo non conosciamo le regole che regolano un eventuale piano spiritico, ma sono tentato a supporre che se c’è qualcosa, si fa sentire in qualunque momento (un po’ come ci disse Sean Ryan al Leap Castle, ossia che lui le apparizioni le ha viste tutte di giorno mentre faceva i suoi lavori perché “solitamente la notte dormo”).

Credo infine che sia normale che, con queste premesse, i tuoi sensi si allertano come sali a quel piano. Potresti provare ad ingaggiare qualcuno che con qualche strumento provi a vedere se c’è qualcosa di anomalo (anche semplicemente dal punto di vista fisico e concreto). Potrebbe esserci una fonte costante di interferenze di qualche tipo e scovarla, più difficile sarebbe se questa cosa, fisica o spiritica che sia, avviene solo casualmente.